"chi" del Tai progettato per gli utenti di sedia a rotelle

Olimpiadi descritte "chi" del Tai nel 2008 Pechino della sedia a rotelle

Un "chi" innovatore del Tai di 13 posizioni progettato per gli utenti di sedia a rotelle è descritto nella questione attuale degli atti dell'innovazione e della tecnologia dell'accademia nazionale degli inventori.

L'innovazione ha portato le arti marziali e curative del cinese tradizionale alla gente con danno ambulatorio, grazie alla tecnologia ed il programma sviluppato da Zibin Guo, PhD, di University of Tennessee Chattanooga.

“Troppo spesso, le barriere sociali e culturali scoraggiano la gente con le inabilità fisiche dalla partecipazione alle attività di forma fisica,„ ha detto Zibin Guo, PhD, che ha collaborato con la federazione dei disabili della Cina ed il comitato 2008 di paraolimpiadi di Pechino per presentare la sedia a rotelle di "chi" del Tai alle Olimpiadi 2008 di Pechino/festival culturale di paraolimpiadi. “Il "chi" del Tai della sedia a rotelle può essere praticato ha messo per quelli il bisogno necessario a sedere semplice, l'basso impatto, esercizio dell'superiore-organismo integrando il moto della sedia a rotelle con i movimenti delicati e dinamici di scorrimento del "chi" del Tai. Solleva i professionisti di elasticità e dello spirito un senso del comando di spazio.„

Il "chi" del Tai della sedia a rotelle di posizione 13 comprende 13 dei 24 movimenti di "chi" del Tai e, secondo il Dott. Guo, le 13 posizioni del "chi" del Tai della sedia a rotelle trasforma la sedia a rotelle da un'unità assistive ad uno strumento di autorizzazione e dell'espressione artistica.

Un evento di dimostrazione dalle Olimpiadi 2008 di Pechino/dal festivo culturale di paraolimpiadi può essere veduto su YouTube a https://www.youtube.com/watch?v=jR0DbXlS4GI

Il "chi" del Tai (Taijiquan) ha fa parte di medicina tradizionale cinese per le migliaia di anni, ma non è stato un modulo accessibile delle arti marziali, della terapia o dell'esercizio per quelle con le inabilità. Il Dott. Guo stima che 83 milione di persone in Cina stiano vivendo con le inabilità, specialmente quelle inabilità che limitano la mobilità. La maggior parte dei 83 milioni vivono in Cina rurale in cui “il sociale e lo sviluppo economico ritarda dietro aree urbane,„ lui hanno detto.

Egualmente cita un'intervista nazionale di salubrità che suggerisce che circa 73 per cento della gente negli Stati Uniti con le inabilità quello il nessun o l'attività fisica rara.

“Gli studi intrapresi in Cina ed altrove suggeriscono che queste persone e particolarmente gli utenti di sedia a rotelle, abbiano autostima significativamente più bassa e siano più vulnerabili alla depressione,„ il Dott. spiegato Guo. “La spiegazione razionale dietro il "chi" di sviluppo del Tai della sedia a rotelle come forma fisica e l'alternativa ricreativa per la gente con danno ambulatorio in primo luogo è stata basata sui vantaggi documentati del "chi" del Tai in termini di salubrità, accessibilità, basso costo ed accettazione nella cultura popolare. In secondo luogo, è stata basata sui vantaggi percepiti per salubrità e forma fisica che un "chi" modificato del Tai potrebbe avere per la gente con danno ambulatorio.„

I movimenti di "chi" del Tai della sedia a rotelle permettono una vasta gamma di più lombo-sacrale ed i movimenti del cinorrodo, hanno detto il Dott. Guo. Inoltre, i movimenti contribuiscono a promuovere la mobilità dell'ente superiore e la circolazione interna. I cerchi verticali ed orizzontali migliorano e stimolano la rotazione e l'intervallo di moto per il torso, la vita, la schiena, le spalle, le armi e le manopole.

“Il movimento lento e guida del muscolo ha un modo di contribuire a rinforzare i reticoli del muscolo di cui non può essere presente prima,„ ha detto il Dott. la valletta F. Haban, un neuropsicologo all'ospedale di Siskin per ripristino a Chattanooga quando commentare gli studi clinici iniziali si è riferito al "chi" del Tai della sedia a rotelle.