Nuova sorgente di ARO e di DHA adatta a completamento delle formule infantili

Gli scienziati stanno riferendo allo sviluppo “di un grasso del progettista„ sano quello, una volta aggiunti alla formula infantile, fornisce una sostanza nutriente chiave di che i bambini prematuri hanno bisogno in alta quantità, ma non è disponibili abbastanza in grande ammonta in loro latte delle madri. La nuova sostanza nutriente, in base all'olio della nocciola, anche potrebbe amplificare la nutrizione per i bambini che nutrito artificialmente per altre ragioni. Il rapporto compare in giornale di ACS della chimica agricola ed alimentare.

Casimir Akoh e colleghi spiega che il latte umano è “il sistema monetario aureo„ per la progettazione delle formule infantili. Le madri forniscono naturalmente ARO dell'acido grasso DHA (acido docosaexanoico) e omega-6 l'acido grasso salutare di omega-3 (acido arachidonico) - importante per lo sviluppo del cervello e lo sviluppo di altri organi - agli infanti durante gli ultimi tre mesi della gravidanza. Questi acidi grassi (componenti dei grassi) sono egualmente in latte umano. Ma i bambini prematuri non ottengono l'esposizione completa a DHA ed agli ARO nell'utero perché nascono troppo presto. Ed il loro latte delle madri ancora non contiene su abbastanza livelli quando gli infanti nascono. Alcune madri, naturalmente, non curano. Ecco perché le formule infantili includono le proteine, gli zuccheri ed i grassi per portarle più vicino al livello di latte umano.

Corrente, DHA e gli ARO (sotto forma di triacilgliceroli) dalle alghe si aggiungono a molte formule, ma le preoccupazioni esistono circa la digeribilità di questi acidi grassi alga-derivati, che non sono esattamente identici a quelli in latte umano. Così, il gruppo di Akoh ha precisato per costruire un nuovo grasso del progettista dall'olio della nocciola che imita molto attentamente il DHA e gli ARO in latte umano. Il rapporto descrive lo sviluppo dei grassi dall'olio della nocciola che contengono DHA e gli ARO alle stesse posizioni hanno trovato sui grassi in latte umano. Gli scienziati hanno analizzato estesamente questi mimi umani della materia grassa del latte e concludono che la nuova sorgente di ARO e di DHA è adatta a completamento delle formule infantili.