Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Terapia ormonale ancora un trattamento accettabile per i sintomi della menopausa: Nuova istruzione unita

10 anni sono passato da quando l'Iniziativa della Salubrità delle Donne ha sollevato le questioni

Dopo 10 anni di dibattito per quanto riguarda i rischi ed i vantaggi di terapia ormonale, le 15 organizzazioni mediche superiori sono venuto insieme a pubblicare un'istruzione di accordo per quanto riguarda i vantaggi di terapia ormonale per le donne della menopausa sintomatiche. Era il 9 luglio 2002, quando l'Iniziativa della Salubrità delle Donne discutibili e altamente divulgate (WHI) ha pubblicato la sua valutazione di terapia ormonale per la prevenzione della malattia cronica ed ha concluso che i rischi hanno superato i vantaggi. La nuova istruzione unita, redatta Dalla Società Nordamericana della Menopausa (NAMS), la Società Americana per Medicina Riproduttiva (ASRM) e La Società Endocrina, conclude che la terapia ormonale è ancora un trattamento accettabile per i sintomi della menopausa. Questa istruzione è stata approvata altre da 12 organizzazioni principali nella salubrità delle donne.

Lo scopo di questa istruzione è di rassicurare le donne ed i loro fornitori che la terapia ormonale è accettabile e relativamente sicura per le donne in buona salute, sintomatiche, recentemente postmenopausali. Durante Gli Ultimi 10 anni, c'è stato un abbandono completo di terapia ormonale in alcune impostazioni accompagnate da riluttanza per curare le donne che trarrebbero giovamento da sollievo dei loro sintomi. Di conseguenza, alcune donne hanno cercato le terapie alternative infondate.

“Crediamo che troppe donne sintomatiche stiano perdendo i vantaggi provati di terapia ormonale perché i risultati del WHI, che ha studiato l'uso a lungo termine degli ormoni impedire la malattia cronica, erano erronei per le donne con i sintomi della menopausa„ hanno detto il Dott. Margery Gass, Direttore Esecutivo per NAMS. “Le Donne ed i clinici sono frustrati dalle molte raccomandazioni contrastanti. Ecco perché abbiamo iniziato questo sforzo per riunire queste organizzazioni mediche notevoli nell'accordo per quanto riguarda l'uso di terapia ormonale.„

Il Lobo di Roger, il MD, Presidente Passato della Società Americana per Medicina Riproduttiva aggiunta, “Medici può aiutare i pazienti a determinare, in base alle loro proprie caratteristiche e cronologia particolari, indipendentemente da fatto che sono buoni candidati per terapia ormonale e che tipo di GH fornirà loro il più grande sollievo all'più a basso rischio. Una decade della ricerca e dell'analisi ci ha indicato che le conclusioni generalizzate del WHI non si applicano alle più giovani donne all'inizio della transizione della menopausa.„

“I risultati del WHI e dei rapporti in contraddizione quello seguito piombo molte donne credere che la terapia ormonale non potesse essere un trattamento sicuro per i sintomi della menopausa,„ ha detto Janet E. Corridoio, il MD, Presidente Passato immediato Della Società Endocrina. “Vogliamo le donne sapere che ci siano opzioni là fuori per sollievo dei loro sintomi della menopausa. Il livello di rischio dipende dalla persona, dalla sua cronologia di salubrità, dall'età e dal numero degli anni poiché la sua menopausa ha cominciato.„

Quando si tratta della sicurezza e dell'efficacia di terapia ormonale, un lamento comunemente sentito è, “Anche gli esperti non acconsente.„ Questa istruzione è stata redatta indirizzare questa falsa percezione presentando ai i concetti chiave basati a prova circa terapia ormonale alle donne di aiuto ed ai loro clinici nel prendere le decisioni informate circa uso di terapia ormonale una volta appropriata.

I punti Importanti di accordo fra le società includono:

  • La Terapia ormonale è un'opzione accettabile per le donne relativamente giovani (fino all'età 59 o entro 10 anni di menopausa) ed in buona salute che sono importunate dal moderato ai sintomi della menopausa severi. L'Individualizzazione è digita la decisione a terapia ormonale di uso.
  • Se le donne hanno soltanto la siccità o disagio vaginale con richieste, i trattamenti preferiti sono dosi basse di estrogeno vaginale.
  • Donne che ancora hanno una necessità dell'utero di catturare un progestogen (progesterone o un simile prodotto) con l'estrogeno per impedire il cancro dell'utero. Le Donne che hanno fatte il loro rimuovere utero possono catturare l'estrogeno da solo.
  • Sia la terapia dell'estrogeno che l'estrogeno con la terapia del progestogen aumentano il rischio di coaguli di sangue nei lati e nei polmoni, simile alle pillole, alle toppe ed agli anelli. Sebbene i rischi di coaguli di sangue e di colpo aumentino con qualsiasi tipo di terapia ormonale, il rischio è raro nelle età delle donne 50-59.
  • Un rischio aumentato nel cancro al seno è veduto con 5 o più anni di estrogeno continuo con la terapia del progestogen, possibilmente più presto. Il rischio diminuisce dopo che la terapia ormonale è interrotta.

Sorgente: La Società Nordamericana della Menopausa (NAMS)