Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I ricercatori cominciano a scoprire le bugne importanti circa lo SCAD

La dissezione spontanea dell'arteria coronaria (SCAD), uno strappo dei livelli della parete dell'arteria in cui può bloccare il flusso sanguigno normale ed intorno al cuore, è uno stato relativamente raro e capito male. Direzione spesso i giovani, altrimenti la gente in buona salute -- principalmente donne -- e può piombo a danno significativo del cuore, anche morte improvvisa. Ora, nel primo studio sul suo genere di tali pazienti, i ricercatori della clinica di Mayo hanno cominciato scoprire le bugne importanti circa lo SCAD, compreso i sui fattori di rischio potenziali, approcci ottimali del trattamento e risultati cardiovascolari a breve e a lungo termine, compreso una tariffa alto-che-preveduta della ricorrenza. Egualmente hanno trovato un collegamento sorprendente a displasia fibromuscular, un altro stato raro che causa una limitazione in alcune arterie.

I ricercatori sperano i risultati, pubblicati online nella circolazione lunedì 16 luglio, aiuteranno i medici meglio ad identificare e tratteranno lo SCAD e capiranno l'esigenza del controllo corrente di questi pazienti. Fin qui, i clinici principalmente hanno contato sui rapporti di caso, ma grazie a questo studio e da uno sforzo guidato da paziente trovare le risposte, la ricerca sta avanzando rapidamente.

“lo SCAD non è collegato con accumulazione della placca che causa più comunemente i bloccaggi coronari; è un trattamento completamente differente di malattia. Questi pazienti sono, adatto e sano ed essi sono soffiati via tramite un attacco di cuore completamente inatteso,„ dice Rajiv Gulati, M.D. in genere giovani, il Ph.D., un interventionalist cardiovascolare alla clinica di Mayo. “Questa ricerca ci aiuta a definire questa circostanza e ci fornisce le informazioni importanti circa la storia naturale della malattia.„

I ricercatori di Mayo ora ritengono che la circostanza possa essere più comune di inizialmente abbia pensato. Marysia cinguetta, M.D., collega della cardiologia della clinica di Mayo, dice ora sospettano che molti attacchi di cuore causati dallo SCAD sono stati mislabeled come bloccaggi del colesterolo.

I ricercatori hanno valutato in modo retrospettivo l'incidenza, le caratteristiche cliniche, i trattamenti, i risultati in ospedale ed il rischio a lungo termine di ricorrenza dello SCAD o di eventi cardiaci avversi di maggiore in 87 pazienti con lo SCAD confermato. I pazienti sono stati studiati per una mediana di quattro anni.

Coerente con i dati precedenti, pazienti con lo SCAD sono relativamente giovani (42,6 anni in media) e la vasta maggioranza è donne (82 per cento). Ricercatori anche trovati:

* Lo SCAD si presenta il più delle volte negli uomini durante lo sforzo estremo. Fra le donne, era il più comune nei tre mesi dopo che hanno un bambino.
* Approssimativamente la metà dei pazienti è venuto all'ospedale con un attacco di cuore pericoloso.
* Un collegamento inatteso fra lo SCAD e la displasia fibromuscular, di cui tutt'e due pregiudicano sproporzionatamente le donne, suggerisce i trattamenti di fondo comuni di malattia che hanno bisogno di ulteriore studio.
* Lo SCAD è ricorso in 17 per cento dei pazienti durante il periodo di studio -- tutti femminili.
* A differenza degli attacchi di cuore tipici, le terapie conservatrici senza collocamento dello stent o chirurgia di esclusione possono essere un migliore approccio per alcuni pazienti dello SCAD. Le procedure dilaganti quale angioplastia e stenting sono stati associati con una tariffa alto-che-preveduta delle complicazioni, suggerente che queste dovrebbero essere riservate per i pazienti instabili.

I problemi dell'arteria coronaria sono individuati solitamente da un angiogramma. Ma lo SCAD non potrebbe essere visibile su un angiogramma perché, sebbene la prova identificasse chiaramente una limitazione o un bloccaggio nell'arteria, non permette che i medici vedano le pareti reali dell'imbarcazione o la loro struttura. “Per questo motivo, può essere facile da attribuire scorrettamente questo che limita all'accumulazione del colesterolo perché, naturalmente, quella è ancora la maggior parte della causa comune di attacco di cuore,„ il Dott. Gulati dice. “Fortunatamente, i più nuovi strumenti della rappresentazione nel laboratorio di cateterizzazione stanno permettendo che noi distinguessimo fra accumulazione della placca e la dissezione o la rottura della parete dell'imbarcazione stessa.

I pazienti dello SCAD ed i ricercatori di Mayo hanno lavorato insieme per usare i media sociali per reclutare i pazienti dello SCAD per gli studi. La collaborazione piombo ad altri studi a Mayo ed alla creazione di una registrazione multicentrata virtuale e del biobank del DNA dei campioni dai pazienti e dai membri della famiglia dello SCAD.

“Il successo della nostra ricerca in corso può direttamente essere attribuito ai pazienti stessi dello SCAD,„ dice Sharonne Hayes, M.D., cardiologo e fondatore della clinica del cuore delle donne di Mayo. “Siamo stati stupiti non solo al supporto che hanno fornito l'un l'altro, ma anche dal loro impegno costante per fare tutti possono avanzare la scienza ed assicurarsi che i pazienti futuri dello SCAD siano più bene informati, preoccupato meglio per e meno di numero.„

Source:

Mayo Clinic