Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Nuove zanzare ditrasmissione: un'intervista con Jennifer Stevenson, ricercatore al banco di Londra dell'igiene & della medicina tropicale

IMMAGINE dell

Potreste fare prego una breve introduzione ai tipi di zanzare ditrasmissione che precedentemente sono state conosciute circa?

Nell'area in cui abbiamo effettuato lo studio, che era negli altopiani keniani occidentali, le zanzare principali che sono state confermate per trasmettere la malaria sono le femmine dello stricto di sensu di gambiae delle anofeli, del arabiensis delle anofeli e del funestus delle anofeli.

Dove il nuovo tipo di zanzara è stato trovato?

Abbiamo effettuato lo studio dove abbiamo trovato la zanzara in un piccolo villaggio nella centrale di Kisii negli altopiani del Kenya occidentale durante 4 mesi. Questa area ha trasmissione bassa di malaria, ma è ad epidemie inclini. Finora, non siamo sicuri quanto ampiamente distribuito questa zanzara può essere. Le zanzare che abbiamo catturato che sono del arabiensis delle anofeli. s.s ai gambiae delle anofeli differisce il genere delle anofeli e del funestus delle anofeli ma finora non sappiamo se questa è una zanzara che precedentemente è stata descritta ma mai non è stata implicata nella trasmissione di malaria o se è nuove specie complessivamente.

Come questo nuovo tipo di zanzara ditrasmissione è stato scoperto e che cosa è differente a questo proposito?

Stavamo effettuando alcune collezioni di zanzare all'interno dell'area come componente del nostro più grande progetto. Il manuale che usiamo per identificare le specie, che è il manuale standard ha utilizzato in Africa Subsahariana, è poco un antiquato. Data dagli anni 80.

Stavamo trovandolo abbastanza difficile realmente definitivo identificare queste specie. Hanno avute differenze sottili nel loro aspetto fisico rispetto alle zanzare ditrasmissione conosciute dall'area.

Così poi abbiamo inviato questi campioni all'università di Notre Dame negli Stati Uniti per fare un po'più di analisi molecolare dettagliata che esamina il DNA. Il DNA di queste zanzare è stato indicato per essere differente ai gambiae s.s delle anofeli., arabiensis delle anofeli e zanzare dall'area, cioè quelle di funestus delle anofeli che erano stati implicati già nella malaria-trasmissione.

Perché questo nuove specie di zanzara rappresenta una minaccia agli esseri umani?

Penso che la minaccia di termine al momento sia probabilmente un bit forte. Che cosa direi è che solleva la nostra consapevolezza alle zanzare che hanno comportamenti differenti.

Abbiamo collocato alcune trappole all'interno ed all'aperto catturare queste zanzare. Interessante, 80% delle zanzare che abbiamo catturato di queste “specie non identificate„ sono stati catturati all'aperto e di quelli, 70% sono stati catturati prima di 10.30pm.

Abbiamo effettuato alcuni questionari nell'area circa quando la gente ha entrato nelle loro case e quando sarebbero andato al di sotto di un netto del letto. I risultati hanno indicato che la maggior parte della gente realmente ancora non sarebbe stata al di sotto del loro netto del letto prima di 10,30 alla notte.

Ciò significa che c'è il potenziale affinchè la gente sia morso da queste zanzare prima di essere al di sotto di un netto del letto.

Che impatto pensate questa scoperta avete sulle tecniche di controllo correnti di malaria, quali gli insetticidi nelle case e nei netti del letto? E che tecniche di controllo sono necessarie da proteggere la gente dalla minaccia del nuovo tipo di zanzara?

Non abbiamo prova dall'area di studio di un aumento nei casi di malaria. Al momento l'uso dei netti insetticida-trattati e di polverizzazione del letto degli interni delle case con gli insetticidi è ancora estremamente efficace contro malaria. Ancora sosteniamo l'accesso universale e l'uso dei netti trattati del letto.

Tuttavia, non solo il nostro studio, ma altri studi dall'est e l'Africa occidentale, hanno indicato che alcune zanzare ditrasmissione video il comportamento all'aperto, cioè stanno riposando o stanno alimentando all'aperto. Così, se la trasmissione all'aperto in indicato in per essere di importanza, può essere consigliabile da usare una miscela degli interventi. Queste combinazioni potrebbero comprendere i metodi dell'interno provati combinati con per esempio, le misure quale il trattamento degli organismi dell'acqua in cui le zanzare crescono, o un metodo più in modo logistico fattibile può essere di mirare al parassita piuttosto che la zanzara che trasmette la malattia. Il trattamento intermittente delle donne incinte (IPTp) con le anti droghe malariche è polizza nel Kenya con cui le donne incinte che assistono alle cliniche prenatali sono date una dose del trattamento profilattico contro malaria. Ciò impedirebbe loro malaria di sviluppo nel corso della loro gravidanza. Più recentemente, ci sono stati avanzamenti fatti nello sviluppo di un vaccino contro la malaria. Mirando al parassita, la trasmissione dell'interno ed all'aperto può essere interrotta.

Sono ci pianificazioni sul posto per applicare queste tecniche di controllo?

L'applicazione dei prodotti chimici sicuri per innaffiare gli organismi per uccidere le fasi acerbe delle zanzare, che è chiamata larviciding, ha indicato un certo successo nelle regioni dell'Africa orientale in cui gli organismi dell'acqua sono facili da individuare e trattare. È, tuttavia, molto ad alto contenuto di manodopera ed è, finora, non all'ordine del giorno per lo srotolamento su vasta scala nel Kenya.

Sebbene ci sia stato una certa promessa risulti sullo sviluppo dei vaccini contro la malaria, è ancora un certo modo fuori prima che possa essere conceduto una licenza a e srotolato.

Il trattamento preventivo intermittente per le donne incinte in primo luogo è stato srotolato nel 1998, ma la copertura e l'assorbimento da allora è stata bassi purtroppo.

Ci ora sono altri studi regolarmente sul verificare e sul trattamento dei settori della comunità che potrebbe avere il più alto grado di infezione. Questi comprendono la selezione ed il trattamento dei bambini ai banchi, o le comunità regolare che sono ad un elevato rischio di malaria. Di nuovo, questi sono molto nella fase della ricerca al momento.

gradite formulare nuove osservazioni?

Penso che in questa fase sia importante sottolineare che la ricerca che abbiamo effettuato era molto preliminare e che cosa vorremmo ora fare è vede quanto diffuso questa zanzara potrebbe essere. Vogliamo confermare dove altrimenti all'interno di altri distretti degli altopiani, possiamo trovare questa zanzara. Ancora sta mostrando il comportamento all'aperto in queste aree? E stiamo trovando i parassiti di malaria all'interno della zanzara?

A questo punto nel tempo non sappiamo se questo è specie realmente novelle o se è specie che è stato descritto prima che ma non è stato associato mai con la trasmissione di malaria. Così c'è ancora un abbastanza certo lavoro da fare. Stiamo cercando il finanziamento per provare e potere effettuare le analisi molecolari su tutte le zanzare che abbiamo catturato in questi ultimi 2 anni realmente per esaminare la distribuzione spaziale di queste zanzare.

Egualmente voglio ringraziare il consorzio che cadiamo sotto, il consorzio della trasmissione di malaria, i collaboratori stiamo lavorando con, l'istituto keniano di ricerca medica ed i nostri finanziatori, Bill e fondamenta di Melinda Gates.

Dove possono i lettori trovare più informazioni?

Il nostro documento è disponibile qui: http://wwwnc.cdc.gov/eid/article/18/9/12-0283_article.htm

Possono anche trovare più informazioni sul banco di Londra dell'igiene e della medicina tropicale qui: http://www.lshtm.ac.uk/

Circa Jennifer Stevenson

GRANDE IMMAGINE di Jennifer StevensonJennifer Stevenson è ricercatore al banco di Londra dell'igiene e della medicina tropicale, specializzantesi in entomologia. È basata nel Kenya che lavora con l'istituto di ricerca medica del Kenya, Kisumu sul consorzio della trasmissione di malaria, Bill e le fondamenta di Melinda Gates. Ha completato le sue lastre ed il PhD a LSHTM in controllo dei vettori patologici.

April Cashin-Garbutt

Written by

April Cashin-Garbutt

April graduated with a first-class honours degree in Natural Sciences from Pembroke College, University of Cambridge. During her time as Editor-in-Chief, News-Medical (2012-2017), she kickstarted the content production process and helped to grow the website readership to over 60 million visitors per year. Through interviewing global thought leaders in medicine and life sciences, including Nobel laureates, April developed a passion for neuroscience and now works at the Sainsbury Wellcome Centre for Neural Circuits and Behaviour, located within UCL.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Cashin-Garbutt, April. (2018, August 23). Nuove zanzare ditrasmissione: un'intervista con Jennifer Stevenson, ricercatore al banco di Londra dell'igiene & della medicina tropicale. News-Medical. Retrieved on September 19, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20120928/New-malaria-transmitting-mosquitoes-an-interview-with-Jennifer-Stevenson-Research-Fellow-at-the-London-School-of-Hygiene-Tropical-Medicine.aspx.

  • MLA

    Cashin-Garbutt, April. "Nuove zanzare ditrasmissione: un'intervista con Jennifer Stevenson, ricercatore al banco di Londra dell'igiene & della medicina tropicale". News-Medical. 19 September 2021. <https://www.news-medical.net/news/20120928/New-malaria-transmitting-mosquitoes-an-interview-with-Jennifer-Stevenson-Research-Fellow-at-the-London-School-of-Hygiene-Tropical-Medicine.aspx>.

  • Chicago

    Cashin-Garbutt, April. "Nuove zanzare ditrasmissione: un'intervista con Jennifer Stevenson, ricercatore al banco di Londra dell'igiene & della medicina tropicale". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20120928/New-malaria-transmitting-mosquitoes-an-interview-with-Jennifer-Stevenson-Research-Fellow-at-the-London-School-of-Hygiene-Tropical-Medicine.aspx. (accessed September 19, 2021).

  • Harvard

    Cashin-Garbutt, April. 2018. Nuove zanzare ditrasmissione: un'intervista con Jennifer Stevenson, ricercatore al banco di Londra dell'igiene & della medicina tropicale. News-Medical, viewed 19 September 2021, https://www.news-medical.net/news/20120928/New-malaria-transmitting-mosquitoes-an-interview-with-Jennifer-Stevenson-Research-Fellow-at-the-London-School-of-Hygiene-Tropical-Medicine.aspx.