Primo studio per esplorare come la meditazione potrebbe pregiudicare l'elaborazione multitask nelle impostazioni realistiche del lavoro

Necessità di fare una certa elaborazione multitask seria? Un Certo addestramento nella meditazione in anticipo ha potuto fare la lisciatrice del lavoro e la ricerca meno stressante e nuova dalle manifestazioni dell'Università di Washington.

Il Lavoro dai professor David Levy e Jacob Wobbrock del Banco di Informazioni di UW suggerisce che l'addestramento di meditazione possa aiutare la gente che lavora con le informazioni per restare più lungamente sulle mansioni con le meno distrazioni ed anche migliora la memoria e diminuisce lo sforzo.

Il Loro documento è stato pubblicato nell'edizione di Maggio degli Atti dell'Interfaccia di Grafici.

Il Prelievo, un informatico e Wobbrock, un ricercatore nell'interazione di uomo-macchina, hanno intrapreso gli studi insieme al candidato di laurea Marilyn Ostergren ed Alfred Kaszniak, un neuropsicologo del Banco di Informazioni all'Università dell'Arizona.

“A nostra conoscenza, questo è il primo studio per esplorare come la meditazione potrebbe pregiudicare l'elaborazione multitask in un'impostazione realistica del lavoro,„ Levy ha detto.

I ricercatori hanno reclutato tre gruppi di 12-15 gestori della risorsa umana per lo studio. Un gruppo ha ricevuto otto settimane ad di addestramento basato a consapevolezza di meditazione; un altro hanno ricevuto otto settimane di addestramento di rilassamento dell'organismo. I Membri del terzo, un gruppo di controllo, non hanno ricevuto la formazione inizialmente, quindi dopo otto settimane sono stati dati lo stesso addestramento come il primo gruppo.

Prima e dopo ogni periodo di otto settimane, i partecipanti sono stati dati una prova stressante delle loro abilità a funzioni multiple, richiedente loro di usare il email, i calendari, la messaggistica immediata, il telefono e gli strumenti elaborati a parole per eseguire le mansioni di ufficio comuni. I Ricercatori hanno misurato la velocità dei partecipanti, l'accuratezza e le dimensioni a cui hanno passato le mansioni. I partecipanti auto-riferiti i livelli di sforzo e di memoria mentre eseguendo le mansioni sono stati notati.

I risultati erano significativi: Il gruppo di meditazione ha riferito i livelli più bassi dello sforzo durante la prova a funzioni multiple mentre quelli nel gruppo di controllo o chi ha ricevuto soltanto addestramento di rilassamento non hanno fatto. Quando il gruppo di controllo è stato dato l'addestramento di meditazione, tuttavia, i sui membri hanno riferito che lo sforzo più basso durante la prova appena come ha avuto il gruppo originale di meditazione.

L'addestramento di meditazione è sembrato aiutare i partecipanti a concentrarsi più lungamente senza loro attenzione che è deviata. Coloro che ha meditato in anticipo hanno passato più tempo sulle mansioni ed hanno passato le mansioni di meno spesso, ma non hanno catturato più per completare il processo globale che gli altri, i ricercatori imparati.

Nessun tale cambiamento si è presentato con coloro che ha catturato l'addestramento di rilassamento dell'organismo soltanto, o con il gruppo di controllo. Dopo Che i membri del gruppo di controllo hanno seguito la formazione di meditazione, tuttavia, anche hanno speso più lungamente sulle loro mansioni con meno smistamento dei compiti e nessun aumento globale nel tempo di completamento di processo.

Dopo la formazione, gli entrambi meditators e quelli formati nelle tecniche di rilassamento indicate memoria migliore per le mansioni che stavano eseguendo. Il gruppo di controllo non ha fatto, finché anche non seguisse la formazione di meditazione.

“Molti sforzi di ricerca al limite della umano-tecnologia hanno tentato di creare le tecnologie che aumentano le abilità umane,„ Wobbrock hanno detto. “Questo lavoro di meditazione è insolito in quanto tenta di aumentare le abilità umane non con la tecnologia ma a causa della tecnologia - a causa dei posti della tecnologia delle domande su noi e della nostra necessità fare fronte a quelle domande.„

Prelievo aggiunto: “Siamo incoraggiati tramite questi primi risultati. Mentre sta aumentando la prova scientifica che determinati moduli della meditazione aumentano la concentrazione e diminuiscono la volatilità e lo sforzo emozionali, finora c'è stato poca prova diretta che la meditazione può comunicare tali vantaggi per quelle negli ambienti stressanti e informazione-intensivi.„

Sorgente: Università di Washington

Advertisement