Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Quasi tutti i gruppi di pazienti con stenosi spinale migliorano con chirurgia

Quasi tutti i gruppi di pazienti con spinale stenosi-ma non fumatore-migliorano con chirurgia che con il trattamento nonsurgical, rapporti uno studio nell'emissione del 1° ottobre della spina dorsale. Il giornale è pubblicato da Lippincott Williams & da Wilkins, una parte di salubrità di Wolters Kluwer.

“Ad eccezione dei fumatori, pazienti che si sono incontrati i criteri rigorosi dell'inclusione hanno migliorato più con chirurgia che con il trattamento inoperante,„ secondo lo studio dal Dott. Adam Pearson e colleghi dell'istituto di Dartmouth per criterio di integrità e pratica clinica. Suggeriscono che pazienti che il fumo dovrebbe studiare la possibilità terminare prima che subiscano la chirurgia per stenosi spinale.

Per i non-fumatori, migliori risultati per chirurgia per stenosi spinale
I ricercatori hanno analizzato i dati dalla prova della ricerca di risultati della spina dorsale (SPORT) - uno di più grandi test clinici di chirurgia per i disordini spinali. Nello SPORT, i pazienti che rispondono ai criteri rigorosi per stenosi spinale (o altre diagnosi spinali comuni) sono stati definiti a caso a chirurgia o al trattamento nonsurgical (quali terapia fisica ed i farmaci). I pazienti con stenosi spinale hanno limitazione del canale spinale, causante il dolore alla schiena, il dolore di cosciotto ed altri sintomi.

Nello studio, 419 pazienti con stenosi spinale hanno subito la chirurgia mentre 235 hanno ricevuto la cura nonsurgical del trattamento. La differenza in punteggi su una scala di valutazione di inabilità di 100 punti è stata calcolata per valutare “l'effetto del trattamento„ di chirurgia confrontato al trattamento nonsurgical. Una vasta gamma di caratteristiche sono state analizzate affinchè la loro capacità predicano quali gruppi di pazienti farebbero meglio con il trattamento chirurgico o nonsurgical.

I risultati hanno mostrato coerente il maggior miglioramento dopo chirurgia. “All'infuori dei fumatori, tutti i sottogruppi analizzati compreso almeno 50 pazienti sono migliorato sensibilmente più con chirurgia che con il trattamento operativo,„ il DRS Pearson ed i co-author scrivono. Con adeguamento per altri fattori, i fumatori che hanno fatti guadagnare la chirurgia soltanto due punti sull'inabilità sottopongono a operazioni di disgaggio, confrontato a coloro che ha avuto trattamento nonsurgical.

Alcune caratteristiche oltre a fumare maggior miglioramento preveduto con chirurgia, quali un punteggio iniziale più basso di inabilità, la presenza di anomalie neurologiche e determinati tipi di stenosi spinale e di nessun sollevamenti sul processo. Per i pazienti con le sei più forti caratteristiche favorevoli, l'effetto preveduto del trattamento di chirurgia era i 24 miglioramenti del punto nel punteggio di inabilità, confrontato al trattamento nonsurgical.

I risultati contribuiranno a guidare il processo decisionale del trattamento
Lo studio di SPORT è stato destinato per aumentare la prova scientifica per le decisioni circa il trattamento per i disordini spinali. L'individuazione che la maggior parte paziente con stenosi spinale migliora con chirurgia-compreso quelle con inizialmente per abbassare i inabilità-contrasti con “la saggezza popolare„ della quella chirurgia è la maggior parte appropriata per i pazienti con i sintomi iniziali peggiori. Il Dott. Pearson e co-author sottolinea che i loro risultati si applicano soltanto ai pazienti che rispondono ai criteri rigorosi di SPORT per stenosi spinale: i sintomi persistenti e tipici con la rappresentazione studia per confermare la limitazione del canale spinale.

“La maggior parte della individuazione di direzione„ è l'importanza fumare-con dei fumatori che ottengono il miglioramento circa lo stesso con o senza la chirurgia. Non è chiaro se fumare è semplicemente la causa della risposta in diminuzione a chirurgia o “ad un indicatore per altre caratteristiche responsabili dell'associazione,„ i ricercatori scrive. Fino a rispondere quella domanda, credono che “la cessazione di fumo dovrebbe essere considerata prima di chirurgia per stenosi spinale.„

I risultati egualmente evidenziano l'importanza di considerazione delle caratteristiche diverse quando fa il trattamento decisione-con i pazienti che partecipano alla decisione il più possibile. Il Dott. Pearson e co-author conclude, “questi dati possono essere usati per contribuire ad individualizzare le discussioni decisionali comuni circa i risultati probabili che seguono il trattamento chirurgico o inoperante per stenosi spinale.„

Source:

Spine