Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Le vendite del secondo trimestre di Johnson & Johnson fanno diminuire 0,7% a $16.5B

Johnson & Johnson oggi ha annunciato le vendite di $16,5 miliardo per il secondo trimestre di 2012, una diminuzione di 0,7% rispetto al secondo trimestre di 2011. I risultati operativi hanno aumentato 3,5% e l'impatto negativo di valuta era 4,2%. Le vendite nazionali hanno fatto diminuire 1,2%. Le vendite internazionali hanno fatto diminuire 0,4%, riflettendo la crescita operativa di 7,1% e un impatto negativo di valuta di 7,5%. Le vendite hanno compreso l'impatto dell'acquisizione recentemente completata di Synthes, Inc., che ha contribuito 1,2% alla crescita operativa mondiale di vendite.

I redditi netti ed i benefici per azione diluiti per il secondo trimestre di 2012 erano $1,4 miliardo e $0,50, rispettivamente. I redditi netti del secondo trimestre 2012 comprendono i punti speciali netti di $2,2 miliardo, consistenti delle spese non contanti soprattutto attribuite ad una svalutazione parziale di ricerca e sviluppo di in-trattamento e dei beni intangibili relativi all'affare dei vaccini di Crucell, di un aumento nell'attribuzione per il regolamento potenziale degli argomenti precedentemente rivelati di controversia civile e dei costi di integrazione e di transazione relativi all'acquisizione di Synthes, Inc. I redditi netti del secondo trimestre 2011 hanno compreso i punti speciali netti di $772 milioni, consistendo delle spese nette relative alla ristrutturazione da Cordis Corporation, l'impatto netto delle spese relative alla controversia, costi di richiamo del cinorrodo di DePuy ASR™ e un aggiustamento monetario relativo all'acquisizione di Synthes, Inc. a parte questi punti speciali, redditi netti per il quarto corrente era $3,6 miliardo ed i benefici per azione diluiti erano $1,30, rappresentando gli aumenti di 2,7% e di 1,6%, rispettivamente, rispetto allo stesso periodo nel 2011.                                            

“I nostri soci di talento intorno al mondo stanno sviluppando le forti fondamenta per la crescita sostenibile con le innovazioni significative e un'orma globale espandentesi. La nostra conduttura farmaceutica ha continuato il suo forte slancio questo quarto con l'osservazione di parecchie nuove applicazioni della droga come pure la forte crescita da vari recentemente ha lanciato i prodotti che soddisfanno le esigenze pazienti critiche,„ ha detto Alex Gorsky, direttore generale. “Il completamento dell'acquisizione di Synthes egualmente traccia una pietra miliare importante nel rafforzamento della nostra direzione nei servizi chiave di sanità, creanti un portafoglio potente delle soluzioni ortopediche e neurologiche per avanzare salubrità e benessere pazienti,„ ha detto Gorsky.

La società ha registrato il suo orientamento degli utili per ottenere 2012 annuo - $5,00 - $5,07 per azione. L'orientamento della società esclude l'impatto dei punti speciali e riflette l'impatto negativo dei movimenti recenti di valuta, parzialmente ha compensato tramite il contributo positivo dall'acquisizione di Synthes.

Lle vendite mondiali del consumatore di $3,6 miliardo per il secondo trimestre hanno rappresentato una diminuzione di 4,6% contro l'anno priore che consiste di un aumento operativo di 0,6% e di un impatto negativo da una valuta di 5,2%. Le vendite nazionali hanno fatto diminuire 1,9%.  Le vendite internazionali hanno fatto diminuire 6,0%, che hanno riflesso un aumento operativo di 2,0% e un impatto negativo di valuta di 8,0%.

I contributori positivi ai risultati operativi erano vendite internazionali dei prodotti orali di cura; Prodotti di cura di interfaccia di NEUTROGENA®; e prodotti internazionali di cura del bambino.  

Lle vendite farmaceutiche mondiali di $6,3 miliardo per il secondo trimestre hanno rappresentato un aumento di 0,9% contro l'anno priore con la crescita operativa di 5,1% e un impatto negativo da una valuta di 4,2%. Le vendite nazionali hanno fatto diminuire 4,5%.  Le vendite internazionali hanno aumentato 6,8%, che hanno riflesso un aumento operativo di 15,5% e un impatto negativo di valuta di 8,7%. 

I contributori positivi alle vendite internazionali erano forti risultati per REMICADE® (infliximab), un approvato biologico per il trattamento di una serie di malattie immune-mediate e infiammatorie, soprattutto relative alle vendite incrementali dai territori internazionali allegati all'accordo di distribuzione emendato con Merck; PREZISTA® (darunavir), un trattamento per il HIV;  e vendite dei prodotti recentemente lanciati.

I forti risultati di vendite dei prodotti recentemente lanciati includono ZYTIGA® (acetato) di abiraterone, un farmaco orale e una volta-giornalmente per uso congiuntamente a prednisone, per il trattamento di carcinoma della prostata metastatico e castrazione-resistente; INVEGA® SUSTENNA®/XEPLION® (palmitato di paliperidone), un antipsicotico atipico una volta mensile, a lunga azione, iniettabile per l'acuto e trattamento di mantenimento di schizofrenia in adulti; vendite internazionali di INCIVO® (telaprevir), un inibitore di proteasi antivirale ad azione diretta, per il trattamento del virus dell'epatite C cronico genotype-1, congiuntamente all'alfa del peginterferon ed alla ribavirina, in adulti; STELARA® (ustekinumab), un approvato biologico per il trattamento del moderato alla psoriasi severa della placca; e XARELTO® (rivaroxaban), un anticoagulante orale.

I risultati di vendite negli Stati Uniti sono stati urtati negativamente da concorrenza generica per LEVAQUIN® (levofloxacina), da un trattamento per le infezioni batteriche e dalla sospensione di fabbricazione ad un fornitore dei terzi per DOXIL® (iniezione) del liposoma dell'HCl della doxorubicina /CAELYX® (cloridrato liposomico pegylated della doxorubicina), un farmaco trattare cancri ovarici ed altri.

Durante il quarto, vari drogano le applicazioni di vendita sono stati presentati negli Stati Uniti e l'Unione Europea. Questi hanno compreso una nuova applicazione della droga (NDA) negli Stati Uniti Food and Drug Administration (FDA) e un'applicazione di autorizzazione di vendita (MAA) all'approvazione (EMA) di ricerca dell'Agenzia europea per i medicinali per l'uso di canagliflozin, un inibitore orale, una volta-giornalmente, selettivo del co-trasportatore 2 del glucosio del sodio (SGLT2), per il trattamento dei pazienti adulti con il diabete di tipo 2. Un NDA supplementare è stato presentato a FDA e ad un tipo la variazione di II all'AME per estendere l'uso di ZYTIGA® (acetato di abiraterone) amministrato con prednisone per comprendere il trattamento dei pazienti con il carcinoma della prostata resistente di castrazione metastatica che non hanno ricevuto la chemioterapia.  NDAs supplementare egualmente è stato presentato a FDA che cerca l'approvazione per l'uso di XARELTO® (rivaroxaban) curare i pazienti con trombosi venosa profonda o embolia polmonare e prevenzione di tromboembolismo venoso ricorrente. Inoltre, un NDA è stato presentato a FDA che cerca l'approvazione accelerata per l'uso del bedaquiline (TMC207) come trattamento orale, essere utilizzato come componente della terapia di combinazione per polmonare, la tubercolosi resistente della multi-droga in adulti.

Inoltre durante il quarto, Janssen-Cilag Gmbh ha completato l'acquisizione di CorImmun Gmbh, una società di sviluppo privatamente tenuta della droga in Germania, di cui il composto di cavo, COR-1, è corrente un piccolo peptide ciclico nello sviluppo clinico iniziale per il trattamento di infarto.

Lle vendite mondiali di sistemi diagnostici e degli apparecchi medici di $6,6 miliardo per il secondo trimestre hanno rappresentato una diminuzione di 0,1% contro l'anno priore che consiste di un aumento operativo di 3,4% e di un impatto negativo di valuta di 3,5%. Le vendite nazionali hanno aumentato 2,9%. Le vendite internazionali hanno fatto diminuire 2,4%, che hanno riflesso un aumento operativo di 3,8% e un impatto negativo di valuta di 6,2%. Le vendite hanno compreso l'impatto dell'acquisizione recentemente completata di Synthes, Inc., che ha contribuito 2,9%, 3,7% e 2,3% ad universalmente, la crescita operativa nazionale ed internazionale di vendite, rispettivamente.

I contributori primari alla crescita operativa erano vendite ortopediche dall'acquisizione recentemente completata di Synthes; Prodotti di elettrofisiologia di Biosense Webster nel nostro affare cardiovascolare di cura; Prodotti di cura della ferita di Ethicon nel nostro affare della chirurgia generale; I prodotti di video del glucosio di sangue di LifeScan in nostro diabete si preoccupano l'affare; e vendite internazionali dei prodotti di energia nel nostro affare della chirurgia di specialità. La crescita è stata urtata dalle vendite più basse nell'affare cardiovascolare di cura, riflettente la decisione per uscire la droga che eluisce il servizio dello stent alla fine del secondo trimestre di 2011.

Durante il quarto, la società ha annunciato il completamento dell'acquisizione di Synthes per $19,7 miliardo in contanti ed azione, creante il mondo affare di ortopedia più innovatore e più completo. Nell'ambito dell'acquisizione di Synthes, DePuy l'Orthopaedics, Inc. ha acconsentito per privare il suo affare di trauma a Biomet, Inc. ed ha completato il closing iniziale per questa transazione, compreso quei paesi che hanno rappresentato la maggior parte delle vendite.

Inoltre, investimento srl di Johnson & Johnson (Cina) ha completato la sua prima acquisizione in Cina - l'approvvigionamento dell'apparecchio medico di Canton Bioseal Biotech Co., srl, una società biofarmaceutica privatamente tenuta che si specializzano nella progettazione, lo sviluppo e commercializzazione di un prodotto biologico plasma-derivato porcino per spurgo gestente durante la chirurgia.

Source:

Johnson & Johnson