Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il dysregulation del Complemento sostiene l'pre-eclampsia

Da Liam Davenport, Reporter dei medwireNews

l'Pre-Eclampsia è associata con l'attivazione classica aumentata di via ed il regolamento alterato del complemento, suggerisce i risultati Olandesi che indicano che le dimensioni del dysregulation del complemento possano essere collegate con la severità di pre-eclampsia.

“Complessivamente, i dati correnti suggeriscono che il complemento svolga un ruolo essenziale nella patogenesi di pre-eclampsia e possa essere un obiettivo terapeutico novello nella gestione di pre-eclampsia,„ suggeriscono i ricercatori, piombo da Aletta Buurma, dal Centro Medico Di Leida.

In un editoriale accompagnante nell'Ipertensione, Jeffery Gilbert, dall'Università di Oregon, in Eugene, U.S.A., note: “La domanda specifica sia all'attivazione locale che sistematica del complemento rimane: è eccessiva attivazione, controllo insufficiente, o entrambi?

“Gli Studi nei nostri laboratori ed in altri stanno funzionando verso rispondere a queste domande con le speranze dell'identificazione degli obiettivi terapeutici nuovi significativi [e] minimizzano la necessità per la consegna prematura del feto.„

Le Placente da 28 donne con pre-eclampsia e da 44 donne in buona salute di controllo che hanno consegnato fra 2002 e 2011 sono state studiate. Accanto a pressione sanguigna ed a proteinuria aumentati, le donne pre-eclamptiche hanno avute un'età gestazionale media più bassa alla consegna, al peso alla nascita infantile ed al peso della placenta.

C4d, una componente sia delle vie dell'mannosio-associazione che classiche del lectin, è stato individuato in 50% delle placente dalle donne pre-eclamptiche, rispetto ad appena 3% di quelle dai comandi sani.

C4d è stato osservato allo syncytiotrophoblast in un reticolo di macchiatura focale o diffuso. C'era una tendenza per l'associazione fra i depositi immuni allo syncytiotrophoblast e C4d, con i depositi immuni in 23% delle placente senza o C4d minimo, i depositi in 44% delle placente con C4d focale ed i depositi in 60% delle placente con C4d diffuso.

Sebbene la macchiatura di C4d non sia associata con l'inizio di pre-eclampsia, l'altezza di pressione sanguigna, o la quantità di proteina urinaria, non c' era un'associazione significativa fra la macchiatura diffusa e l'età gestazionale più bassa alla consegna ed il peso alla nascita infantile più basso fra le donne pre-eclamptiche.

Non c'erano differenze fra i casi ed i comandi in termini di C1q, lectin dell'mannosio-associazione e macchiatura del properdin. Tuttavia, l'espressione del RNA messaggero delle proteine regolarici CD55 e CD59 è stata aumentata significativamente di pre-eclampsia.

Licensed from medwireNews with permission from Springer Healthcare Ltd. ©Springer Healthcare Ltd. All rights reserved. Neither of these parties endorse or recommend any commercial products, services, or equipment.