Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Vantaggi Nutrizionali degli alimenti organici interrogati

Da Helen Albert, Reporter Senior dei medwireNews

La prova Ben Fondata per supportare i vantaggi nutrizionali presunti del cibo organici sopra gli alimenti convenzionali sta mancando di nella letteratura scientifica, risultati di manifestazione da un esame sistematico.

Il gruppo ha trovato che i livelli elevati dei fenoli totali, che possono avere beni antiossidanti, erano in organico che in alimenti convenzionali e che i livelli di acidi grassi omega-3 sono stati aumentati di organico rispetto a latte ed al pollo nonorganic. Tuttavia, queste differenze erano di nessun o soltanto importanza statistica marginale.

Similmente, i livelli elevati fosforosi erano marginalmente in organico sopra alimento nonorganic, ma poichè molto poca gente ha carenza fosforosa i ricercatori dicono che questo è improbabile da urtare i consumatori notevolmente.

“Alcuni credono che l'alimento biologico sia sempre più sano e più nutriente,„ hanno detto il ricercatore Smith-Spangler (Stanford University Di Cristallo, California, U.S.A.) del cavo in un'istruzione della stampa. “I Miei colleghi ed Io eravamo poco sorpresi che non abbiamo trovato quello.„

Come riportato negli Annali di Medicina Interna, il gruppo ha selezionato 17 studi in esseri umani e 223 studi sui livelli dell'agente inquinante e degli elementi nutritivi in alimento per l'analisi.

Due studi in esseri umani hanno mostrato la prova per i più bassi livelli urinarii dell'antiparassitario nel cibo dei bambini organico piuttosto che l'alimento nonorganic ed il rischio per contaminazione dell'antiparassitario era un 30% significativo su in convenzionale che in alimento biologico. Ma, i livelli erano generalmente sotto i limiti massimi stabiliti di governo anche in alimenti convenzionali.

La contaminazione Batterica non ha differito significativamente fra alimento organico e nonorganic, sebbene la probabilità di isolazione dei batteri che erano resistenti a tre o più antibiotici fosse un 33% significativo su per convenzionale che l'alimento biologico.

Una Volta chiesti notizie sulle implicazioni della loro ricerca gli autori dicono che sperano di istruire ed informare la gente piuttosto di quanto messa loro fuori da alimento biologico d'acquisto. Egualmente riconoscono che gli studi analizzati erano eterogenei in natura e che suggeriscono che ulteriore ricerca sia stata utile.

Co-author Dena Bravata, anche dalla Stanford University, avuto commentato: “Se guardate oltre gli effetti sulla salute, c'è abbondanza di altre ragioni di comprare organico invece di convenzionale.„ Questi comprendono le preferenze del gusto, la preoccupazione circa l'impatto ambientale di alimento nonorganic ed il benessere degli animali.

Commentando i risultati, l'esperto Alan Dangour (Banco in salute pubblica ed in nutrizione di Londra dell'Igiene e della Medicina Tropicale, REGNO UNITO) ha detto la stampa: “I Consumatori selezionano gli alimenti organici per varie ragioni, comunque questo ultimo esame identifica che attualmente non ci sono differenze in modo convincente fra gli alimenti organici e convenzionali nel valore nutritivo o i salubrità-vantaggi. Eventualmente questa prova sarà utile ai consumatori.„

Licensed from medwireNews with permission from Springer Healthcare Ltd. ©Springer Healthcare Ltd. All rights reserved. Neither of these parties endorse or recommend any commercial products, services, or equipment.