Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

la Sessanta-quinta Assemblea di salubrità di mondo copre alcune di più grandi sfide che affrontano la salute pubblica

La Sessanta-quinta Assemblea di salubrità di mondo ha concluso sabato dopo l'adozione 21 risoluzione e delle tre decisioni su una vasta gamma di emissioni di salubrità. I sei giorni delle discussioni hanno fatto partecipare quasi 3000 delegati, compreso i ministri di salubrità ed i funzionari della sanità senior fra dai 194 stati membri del WHO come pure i rappresentanti da società civile e da altri consegnatari.

L'ordine del giorno ha coperto alcune di più grandi sfide e delle opportunità che affrontano oggi la salute pubblica.

“Come sfide, lascimi citare le malattie e l'invecchiamento noncommunicable, materno e salute dei bambini, di sotto e nutrizione sovra-, l'estirpazione della polio e della salubrità richiede durante le emergenze umanitarie,„ ha detto il Dott. Margaret Chan, Direttore Generale del WHO. “Come opportunità, lasci me citare l'immunizzazione e la decade dei vaccini e di nuove strategie multisettoriali ha reso possibile quando adottiamo un approccio sociale di fattori determinanti.„

L'Assemblea di salubrità si è aperta con i delegati che prendono atto dei risultati tremendi nella salubrità negli ultimi decenni e nell'emergenza della solidarietà globale intorno alla salubrità. Gli stati membri multipli hanno supportato il concetto di assistenza sanitaria universale. “L'assistenza sanitaria universale è il singolo concetto più potente che la salute pubblica deve offrire,„ il Dott. aggiunto Chan.

“La salute pubblica dovrebbe essere una delle massime priorità nei nostri progetti di sviluppo, perché senza salubrità, non c'è nessuno sviluppo possibile,„ dice il professor Thérèse N'Dri-Yoman, ministro della sanità di Costa d'Avorio ed il Presidente eletto dell'Assemblea di salubrità. “Era chiaro da tutte le presentazioni che il migliore e modo più sicuro diminuire le diseguaglianze nella consegna di sanità nei nostri paesi, povero o ricchi, è applicando l'assistenza sanitaria universale.„

Reincarico di Dott. Margaret Chan: All'Assemblea di salubrità di mondo, il Dott. Margaret Chan si è nominato per un secondo termine quinquennale come Direttore Generale del WHO con 98% dei voti degli stati membri. Il nuovo termine del Dott. Chan comincerà il 1° luglio 2012 e continuerà fino al 30 giugno 2017. Nel suo discorso di accettazione, il Dott. Chan ha impegnato il suo impegno continuato per migliorare la salubrità del più vulnerabile. Inoltre, ha detto che la più grande sfida nel corso dei cinque anni futuri sarà di piombo il WHO nei modi che contribuiranno a mantenere lo slancio senza precedenti per migliore salubrità che ha tracciato l'inizio di questo secolo.

Il WHO riforma: Gli stati membri discussi riformano le proposte in tre aree: programmi e regolazione di priorità, controllo e gestione. I delegati riaffermati contributo all'ordine del giorno della riforma del Direttore Generale, ripetendo la necessità per la riforma completa, affinchè il WHO entrino più in vigore nel suo ruolo di assistenza tecnica normativa ed e di migliorare la responsabilità e la trasparenza. Hanno incoraggiato il maggior fuoco sui risultati ed hanno migliorato il controllo. Le proposte intorno a migliorare il video del WHO è lavoro sono state accolte favorevolmente.

I delegati hanno espresso la vasta accettazione delle cinque categorie proposte: malattie infettive, malattie noncommunicable, salubrità con il vita corso, sistemi di salubrità e preparazione, sorveglianza e risposta. Gli stati membri hanno sottolineato che il WHO dovrebbe aumentare il fuoco sui fattori determinanti sociali, economici ed ambientali di salubrità. I delegati hanno invitato il segretariato a mostrare come i fattori determinanti di salubrità saranno dati la priorità nella cambiale seguente del programma di lavoro dell'organizzazione generale, che sarà esaminato alle riunioni del comitato regionali dell'anno.

Le risoluzioni e le decisioni adottate dagli stati membri includono:

Matrimoni iniziali e giovani gravidanze: Più di 30% delle ragazze in paesi in via di sviluppo sono sposati prima dell'età di 18 e 14% prima dell'età di 15. Molti delegati hanno richiesto che il WHO continuasse a sollevare la consapevolezza del problema del matrimonio iniziale e della gravidanza adolescente e delle sue conseguenze per le giovani donne ed i loro infanti.

Parecchi stati membri hanno notato l'importanza di applicare le leggi e le polizze e di rafforzamento della formazione di sessualità. Alcuni paesi hanno detto che “una dimensione non non misura tutti„ e che le norme sociali della comunità e della famiglia devono essere considerate. Il segretariato ha confermato che funzionerà con gli uffici regionali per adattare le linee guida alle realtà di salute pubblica paese-paese.

Emergenze umanitarie: L'Assemblea di salubrità di mondo ha adottato una risoluzione che riafferma il ruolo centrale di salubrità nella risposta umanitaria e forte firmare il WHO è ruolo poichè agenzia del cavo del cluster di salubrità. Chiama sugli stati membri ed i donatori per stanziare le risorse sufficienti per le attività di settore di salubrità durante le emergenze umanitarie e per il rafforzamento del WHO è capacità di esercitare il suo ruolo come agenzia del cavo sia ai livelli di paese che globali. La risoluzione egualmente si rivolge al WHO per fornire agli stati membri ed ai partner umanitari supporto prevedibile durante le emergenze, coordinando le valutazioni rapide, lo sviluppo delle strategie e dei piani d'azione e di video della situazione di salubrità.   

Regolamenti sanitari internazionali: L'Assemblea di salubrità ha esaminato il rapporto annuale sull'applicazione dei regolamenti sanitari internazionali (2005). Gli stati contraenti stavano realizzando i progressi equi nel 2011 per una serie di capacità di memoria, considerevolmente sorveglianza, risposta, laboratorio ed eventi zoonotici. La maggior parte delle regioni hanno riferito le capacità relativamente basse nelle risorse umane e la preparazione per gli eventi chimici e radiologici. Molti stati contraenti hanno richiesto o richiederanno un'estensione biennale al termine mid-2012 per l'instaurazione delle capacità di memoria nell'ambito di IHR. I delegati si sono riferiti alle difficoltà nell'applicare le misure relative ai punti dell'entrata ed in consegnatari d'aggancio fuori del settore di salubrità.

Riunioni di massa: L'Assemblea di salubrità ha ricevuto il rapporto dal segretariato “sulle riunioni di massa globali: implicazioni ed opportunità per obbligazione globale di salubrità„. Le discussioni piombo dai delegati dalle aree che hanno ospitato le riunioni di massa recentemente o in maniera regolare. I delegati hanno espresso la necessità di scambiare le lezioni istruite sulla preparazione e la gestione e gli stati membri egualmente hanno sottolineato la necessità delle misure preventive e degli interventi efficienti.

Scopi di sviluppo di millennio: Gli stati membri hanno firmato il rapporto sul progresso ed i risultati degli scopi correlati con la salute dello sviluppo di millennio e degli scopi di salubrità dopo del 2015. Mentre il passo di progresso è accelerato in molti stati membri, egualmente si è riconosciuto che più ancora necessità di essere fatto durante i tre anni rimanenti per raggiungere gli scopi.

Un secondo rapporto sulla Commissione su informazioni e la responsabilità per la salubrità dei bambini e delle donne, stabilita su richiesta del segretario generale delle nazioni unite nel contesto della strategia globale per la salubrità dei bambini e delle donne, hanno presentato 10 raccomandazioni migliorare la responsabilità in paesi e globalmente. Il fuoco è sui 75 paesi che rappresentano insieme più di 95% di tutte le morti di bambino e materne nel mondo. Molti paesi e partner globali hanno assunto gli impegni specifici per accelerare l'atto verso il risultato di MDG 4 (diminuisca la mortalità infantile) e 5 (migliori la salubrità materna). 

Malattie Noncommunicable: L'Assemblea di salubrità ha adottato parecchie risoluzioni e decisioni sulle malattie noncommunicable (NCDs):

  • I delegati hanno approvato lo sviluppo una struttura globale di video per la prevenzione ed il controllo NCDs, compreso gli indicatori e un insieme degli obiettivi globali. Gli stati membri hanno acconsentito per adottare un obiettivo globale di un rapporto di riproduzione di 25% della mortalità prematura dalle malattie noncommunicable quali la malattia cardiovascolare, il cancro, il diabete e le malattie respiratorie croniche da ora al 2025.
  • Un'altra risoluzione mette a fuoco sul rafforzamento delle polizze di NCD per promuovere l'invecchiamento attivo. La risoluzione invita gli stati membri per incoraggiare la partecipazione attiva della gente più anziana nella società, invecchiamento sano di aumento e per promuovere il più alto livello di salubrità e di benessere per le persone più anziane rispondendo ai loro bisogni.
  • L'edilizia delle associazioni ai livelli nazionali e globali è componenti essenziali di atto multisettoriale contro NCDs. Gli stati membri hanno discusso i modi impedire NCDs con atto che comprende altri settori che la salubrità per impedire le morti premature e per diminuire l'esposizione ai fattori di rischio per NCDs, pricipalmente uso del tabacco, uso nocivo dell'alcool, la dieta non sana e l'inattività fisica.
  • I delegati egualmente hanno ricevuto un rapporto sul progresso dell'entrata in vigore del piano d'azione globale per la prevenzione di cecità evitabile e di danno visivo.
  • Gli stati membri hanno riconosciuto l'esigenza di una risposta completa e coordinata ad indirizzare i disturbi mentali da salubrità ed i settori del sociale al livello di paese. I delegati hanno riconosciuto questo comprende gli approcci quali i programmi per diminuire il marchio di infamia e distinzione, reintegrazione dei pazienti nel posto di lavoro e della società, contributo ai curante ed alle famiglie ed investimento nella salute mentale dal bilancio di salubrità.

Territorio palestinese occupato: L'Assemblea di salubrità di mondo ha adottato una risoluzione sugli stati di salute nel territorio palestinese occupato compreso Gerusalemme orientale e nel siriano occupato Golan. L'esigenza di copertura totale dei servizi sanitari è stata riaffermata mentre riconosceva che la scarsità acuta delle risorse finanziarie e mediche sta compromettendo l'accesso della popolazione ai servizi curativi e preventivi.

Preparazione pandemica di influenza: Gli stati membri hanno riconosciuto che la struttura pandemica di preparazione (PIP) di influenza è uno sviluppo cruciale per obbligazione globale di salubrità, in base alle lezioni dalla pandemia di influenza 2009. I delegati hanno riconosciuto quell'industria ed altri partner svolgono i ruoli importanti nello sviluppo dei vaccini per ricambiare gli scoppi.

I delegati hanno acconsentito su un'azione di 30% e di 70% delle risorse fra la preparazione e la risposta rispettivamente, ma quello questo sarebbe esaminato regolarmente. Hanno accolto favorevolmente il ruolo del gruppo consultivo della struttura, ma hanno sottolineato la necessità delle risorse extra - sia umano che finanziario - di supportare la capacità e la direzione del WHO.

Intensificazione dell'iniziativa globale di estirpazione di polio: I delegati hanno riconosciuto che l'estirpazione di polio è ad un punto di capovolgimento fra successo e l'errore ed il finanziamento necessario è essenziali per assicurare il successo. In questo senso, gli stati membri hanno dichiarato il completamento dell'estirpazione di polio un'emergenza programmatica per salubrità globale.

Ricerca e sviluppo: L'Assemblea di salubrità ha accolto favorevolmente il rapporto del gruppo di esperti consultivo su ricerca e sviluppo: Finanziamento e coordinamento che contengono le raccomandazioni per la garanzia dei fondi nuovi per ricerca e sviluppo di salubrità sulle malattie che pregiudicano la gente in paesi in via di sviluppo. Hanno adottato una risoluzione tenere le consultazioni degli stati membri ai livelli nazionali, regionali e globali per analizzare il rapporto e la possibilità delle raccomandazioni.

Schistosomiasi: I delegati hanno adottato una risoluzione supportare i paesi nell'interruzione di valutazione della trasmissione e di impedire la sua ri-emergenza durante la fase di post-eliminazione. Egualmente hanno discusso l'esigenza dell'salubrità-sistemi si avvicinano a, comprendendo i partenariati pubblico-privati, per assicurare la disponibilità delle droghe e del loro sviluppo.

Fattori determinanti sociali di salubrità: L'Assemblea di salubrità ha approvato la dichiarazione politica di Rio e le sue raccomandazioni. misure di sostegno approvate le cinque azioni prioritarie raccomandate nella dichiarazione per indirizzare i fattori determinanti sociali di salubrità. Le misure piombo, a tra l'altro, la maggior collaborazione fra l'ONU e le agenzie del partner e più contributo agli stati membri per adottare un incluso “salubrità-per-tutto„ approccio.

Inferiore alla media/spurio/falso-ha contrassegnato/falsificato/falsificazione prodotti medici: I delegati hanno approvato un progetto di risoluzione su un nuovo meccanismo dello stato membro che propone la cooperazione internazionale (SSFFC) sui prodotti medici inferiori alla media, spuri, falso-contrassegnati, falsificati o falsificati. Molti paesi hanno sottolineato la necessità del rafforzamento le autorità competenti e del ruolo estremamente importante che il WHO svolge nel miglioramento della rete regionale ed internazionale fra i regolatori. I canali di distribuzione emergenti quali le vendite di Internet posano una minaccia significativa e richiedono le soluzioni specifiche. I rappresentanti degli ONG ed il settore farmaceutico hanno espresso il loro appoggio per il meccanismo.

Relazioni sullo stato di avanzamento: I delegati egualmente hanno ricevuto le relazioni sullo stato di avanzamento in sei aree: rafforzamento dei sistemi di salubrità; estirpazione, prevenzione e controllo di malattia; salute riproduttiva; iniziative di sicurezza alimentare; mutamento climatico e salubrità; associazioni e plurilinguismo.