Le nuove linee guida offrono l'orientamento su how and when passare fra le classi della droga del RA

Una tendenza verso il trattamento più aggressivo in pazienti che cominciano appena sviluppare l'artrite reumatoide è fra i cambiamenti più importanti nelle linee guida del trattamento per la malattia, secondo l'istituto universitario americano aggiornato delle raccomandazioni della reumatologia pubblicate oggi nella cura & nella ricerca di artrite del giornale. La tendenza può continuare dalle opinioni emergenti che il danno della giunzione causato da RA è irreversibile e che presto, funzione prerogative intensive di terapia delle migliori, qualità di vita e capacità fisiche lavorare.

I ricercatori dall'università di Alabama a Birmingham ed UCLA piombo lo sforzo da 18 istituzioni per aggiornare le raccomandazioni del ACR 2012 che guidano per la prima volta dal 2008 i medici nell'uso delle due classi principali del trattamento del RA - droghe anti-reumatiche dimodificazione, o DMARDS ed agenti biologici -.

Più di 1 milione Americani hanno RA - una malattia cronica che causa il dolore ed il gonfiamento nel rivestimento delle giunzioni e le donne rappresentano 75 per cento dei pazienti. I medici ed i pazienti devono traversare una lista crescente delle scelte del trattamento, compreso DMARDs come il hydroxycholorquine, il methotrexate e il sulfasalazine. Egualmente importanti sono gli agenti biologici, che comprendono il etanercept degli fattore-inibitori di necrosi del tumore e infliximab e abatacept di biologicals, tocilizumab e rituximab non-TNF. Nuovo dal 2008 sono il pegol, il golimumab e il tocilizumab del certolizumab di biologics, che devono anche ora essere scomposti nelle pianificazioni del trattamento.

“Con tanti nuovi avanzamenti nel trattamento di RA dal 2008, era importante aggiornare le raccomandazioni ora poichè il campo si sforza di migliorare la progressione di malattia di controllo e di migliorare la qualità di vita,„ ha detto Jasvinder Singh, M.D., professore associato nella divisione di UAB dell'immunologia e della reumatologia, ricercatore principale e cavo del progetto per 2012 linee guida. “Le nuove linee guida per la prima volta offrono l'orientamento su how and when passare fra le classi della droga. Egualmente sottolineano la necessità della vaccinazione e della selezione di proteggere i pazienti del RA dalle infezioni quali le assicelle e la tubercolosi e di indirizzare il trattamento dei pazienti che egualmente hanno il cancro, l'epatite o infarto.„

Sebbene le raccomandazioni varino con ogni paziente, le nuove linee guida raccomandano generalmente il trattamento di inizio dei medici con un DMARD, procedono alla terapia che combina due o più DMARDs e poi ad un biologico quando e se ogni opzione non riesce a gestire la malattia. Nel passare da DMARDs al biologics, per esempio, i medici dovrebbero usare un biologico biologico o non-TNF anti--TNF se un paziente “ha attività moderata o alta di malattia„ dopo tre mesi della terapia del trattamento del methotrexate o di combinazione di DMARD.

Alla voce dei pazienti ad alto rischio, le linee guida si pronunciano contro l'uso del biologics nei pazienti del RA con epatite cronica non trattata B a causa del potenziale per i forti effetti collaterali. I pazienti del RA con cancro possono essere curati con un biologico se il loro trattamento per un tumore solido accadesse più in anticipo cinque anni e con infarto se il loro caso non è troppo severo.

dovuto consapevolezza aumentante del rischio di infezioni evitabili nei pazienti del RA, le raccomandazioni collocano una priorità su selezione e sulla vaccinazione. Il RA è una malattia autoimmune in cui il sistema immunitario attacca i propri tessuti dell'organismo. I trattamenti sopprimono il sistema immunitario e fanno quei vulnerabili trattati alle infezioni.

Per quella ragione, le nuove linee guida raccomandano che tutti i pazienti che catturano il biologics per RA siano schermati per l'infezione latente della tubercolosi; 5 - 10 per cento di questi pazienti continueranno a sviluppare successivamente la TB dell'attivo.

“Una maggioranza significativa delle età 65 dei pazienti del RA e di più vecchia vaccinazione di bisogno contro herpes zoster, anche chiamata assicelle e un nuovo vaccino, Zostavax, è diventato dal 2008 disponibile,„ ha detto Kenneth Saag, M.D., professore di medicina a UAB, il progetto inganna le 2008 linee guida e l'autore senior per l'aggiornamento 2012. “Non tutti i pazienti sono buoni candidati per il vaccino, tuttavia e corrente non può essere usato dai pazienti che catturano il biologics perché è un vaccino del in tensione-virus. Il campo dovrà continuare a studiare l'emissione.„

Source:

American College of Rheumatology