Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo studio mostra come le linee guida di NCH migliorano la qualità di vita per i bambini prematuri estremamente

Per l'ultima decade, la prematurità è stata la causa principale di mortalità infantile negli Stati Uniti. Come conseguenza della prematurità molti infanti entrano troppo presto in questo mondo con una scarsa probabilità della sopravvivenza. Per contribuire a curare questi bambini prematuri estremamente, i medici all'ospedale pediatrico nazionale hanno emanato un insieme delle linee guida adattate per soddisfare le esigenze di questi infanti minuscoli, circa fino a quattro mesi sopportati in anticipo. Ora, un nuovo studio indica che queste linee guida non solo stanno migliorando i tassi di sopravvivenza per i bambini prematuri estremamente, ma anche migliorando la loro qualità di vita.

Questo studio, comparente nel giornale di medicina Neonatale-Perinatale, ha incluso più di 200" piccoli bambini„ - infanti una gestazione sopportata di meno di 27 settimane - che è restato nel piccolo baccello del bambino dentro l'unità di cure intensive neonatale (NICU) ai bambini nazionali. Questi piccoli bambini ricevuti si preoccupano dopo le piccole linee guida del bambino e sono stati riflessi dalla nascita almeno a 2 anni corretti invecchiano.

I risultati da questo studio hanno indicato che quanto segue queste linee guida, il tasso di sopravvivenza di questi piccoli bambini aumentati col passare del tempo. “Il nostro approccio era di standardizzare il livello di cura, assicurante che ogni bambino ricevesse la stessa cura,„ ha detto il pastore di Edward, il capo di MD della sezione della neonatologia all'ospedale pediatrico nazionale ed il co-author dello studio. “L'idea che è quello se facciamo tutto lo stessi, per ciascuno di questi infanti, che i nostri risultati dovrebbero essere migliori.„

Prima che queste linee guida siano istituite, c'erano molto pochi superstiti dei bambini la gestazione sopportata di meno di 27 settimane. Infatti, molti famiglie e professionisti hanno osservato questi piccoli bambini come avendo una conclusione destinata di fabbricazione con i giorni primissimi di vita. Tuttavia, i risultati da questo studio indicano che i pazienti che ricevono la cura dopo queste piccole linee guida del bambino, fanno confrontato molto bene ai bambini normali della stessa età.

“La sfida è di convincere le famiglie ed i nostri pari che questi siano bambini che, mentre hanno avute molte sfide, possono infine piombo una vita normale,„ abbiano detto il Dott. Shepherd, anche un assistente universitario della pediatria clinica all'istituto universitario di Ohio State University di medicina. “Se curate i pazienti come se non abbiano una probabilità per la sopravvivenza, questi pazienti non fanno bene come potrebbero. Il nostro approccio era che ciascuno di questi infanti ha potenziale enorme per un risultato normale e per una vita soddisfacente.„

Oltre a migliorare i tassi di sopravvivenza, questo studio ha mostrato che quella curare i bambini con questo approccio unico piombo alle più brevi degenze in ospedale. Mentre i piccoli bambini continuano spesso a sviluppare le infezioni, enterocolite necrotizzantesi (NEC) e/o displasia broncopolmonare (BPD), seguendo queste linee guida, bambini stanno recuperando da queste diagnosi e stanno migliorando i loro risultati inerenti allo sviluppo che piombo ad uno scarico più iniziale. “Questo è un vantaggioso per entrambe le parti reale; genitori di mezzi i più brevi di un soggiorno ottengono di catturare la loro casa del bambino più presto e salva una quantità enorme di risorse,„ ha detto il Dott. Shepherd.

La parte del successo di piccole linee guida del bambino è dovuto l'approccio pluridisciplinare a curare questi infanti. Il gruppo specializzato di cura include ognuno dai medici e dagli infermieri ai cardiologi ed ai dietisti. Lo scopo di questo approccio pluridisciplinare è che ogni membro del gruppo dovrebbe capire gli scopi, le aspettative ed il sistema monetario aureo di cura in modo da questo può essere raggiunto in ogni paziente.

Mentre c'è ancora una necessità per i nuovi approcci di impedire le molte malattie i bambini prematuri affrontano quando entrando nel mondo troppo presto, i medici ed i ricercatori ai bambini nazionali continuano a studiare i modi impedire le malattie vedute in bambini prematuri e la causa della prematurità.

Source:

Nationwide Children's Hospital