Le tariffe diminuenti di circoncisione negli Stati Uniti sollevano i costi di sanità ed il rischio di malattia

Un gruppo degli esperti in malattia e degli economisti di salubrità a Johns Hopkins avverte che le tariffe costantemente diminuenti della circoncisione maschio infantile degli Stati Uniti potrebbero aggiungere più di $4,4 miliardo nelle spese sanitarie evitabili se tariffe sopra la goccia seguente di decade ai livelli ora veduti in Europa.

In un rapporto da pubblicare negli archivi della pediatria & della medicina adolescente il 20 agosto online, gli esperti in Johns Hopkins dicono che la spesa aggiunta proviene dai nuovi casi e dalle più alte tariffe sessualmente - delle infezioni trasmesse e dei cancri riferiti fra gli uomini uncircumcised ed i loro partner femminili. Dicono che lo studio è creduto per essere la prima analisi dei costi per rappresentare le tariffe aumentate delle malattie infettive multiple connesse con le tariffe più basse della circoncisione maschio, compresi il HIV/AIDS, herpes e verruche genitali come pure cancri cervicali e del pene. La ricerca precedente messa a fuoco principalmente sul HIV, il singolo la maggior parte della malattia costosa di cui il rischio di infezione è diminuito dalla circoncisione maschio, una procedura che elimina il prepuzio al suggerimento del pene, ostacolando l'accumulazione dei batteri e dei virus nell'interfaccia dei peni profilatura.

Il ricercatore di studio, l'epidemiologo di salubrità ed il patologo senior Aaron Tobian, M.D., Ph.D., dice che approssimativamente 55 per cento dei 2 milione maschi sopportati ogni anno negli Stati Uniti sono circoncisi, un declino da un livello di 79 per cento negli anni 70 e gli anni 80. Le tariffe nella media di Europa soltanto 10 per cento ed in Danimarca, soltanto 1,6 per cento dei maschi infantili subiscono la procedura.

“La nostra prova economica sta facendo un backup che cosa la nostra prova medica già ha indicato per essere perfettamente chiara,„ dice Tobian, un assistente universitario alla scuola di medicina di Johns Hopkins University. “Ci sono indennità-malattia alla circoncisione maschio infantile nel difendersi dalla malattia e dalla malattia e le tariffe maschii diminuenti di circoncisione vengono ad un prezzo severo, non appena nella sofferenza umana, ma in miliardi di dollari di sanità pure.„

Il declino di 20 anni nel numero dei maschi americani circoncisi alla nascita già ha costato la nazione verso l'alto di $2 miliardo, di Tobian e del suo preventivo dei colleghi.

L'analisi del gruppo di Johns Hopkins ha indicato che, in media, ogni circoncisione maschio è passato e non eseguito piombo a $313 di più nelle spese in relazione con la malattia, costi quale Tobian dice non sarebbe stato incontrato se questi uomini avessero subito la procedura.

Secondo l'analisi del gruppo, se la circoncisione maschio degli Stati Uniti valuta fra gli uomini sopportati durante lo stesso anno caduto alle tariffe europee, ci fossero i 12 per cento previsti di aumento negli uomini infettati con il HIV (o 4.843); 29 per cento più uomini infettati con il papillomavirus umano (57.124); un aumento di 19 per cento in uomini infettati con il virus Herpes simplex (124.767); e un salto di 211 per cento nel numero delle infezioni di apparato urinario maschii infantili (26.876). Fra i loro partner di sesso femminile, ci sarebbero 50 per cento più casi ciascuno del vaginosis batterico (538.865) e del trichomoniasis (64.585). Il numero di nuove infezioni con il modulo ad alto rischio del papillomavirus umano, che è collegato molto attentamente a cancro cervicale in donne, aumenterebbe di 18 per cento (33.148 nuove infezioni).

Tobian dice i tagli in Medicaid, il programma di assistenza medico di finanziamento di stato di governo per il povero, sostanzialmente ha diminuito i numeri delle circoncisioni maschii infantili degli Stati Uniti, notanti che 18 stati hanno fermato il pagamento la procedura. “Le conseguenze di salubrità e finanziarie di queste decisioni stanno standogli bene peggio col passare del tempo, particolarmente se più stati continuano su questo percorso sfortunato,„ dice. “I governi statali devono cominciare riconoscere i vantaggi medici come pure le riduzioni dei costi dalla fornitura della copertura di assicurazione per la circoncisione maschio infantile.„

Il problema negli Stati Uniti è complicato, Tobian dice, tramite l'omissione dell'accademia americana della pediatria di riconoscere la prova medica a sostegno della circoncisione maschio.

Il gruppo di Johns Hopkins dice che pianificazione dividere i sui risultati di studio fra i funzionari del governo statale attraverso gli Stati Uniti per aiutare la consapevolezza dell'aumento del sue medico e analisi costi-benefici.

Nello studio, i ricercatori hanno costruito un modello economico novello per predire le implicazioni di costo di circoncisione del maschio neonato. Sono state incluse nelle loro previsioni le informazioni dagli studi e database multipli che hanno tenuto la carreggiata molto attentamente il numero delle infezioni globali per ogni malattia sessualmente trasmessa come pure i numeri di nuova gente infettata. I costi conservativamente sono stati limitati per dirigere i costi per il trattamento della droga, le visite del medico e la cura di ospedale e non hanno compreso i costi indiretti dalle assenze del lavoro e dalle spese di viaggio mediche.