Nuovo metodo di MRI per verificare efficacia del bicarbonato di sodio contro cancro al seno

Uno studio dell'università dell'Arizona che guarda per migliorare i medici di modo può misurare l'efficacia del bicarbonato di sodio bevente per combattere il cancro al seno ha stato sovvenzionato $2 milioni dagli istituti della sanità nazionali.

La concessione sarà usata per contribuire a raffinare un nuovo metodo di imaging a risonanza magnetica per la misurazione del pH, o il contenuto in acido, di un tumore che è stato scoperto in un paziente ma non ancora è stato trattato. Misurando il contenuto in acido del tumore, medici potrebbero riflettere l'efficacia dei trattamenti personali quale il bicarbonato di sodio sul tumore e sull'altro tessuto normale e perfino predicono l'efficacia delle chemioterapie prima degli inizio del paziente il farmaco.

Il bicarbonato di sodio bevente si è rivelato ridurre o eliminare la diffusione di cancro al seno ai polmoni, al cervello ed all'osso, ma troppo bicarbonato di sodio può anche danneggiare gli organi normali.

“Cioè questa prova è destinata per piombo a medicina personale per i malati di cancro, ottimizzando la terapia ad ogni persona,„ ha detto il segno “Marty„ professore associato di Pagel, di PhD, dell'università dell'Arizona di assistenza tecnica biomedica e ricercatore del cavo sul progetto.

Appena poichè la gente ritiene l'ustione causata da acido lattico prodotto in loro muscoli durante l'esercizio rigoroso, i tumori egualmente producono l'acido lattico quando attivamente stanno sviluppando, Pagel dice. Questo acido distrugge il tessuto circostante, che permette che il tumore si sviluppi, invada le zone circostanti e si riproduca per metastasi ad altri organi nell'organismo. “L'acido egualmente fornisce la resistenza alle chemioterapie comuni,„ Pagel ha detto.

“Misurare il pH in un tumore è essenziale, perché alcune droghe funzionano soltanto alla destra pH,„ ha detto Jennifer Barton, PhD, professore e capo del dipartimento di uA di assistenza tecnica biomedica. “I pazienti possono realmente cambiare il pH del loro organismo per rendere le loro droghe di cancro più efficaci -- può essere semplice quanto il bicarbonato di sodio bevente -- ma questo trattamento deve essere riflesso con attenzione.„

Lo scopo della ricerca deve provare che questa tecnica di misura unica ed innovatrice del tumore di MRI contribuirà a migliorare ed in alcuni casi risparmi, le vite delle donne con cancro al seno.

Gli studi stanno intraprendendi in collaborazione con Ian Robey, Ph.D., assistente universitario della ricerca al centro del Cancro dell'università dell'Arizona ed i collaboratori clinici Alison Stopeck, il MD, le camere di Setsuko, il MD ed il Dott. Phil Kuo, il MD, Ph.D., che stanno migliorare la nuova metodologia per dare a medici la capacità direttamente di diagnosticare il contenuto in acido in tumori dei malati di cancro al livello della clinica.

“Questo è uno strumento che è attualmente disponibile molto a pochi scienziati attraverso l'America,„ Pagel ha detto. “Così recentemente abbiamo collaborato con l'istituto neurologico della riga della barra ed altri siti a Phoenix per applicare i nostri metodi nei loro centri di ricerca. Queste collaborazioni dimostrano che questo metodo può assistere nel trattamento determinato e personale dei pazienti di cancro al seno intorno al mondo.„

Pagel dice un altro aspetto unico di questa ricerca è la scoperta di un agente chimico già approvato per imaging a raggi X clinico può anche essere usato per gli studi di MRI, permettendo che i test clinici comincino senza approvazione dagli Stati Uniti Food and Drug Administration.

Pagel ha citato un regalo generoso dalle fondamenta della Comunità dell'Arizona del sud come contributo all'elaborazione iniziale di nuovo metodo e un regalo recente dagli amici di Phoenix del centro del Cancro dell'Arizona che ha ha lasciato i ricercatori cominciare il trattamento di portare il metodo al livello della clinica del cancro. “Questi regali hanno supportato le innovazioni critiche nella nostra ricerca che quello piombo alla concessione $2 milioni dagli istituti della sanità nazionali,„ ha detto. “Questo dimostra il valore tremendo di contributo privato alla ricerca innovatrice all'università dell'Arizona.„

Source:

University of Arizona