Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La reflessologia può aiutare i malati di cancro a gestire i loro sintomi ed ad eseguire le mansioni quotidiane

Uno studio piombo da un ricercatore di Michigan State University offre la prova più ben fondata eppure quella reflessologia - un tipo di massaggio specializzato del piede ha praticato poiché l'età dei pharaohs - può aiutare i malati di cancro a gestire i loro sintomi ed ad eseguire le mansioni quotidiane.

Costituito un fondo per dall'istituto nazionale contro il cancro e pubblicato nell'ultima emissione del forum di professione d'infermiera dell'oncologia, è il primo studio su grande scala e ripartito con scelta casuale su reflessologia come complemento a trattamento del cancro standard, secondo l'autore principale Gwen Wyatt, un professore nell'istituto universitario di professione d'infermiera.

“È presupposto sempre che sia una misura piacevole della comodità, ma a questo punto realmente non abbiamo, in un modo rigoroso, documentato i vantaggi,„ Wyatt ha detto. “Questo è il primo punto verso muovere una terapia complementare dalla cura della frangia verso la cura della corrente principale.„

La reflessologia è basata sull'idea che i punti specifici di stimolazione sui piedi possono migliorare il funzionamento degli organi corrispondenti, delle ghiandole e di altre parti del corpo.

Lo studio ha fatto partecipare 385 donne che subiscono la chemioterapia o la terapia ormonale per il cancro al seno della avanzato-fase che si era sparso oltre il petto. Le donne sono state definite a caso a tre gruppi: Alcuni hanno ricevuto il trattamento da un reflexologist certificato, altri hanno ottenuto un massaggio del piede destinato per agire come un placebo ed il resto non ha avuto soltanto il trattamento medico standard e manipolazione del piede.

Wyatt ed i colleghi hanno esaminato i partecipanti circa i loro sintomi ad assunzione e poi hanno controllato con loro dopo cinque settimane e 11 settimana.

Hanno trovato che quelli nel gruppo di reflessologia hanno avvertito significativamente meno dispnea, un sintomo comune nei pazienti di cancro al seno. Forse come conseguenza della loro respirazione migliore, egualmente potevano meglio eseguire le mansioni quotidiane come la scalata del volo delle scale, vestiresi o andare a far la spesa.

Wyatt ha detto che è stata sorpresa trovare che gli effetti della reflessologia sono sembrato essere soprattutto fisici, non psicologico.

“Non abbiamo ottenuto il cambiamento che potremmo prevedere con i sintomi emozionali come ansia e depressione,„ ha detto. “I cambiamenti più significativi sono stati documentati sui sintomi fisici.„

Egualmente inattesa era la fatica diminuita riferita da coloro che ha ricevuto il massaggio del piede “del placebo„, specialmente poiché il gruppo di reflessologia non ha mostrato il miglioramento similmente significativo. Wyatt ora sta ricercando se il massaggio simile a reflessologia eseguita dagli amici e dalla famiglia dei malati di cancro, rispetto ai reflexologists certificati, potrebbe essere un'opzione semplice ed economica del trattamento.

La reflessologia non è sembrato diminuire il dolore o la nausea, ma Wyatt ha detto che potrebbe essere perché le droghe per il combattimento dei quei sintomi sono generalmente abbastanza efficaci, in modo dalle donne non possono riferirle per cominciare con.

Sebbene i ricercatori di salubrità recentemente abbiano cominciato soltanto a studiare la reflessologia in un modo scientifico rigoroso, ampiamente è praticato in molte parti di migliaia delle date e del mondo indietro di anni.

“La reflessologia esce dalla tradizione cinese e dall'Egitto,„ Wyatt ha detto. “Infatti, ha indicato nei geroglifici. È stato intorno per un tempo molto molto.„