Merck firma due accordi di licenza per i candidati d'investigazione della droga del HIV

Merck (NYSE: MRK), conosciuto come MSD fuori degli Stati Uniti e del Canada, ha annunciato oggi che la società ha firmato due accordi di licenza per i candidati d'investigazione della droga del HIV. Ulteriormente, la società ha annunciato le pianificazioni per iniziare uno studio di Fase II per un inibitore d'investigazione privato di transcriptase dell'inverso del non nucleoside della generazione seguente, MK-1439.    

“Malgrado gli avanzamenti tremendi fatti in questi ultimi 20 anni, rimane considerevole bisogno insoddisfatto nel trattamento di Infezione HIV,„ ha detto Robin D. Isaacs, M.D., vice presidente, la ricerca clinica della malattia infettiva, Laboratori Di Ricerca Di Merck. “Merck rimane commesso a migliorare sul livello di cura per la terapia del HIV.„

Merck ha firmato un affare con Chimerix Inc. basata corrente sulla Sosta del Triangolo della Ricerca, NC, per CMX157, un inibitore orale d'investigazione di transcriptase dell'inverso del nucleoside nello sviluppo clinico di Fase I. In Virtù dell'accordo, Merck riceverà una licenza mondiale esclusiva e sarà responsabile dello sviluppo e della commercializzazione di CMX157.

Esclusivamente, la società ha firmato un accordo con Yamasa Corporation basata su Choshi, Giappone, per sviluppare EFdA (4' - ethynyl-2-fluoro-2'-deoxyadenosine), un candidato novello dell'inibitore di transcriptase dell'inverso del nucleoside che è negli studi preclinici ed ha indicato l'attività antivirale verso gli sforzi di HIV altamente resistenti. Come componente dell'accordo, Merck pagherà una tassa aperta ed i pagamenti a avanzamento lavori futuri in cambio delle destre mondiali esclusive della licenza. Questo candidato è stato scoperto in collaborazione con un gruppo piombo dal Dott. di fama mondiale Hiroaki Mitsuya del ricercatore del HIV del Centro Universitario Di Kumamoto per la Ricerca dell'AIDS nel Giappone.

Inoltre, Merck ha annunciato le pianificazioni per avanzare nel test clinico di IIb di Fase un candidato internamente sviluppato, MK-1439, un inibitore di prossima generazione di transcriptase di inverso del non nucleoside. Merck sta iniziando un test clinico digamma per valutare la sicurezza e la tollerabilità e l'efficacia di MK-1439 in pazienti HIV positivi e trattamento-ingenui confrontati a efavirenz, entrambi congiuntamente a Truvada. La prova si pensa che cominci a settembre. Più informazioni sono disponibili a http://clinicaltrials.gov/ facendo uso dell'Identificatore: NCT01632345.

Sorgente: Merck