Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Mancanza di sonno associata a un aumentato rischio della lesione in atleti adolescenti

Gli atleti adolescenti che hanno dormito otto o più ore ogni notte erano 68 per cento meno probabili da essere ferito che gli atleti che hanno dormito regolarmente più di meno, secondo un domenica 21 ottobre presentato astratto, all'accademia americana della conferenza nazionale della pediatria (AAP) ed alla mostra a New Orleans.

Per l'estratto, “la mancanza di sonno è associata a un aumentato rischio della lesione in atleti adolescenti,„ i ricercatori hanno chiesto agli atleti della High School media e (gradi 7 - 12) iscritti al banco di Harvard-Westlake alla città dello studio, California, per rispondere alle domande circa il numero degli sport che hanno giocato ed il tempo hanno commesso ad atletica (al banco e con altri programmi), se hanno utilizzato una vettura privata, se hanno partecipato all'addestramento di resistenza, quanto sonno hanno ottenuto in media ogni notte e quanto soggettivamente hanno goduto della loro partecipazione atletica. Settanta per cento degli atleti dello studente (112 su 160 studenti; 54 maschi e 58 femmine; età media 15) completata l'indagine, eseguita insieme con l'ospedale pediatrico Los Angeles. I ricercatori poi hanno esaminato l'archivio scolastico di quegli studenti pertinente alle lesioni atletiche riferite.

Le ore di sonno alla notte sono state associate significativamente con una probabilità in diminuzione della lesione, secondo i risultati di studio. Inoltre, il livello elevato del grado dell'atleta, maggior la probabilità della lesione - 2,3 volte maggior per ogni grado supplementare a scuola. Il genere, le settimane di partecipazione agli sport all'anno, le ore di partecipazione alla settimana, il numero degli sport, l'addestramento di resistenza, la preparazione privata e le valutazioni soggettive “di avere divertimento negli sport„ non sono stati associati significativamente con la lesione.

“Mentre altri studi hanno indicato che la mancanza di sonno può pregiudicare le abilità conoscitive e le abilità motorie fini, nessuno realmente ha esaminato questo oggetto in termini di popolazione atletica adolescente,„ ha detto lo studio l'autore Matthew Milewski, MD.

“Quando abbiamo iniziato questo studio, abbiamo pensato l'importo agli sport giocati, gioco annuale e la specializzazione aumentata negli sport sarebbe molto più importante per il rischio di lesione,„ ha detto il Dott. Milewski. Invece, “che cosa abbiamo trovato siamo che i due fatti più importanti erano le ore di sonno e del grado a scuola.„

Il rischio avanzato dell'età può riflettere un rischio cumulativo per la lesione dopo i giochi dei tre o quattro anni al livello della High School, Milewski ha detto e gli atleti più anziani sono più grandi, più velocemente e più forte.