Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'ibuprofene o l'acetaminofene può aumentare il rischio di perdita dell'udito fra le donne

Emicrania? Dolore alla schiena? Al primo segno di dolore, potreste raggiungere per una medicina d'alleviamento a sooth la vostra noia corporea.

Gli analgesici sono il più delle volte i farmaci usati negli Stati Uniti e sono comunemente usati trattare varie condizioni mediche.

Ma sebbene schioccare una pillola possa fare il dolore andare via, possono fare un certo danneggiamento delle vostre orecchie.

Secondo uno studio dai ricercatori a Brigham e l'ospedale delle donne (BWH), donne che hanno catturato l'ibuprofene o acetaminofeni due o più giorni alla settimana ha avuto un rischio aumentato di perdita dell'udito. Una donna catturasse più spesso l'uno o l'altro di questi farmaci, il più alto il suo rischio per perdita dell'udito. Inoltre, il collegamento fra queste medicine e perdita dell'udito ha teso ad essere maggior nei più giovani di 50 anni delle donne, particolarmente per coloro che ha catturato gli ibuprofeni sei o più giorni alla settimana.

Non c'era associazione fra uso dell'aspirina e perdita dell'udito.

Lo studio sarà pubblicato nell'edizione del 15 settembre 2012 del giornale americano dell'epidemiologia.

I ricercatori hanno esaminato futuro la relazione fra frequenza dell'aspirina, uso dell'acetaminofene e dell'ibuprofene e rischio di perdita dell'udito fra le donne nello studio II. della salubrità degli infermieri.

I dati dalle 62.261 età delle donne 31 - 48 anni al riferimento sono stati studiati. Le donne sono state seguite per 14 anni, dal 1995 al 2009. I diecimila e dodici donne auto-hanno riferito la perdita dell'udito.

Rispetto alle donne che hanno usato l'ibuprofene meno di una volta alla settimana, coloro che ha usato ibuprofeni i 2 - 3 giorni alla settimana hanno avuti un rischio aumentato 13 per cento per perdita dell'udito, mentre le donne che hanno usato i farmaci i 4 - 5 giorni alla settimana hanno avute un rischio aumentato 21 per cento. Per coloro che ha usato gli ibuprofeni sei o più giorni alla settimana, il rischio aumentato era 24 per cento.

Rispetto alle donne che hanno usato l'acetaminofene meno di una volta alla settimana, le donne che hanno usato acetaminofeni i 2 - 3 giorni alla settimana hanno avute un rischio aumentato 11 per cento per perdita dell'udito, mentre le donne che catturano le medicine i 4 - 5 giorni alla settimana hanno avute un rischio aumentato 21 per cento.

“I meccanismi possibili potrebbero essere che NSAIDs può ridurre il flusso sanguigno all'audizione della coclea- organo-e alterare la sua funzione,„ hanno detto il primo studio l'autore Sharon G. Curhan, il MD, divisione di BWH Channing della medicina della rete. “L'acetaminofene può vuotare i fattori che proteggono la coclea da danno.„

Curhan nota che sebbene gli analgesici siano ampiamente - disponibile senza una prescrizione, sono ancora medicine che portano gli effetti secondari potenziali.

“Se le persone trovano una necessità di catturare regolarmente questi tipi di farmaci, dovrebbero consultare il loro professionista di sanità per discutere i rischi e vantaggi ed esplorare altre alternative possibili,„ ha detto Curhan.

Oltre 50 per cento degli adulti americani soffra da perdita dell'udito ad alta frequenza prima che raggiungano 60 anni. Un terzo delle donne nel loro 50s e quasi due terzi nel loro 60s hanno avvertito la perdita dell'udito.

Secondo l'organizzazione mondiale della sanità, la perdita dell'udito di adulto-inizio è il sixth la maggior parte del carico di malattia comune in paesi con reddito elevato.