Dati provvisori positivi MIS416 dal test clinico innato di fase 1/2 per il ms cronico del progressivo

Immunotherapeutics innato oggi ha annunciato i dati provvisori positivi dal test clinico della fase 1/2 della società di MIS416 in pazienti con la sclerosi a placche progressiva cronica (MS). I risultati del aperto contrassegno, prova conferma/di dose-escalation hanno mostrato MIS416 da tollerare bene ed hanno identificato una dose clinica per ulteriore valutazione. Inoltre, durante la parte di conferma della dose dello studio, 8 di 10 pazienti con il ms secondario del progressivo che sono stati curati con MIS416 per 12 settimane hanno mostrato un certo miglioramento nei loro segni e sintomi in relazione con la sig.ra.

“Questa ricerca sempre più coerente intorno a sollievo sintomatico, particolarmente per quelle con i moduli progressivi secondari della sclerosi a placche, è un movimento emozionante ed estremamente positivo nella giusta direzione per quelli con il ms e le loro famiglie„

“I dati preliminari indicano che MIS416 era sicuro e tollerato bene e gli strumenti clinici in relazione con la sig.ra di valutazione di stato utilizzati durante lo studio egualmente indicano che l'agente di prova può avere certo effetto positivo per molti dei pazienti curati,„ hanno detto il professor Tim Anderson, M.D., ricercatore co-principale del neurologo per lo studio. “Per esempio, 50% degli oggetti di studio ha mostrato un certo miglioramento nei punteggi di EDSS sopra relativamente bruscamente la durata di 12 settimane della prova. Questi risultati provvisori sono incoraggianti e meritano la considerazione di una prova controllata ripartita con scelta casuale in pazienti con la sclerosi a placche progressiva secondaria.„

Source:

 Innate Immunotherapeutics