Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'abitudine di alimenti industriali Iniziale può urtare il QUOZIENTE D'INTELLIGENZA

Da Helen Albert, Reporter Senior di MedWire

Notizie di MedWire: I Bambini che mangiano una dieta sana prima dell'età di 2 anni sono più probabili avere un più alto QUOZIENTE D'INTELLIGENZA all'età 8 anni che coloro che mangia una dieta meno sana, risultati di manifestazione pubblicati nel Giornale Europeo dell'Epidemiologia.

“La Dieta fornisce le sostanze nutrienti state necessarie per lo sviluppo dei tessuti cerebrali durante i primi 2 anni di vita e lo scopo di questo studio era di osservare cui la dieta di impatto avrebbe avuta sul IQs dei bambini,„ lo studio spiegato l'autore Lisa Smithers (Università del cavo di Adelaide, di Australia) in un'istruzione della stampa.

Smithers ed i colleghi hanno valutato i dati su 7097 bambini dallo Studio Longitudinale di Avon sui Genitori e sui Bambini (ALSPAC). Hanno esaminato i reticoli dietetici per i bambini che usando i questionari parentali compilati a 6, 15 e 24 mesi dell'età.

Quando i bambini sono stati invecchiati 8 anni, il Disgaggio di Intelligenza di Wechsler per i Bambini è stato usato per misurare il QUOZIENTE D'INTELLIGENZA.

Il gruppo ha trovato che i bambini che sono stati allattati a 6 mesi e che hanno avuti una dieta sana compreso gli alimenti quali frutta e le verdure, i legumi ed il formaggio alle età 15 e 24 mesi hanno avuti un QUOZIENTE D'INTELLIGENZA che era fino a due punti più alto a 8 anni che coloro che ha avuto un livello di dieta in alimenti di ciarpame quali i biscotti, il cioccolato, i dolci, le bibite ed i chip durante lo stesso periodo.

C'era una certa indicazione che gli alimenti per bambini già preparati potrebbero avere un effetto negativo su QUOZIENTE D'INTELLIGENZA successivo una volta dati a 6 mesi dell'età, ma non a 15 o 24 mesi.

“Mentre le differenze nel QUOZIENTE D'INTELLIGENZA non sono enormi, questo studio fornisce alcuna della prova più ben fondata fin qui che i reticoli dietetici da 6 a 24 mesi hanno un leggero ma effetto significativo su QUOZIENTE D'INTELLIGENZA a 8 anni,„ ha detto Smithers.

“È importante che consideriamo l'impatto più a lungo termine degli alimenti che alimentiamo i nostri bambini,„ lei aggiunge.

Licensed from medwireNews with permission from Springer Healthcare Ltd. ©Springer Healthcare Ltd. All rights reserved. Neither of these parties endorse or recommend any commercial products, services, or equipment.