Gli scienziati scoprono uno dei meccanismi cellulari più importanti dietro il meningioma

I ricercatori di Johns Hopkins dicono che hanno scoperto uno dei meccanismi cellulari più importanti che determinano la crescita e la progressione del meningioma, del modulo più comune del cervello e del tumore del midollo spinale. Un rapporto sulla scoperta, pubblicata nella ricerca sul cancro molecolare del giornale, potrebbe piombo il modo alla scoperta di migliori droghe attaccare questi tumori paralizzanti, gli scienziati dicono.

“Siamo un punto più vicino ad identificare i geni che possono essere mirati a per il trattamento,„ diciamo la guida Gilson S. Baia, il Ph.D., un socio di studio di ricerca della facoltà nel dipartimento di neurochirurgia alla scuola di medicina di Johns Hopkins University.

Baia ed il suo gruppo hanno basato il loro studio sulla conoscenza in approssimativo due terzi delle casse del meningioma, i pazienti che una mutazione nel gene soppressore del tumore NF2, un'alterazione che interrompe l'espressione della proteina chiamata MERLIN. MERLIN, a sua volta, dà dei calci fuori ad una segnalazione Hippo chiamato via delle cellule e nel nuovo studio, in Baia e nei suoi colleghi determinati che se MERLIN manca, la via dell'ippopotamo è interrotta. Nello sviluppo normale, l'ippopotamo gestisce la dimensione dei tessuti e degli organi nell'organismo. È attivato quando il tessuto deve svilupparsi ed egualmente funge da freno sulla crescita incontrollata. Se interrotta, una cascata biochimica produce la crescita incontrollata del tumore.

In celle del meningioma, Baia ha studiato l'attivazione di una proteina chiamata YAP1, per proteina Sì-associata 1, che è regolamentata dall'ippopotamo. Senza, YAP1 entra nei nuclei delle cellule ed attiva i geni di cui i prodotti avviano la proliferazione delle cellule e di tumorigenesis.

Negli ultimi anni, la via dell'ippopotamo è stata trovata per svolgere un ruolo nella crescita di altri tipi di cancri, ma questa è la prima volta la via è stata implicata in meningioma, Baia dice. YAP1 egualmente è stato implicato in altri cancri, dice, compreso il polmone e le malignità ovariche e la mutazione in NF2 è stata trovata altro, nei moduli meno comuni dei tumori al cervello come pure in mesotelioma, un tipo di cancro polmonare principalmente connesso con l'esposizione all'amianto.

Nella loro ricerca, i ricercatori hanno raccolto 70 campioni di tessuto umani del meningioma ed hanno trovato che l'espressione YAP1 era presente nei nuclei di tutti campioni, indipendentemente dal tumore “grado,„ significandolo sembra essere un meccanismo molecolare in questione nelle fasi più iniziali dello sviluppo del meningioma. In laboratorio, Baia ha abbattuto la quantità di YAP1 nei nuclei delle cellule ed ha trovato che la proliferazione del tumore è andato giù. Quando c'erano più YAP1, le celle si sono sviluppate ed egualmente hanno migrato più.

Baia ed il suo gruppo egualmente hanno iniettato le linee cellulari umane in cui YAP1 overexpressed nei cervelli dei mouse. “Con il YAP in eccesso, tutti mouse ottenuti i tumori,„ Baia dice.

Il punto seguente, Baia dice, è di determinare i geni esatti attivati dall'arrivo di YAP1 nei nuclei delle cellule. Poi, la speranza è, i nuovi trattamenti può essere diventata per mirare a quei geni, lui aggiunge.