Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Più donne hanno bisogno degli assegni regolari per infezioni da clamidia: CDC

Secondo le nuove figure dal centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC), non molti giovani, sessualmente - le donne attive negli Stati Uniti stanno ottenendo hanno schermato per clamidia.

I risultati mostrano 38 per cento di sessualmente - le età attive 15 - 25 delle donne hanno detto che erano state schermate per clamidia nell'anno prima. Il CDC raccomanda la selezione annuale per tutti sessualmente - le età attive 25 delle donne e sotto. “Questa nuova ricerca indica chiaramente che stiamo mancando troppe opportunità di proteggere le giovani donne dalle conseguenze di salubrità che possono durare una vita,„ abbiamo detto il Dott. Kevin Fenton, Direttore del centro nazionale del CDC per il HIV/AIDS, epatite virale, prevenzione del ricercatore di studio di TB e di STD. “La selezione annuale di clamidia può ora proteggere la salute riproduttiva delle giovani donne e salvaguardarla per il futuro,„ Fenton ha detto.

La clamidia è la malattia sessualmente trasmessa batterica il più comunemente riferita negli Stati Uniti ed i giovani sono più commoventi. Poiché la gente non ha spesso sintomi, le infezioni vanno inosservate e non trattate. Senza trattamento, le infezioni da clamidia possono spargersi nell'utero o nelle tube di Falloppio e causare la malattia infiammatoria pelvica. L'utero ed i tessuti circostanti possono anche essere commoventi con conseguente dolore cronico, sterilità e gravidanze ectopiche potenzialmente interne. Gli uomini possono contrattare la clamidia ugualmente - una nella manifestazione quattro nessun sintomi mentre gli altri possono avvertire i sintomi simili alla gonorrea, compreso la sensibilità bruciante mentre urinare, scarico e dolore. I preservativi, se utilizzati correttamente, possono contribuire ad impedire l'infezione fra i partner.

Per questo studio il CDC ha analizzato i dati sulla prova di clamidia fra gli adolescenti e le giovani donne negli Stati Uniti dal 2006 al 2008. Le tariffe globali di prova rimangono basse, sebbene provare siano state le più comuni fra le donne afroamericane, coloro che ha avuto partner di sesso multipli e coloro che ha ricevuto l'assicurazione pubblica o erano non assicurate. Ciò è incoraggiante perché questi sono alcuni dei gruppi all'elevato rischio per clamidia, i ricercatori ha detto.

“Le tariffe di prova sono generale troppo minimo lontano,„ dice l'aspirapolvere di Karen, un epidemiologo medico con il CDC. “In primo luogo, dobbiamo fare più per assicurarci che i fornitori di cure mediche sappiano sessualmente - le donne attive dovrebbero essere schermate ogni anno.„ Le buone notizie, l'aspirapolvere dice, sono quella quasi metà delle donne con i partner sessuali multipli, che sono più probabili da essere esposto alla malattia, ottengono provate annualmente. La malattia può essere trattata facilmente con gli antibiotici, dice.

Il CDC raccomanda che chiunque diagnosticato con clamidia sia riprovato tre mesi dopo il trattamento, per assicurare che coloro che è stato ri-infettato possano essere trattati subito con gli antibiotici.

Fra le donne che sono state curate per clamidia, di meno che un quarto sono stati riprovati entro sei mesi come il CDC raccomanda. Circa 16 per cento delle donne si pensano che reinfected in quel calendario. “La reinfezione è comune a causa dell'infezione non trattata nei loro partner,„ dice Kelly Opdyke, che ha studiato riprovare le tariffe per il CDC. “Un numero considerevole di di reinfezioni possono essere mancate.„ Lo studio ha trovato che quello che riprova le tariffe per rimanere appena 11 per cento basso degli uomini e 21 per cento delle donne nello studio sono stati riprovati entro 30 - 180 giorni del positivo inizialmente difficile.

Entrambi gli studi sono stati presentati a questa settimana alla conferenza nazionale di prevenzione di STD a Minneapolis.

Dr. Ananya Mandal

Written by

Dr. Ananya Mandal

Dr. Ananya Mandal is a doctor by profession, lecturer by vocation and a medical writer by passion. She specialized in Clinical Pharmacology after her bachelor's (MBBS). For her, health communication is not just writing complicated reviews for professionals but making medical knowledge understandable and available to the general public as well.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Mandal, Ananya. (2018, August 23). Più donne hanno bisogno degli assegni regolari per infezioni da clamidia: CDC. News-Medical. Retrieved on October 23, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20120315/More-women-need-regular-checks-for-Chlamydia-infection-CDC.aspx.

  • MLA

    Mandal, Ananya. "Più donne hanno bisogno degli assegni regolari per infezioni da clamidia: CDC". News-Medical. 23 October 2021. <https://www.news-medical.net/news/20120315/More-women-need-regular-checks-for-Chlamydia-infection-CDC.aspx>.

  • Chicago

    Mandal, Ananya. "Più donne hanno bisogno degli assegni regolari per infezioni da clamidia: CDC". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20120315/More-women-need-regular-checks-for-Chlamydia-infection-CDC.aspx. (accessed October 23, 2021).

  • Harvard

    Mandal, Ananya. 2018. Più donne hanno bisogno degli assegni regolari per infezioni da clamidia: CDC. News-Medical, viewed 23 October 2021, https://www.news-medical.net/news/20120315/More-women-need-regular-checks-for-Chlamydia-infection-CDC.aspx.