Centri di attacco di cuore: un'intervista con Dott. Sayan Sen

ARTICOLO del Sen di Sayan

Potreste fare prego una breve introduzione ai centri di attacco di cuore?

Le reti di attacco di cuore sono destinate per facilitare il trasferimento rapido dei pazienti di attacco di cuore nei centri con gli impianti che permettono lo sblocco manuale dell'arteria coronaria con angioplastia. Questi centri di attacco di cuore sono spesso aperti 24 ore al giorno ai pazienti di attacco di cuore dell'ossequio ventiquattr'ore su ventiquattro e sono forniti con i gruppi e le attrezzature dedicati.

Perché i pazienti sono inviati ai centri di attacco di cuore dello specialista?

Quando un attacco di cuore è dovuto un'arteria bloccata è vitale che l'arteria è sbloccata appena possibile. Ciò può essere fatta con le droghe rompentesi del grumo (fibrinolisi) o manualmente via una procedura come minimo dilagante chiamata angioplastia.

I dati di prova ripartiti con scelta casuale hanno dimostrato coerente che l'angioplastia è associata con meno morti che la fibrinolisi. I centri di attacco di cuore quindi sono stati installati per avere la strumentazione e personale dedicati che sono preparati nell'angioplastia per provare il più efficientemente e consegnare la terapia migliore ai pazienti.

Potreste descrivere prego la procedura che chirurgica alcuni pazienti ricevono a questi centri - angioplastia primaria?

Quando un paziente che soffre un attacco di cuore arriva ad un centro di attacco di cuore sono trasferiti in una sala operatoria per subire l'angioplastia. Ciò è una procedura come minimo dilagante che può essere eseguita via un'arteria nella manopola o nella cima del cosciotto.

Durante tubi di questo calibro di procedura i piccoli (chiamati cateteri) si lasciano sfuggire il vaso sanguigno principale dell'organismo al cuore. Le maschere poi sono catturate delle arterie che assicurano il sangue al cuore per determinare quale arteria è bloccata.

Una volta che identificato un collegare molto fine è infilato tramite il catetere nell'arteria e con il bloccaggio. L'arteria poi è aperta e uno stent (un'impalcatura del metallo) è collocato attraverso la limitazione per tenere l'arteria aperta. Questa procedura può essere fatta rapido ed il sollievo di dolore toracico è spesso immediato.

Perché la ricerca basata sui dati “nell'ambiente„ ha suggerito che i pazienti dati un'angioplastia non tendessero a fare meglio del quel il trattamento dato della droga da solo?

Le prove ripartite con scelta casuale, in cui medici non decidono della terapia data al paziente, hanno trovato che l'angioplastia riesce molto più del trattamento della droga da solo. Ma la ricerca basata sui dati “nell'ambiente„ ha suggerito che i pazienti dati un'angioplastia non tendessero a fare meglio.

Abbiamo trovato che questo è perché in realtà, medici stati minacciati da un paziente molto malato tendono a dare loro il trattamento possibile più efficace. Di conseguenza i pazienti più malati sono stati inviati ad angioplastia primaria ed i pazienti meno malati sono stati dati il fibronolysis ed il vantaggio di angioplastia stava mascherando.

Questo fenomeno - tendenziosità definita di allocazione - è buona pratica medica ma può rendere a mondo reale del ` la ricerca dell'efficacia comparativa' inaffidabile. Quando abbiamo registrato per ottenere questa tendenziosità abbiamo confermato che l'angioplastia è la migliore scelta per i pazienti di attacco di cuore.

Tuttavia, registrare per ottenere questa tendenziosità è difficile perché medici possono basare le loro decisioni su molte funzionalità che sono difficili da documentare. Di conseguenza, le decisioni per quanto riguarda la terapia dei pazienti di attacco di cuore dovrebbero essere provate nel modo più affidabile, vale a dire una prova ripartita con scelta casuale e non dovrebbero contare sulle registrazioni.

Potete spiegare prego la differenza fra questa ricerca basata sui dati “nell'ambiente„ e le prove ripartite con scelta casuale che hanno trovato che l'angioplastia riesce più del trattamento della droga da solo?

Nei pazienti ripartiti con scelta casuale di prove sono definiti a caso ad una terapia ed alla decisione di cui la terapia è dal controllo del medico di trattamento. Ciò permette una valutazione più obiettiva delle terapie in competizione (fibrinolisi ed angioplastia in questo caso). Mentre queste prove sono meno suscettibili di tendenziosità, sono difficili da condurre, sono costose e non possono essere correttamente rappresentante delle popolazioni pazienti.

In le registrazioni di mondo reale del `', pazienti sono assegnate secondo la preferenza del medico. Coprono le ampie popolazioni pazienti, sono discusse per essere più generalizzabili perché possono interrogare una terapia nei sottogruppi esclusi dalle prove ripartite con scelta casuale e possono essere favorite in ragione dell'etica o della possibilità. Le registrazioni e le meta-analisi di loro possono quindi diventato più comuni. Tuttavia, parecchi fattori possono influenzare la scelta della terapia per un paziente di attacco di cuore veduto da un medico e questi sono difficili da registrare esattamente. Di conseguenza questi studi sono più suscettibili dei risultati diagonali ed ingannevoli.

La quale ricerca è più accurato?

Le prove ripartite con scelta casuale di controllo danno una valutazione più obiettiva e meno più polarizzata dei trattamenti in competizione e dovrebbero rimanere il sistema monetario aureo. I risultati dati di registrazione dal mondo reale del `' dovrebbero essere interpretati prudentemente dai medici e dai pazienti ed essere confermati nelle prove ripartite con scelta casuale prima che le precise conclusioni possano essere fatte circa i meriti di una terapia.

Che cosa questa ricerca ci insegna circa i centri di attacco di cuore dello specialista?

C'è stato un certo dibattito nella comunità della cardiologia circa se è interessante da eseguire i centri di attacco di cuore dello specialista, malgrado prova dai test clinici che salvano le vite. Questo studio risolve una domanda importante. La spinta globale verso i centri dedicati di attacco di cuore è ben informata e dobbiamo sforzarci di assicurarci che ognuno soffrire da un attacco di cuore abbia accesso al migliore trattamento di emergenza.

Che cosa pensate le tenute future per i centri di attacco di cuore?

Lo scopo dovrebbe essere di permettere ad ognuno di avere accesso rapido ad un centro di attacco di cuore in caso di attacco di cuore.

Dove possono i lettori trovare più informazioni?

www3.imperial.ac.uk/newsandeventspggrp/imperialcollege/newssummary/news_13-11-2012-16-56-1

www.bhf.org.uk

Circa Dott. Sayan Sen

Sen di Sayan GRANDEIl Dott. Sayan Sen è un collega Interventional della cardiologia alla fiducia imperiale di NHS di sanità dell'istituto universitario. Qualificandosi dalla facoltà di medicina di University College di Londra con gli onori nel 2003 si è preparato come medico minore all'ospedale dell'ospedale e dell'università di Hammersmith a Londra prima della nomina un Ufficiale di stato civile della cardiologia nel 2006.

Gli interessi clinici principali del Dott. Sen sono intervento coronario complesso e malattia di cuore strutturale. I suoi interessi della ricerca comprendono la valutazione delle tecnologie novelle per guidare il trattamento dei pazienti cardiaci.

Nel 2009 ha ricevuto un'amicizia clinica prestigiosa della ricerca di MRC per studiare l'effetto delle stenosi coronarie, degli innesti di esclusione coronaria e della malattia della valvola aortica su emodinamica coronaria.

Ha estratto parecchi premi per la sua ricerca che è stata pubblicata nella circolazione e nel giornale dell'istituto universitario americano della cardiologia. È stato invitato a presentare il suo lavoro all'associazione americana del cuore, l'istituto universitario americano della cardiologia e la società europea dei congressi della cardiologia.

April Cashin-Garbutt

Written by

April Cashin-Garbutt

April graduated with a first-class honours degree in Natural Sciences from Pembroke College, University of Cambridge. During her time as Editor-in-Chief, News-Medical (2012-2017), she kickstarted the content production process and helped to grow the website readership to over 60 million visitors per year. Through interviewing global thought leaders in medicine and life sciences, including Nobel laureates, April developed a passion for neuroscience and now works at the Sainsbury Wellcome Centre for Neural Circuits and Behaviour, located within UCL.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Cashin-Garbutt, April. (2018, August 23). Centri di attacco di cuore: un'intervista con Dott. Sayan Sen. News-Medical. Retrieved on January 29, 2020 from https://www.news-medical.net/news/20121203/Heart-attack-centres-an-interview-with-Dr-Sayan-Sen.aspx.

  • MLA

    Cashin-Garbutt, April. "Centri di attacco di cuore: un'intervista con Dott. Sayan Sen". News-Medical. 29 January 2020. <https://www.news-medical.net/news/20121203/Heart-attack-centres-an-interview-with-Dr-Sayan-Sen.aspx>.

  • Chicago

    Cashin-Garbutt, April. "Centri di attacco di cuore: un'intervista con Dott. Sayan Sen". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20121203/Heart-attack-centres-an-interview-with-Dr-Sayan-Sen.aspx. (accessed January 29, 2020).

  • Harvard

    Cashin-Garbutt, April. 2018. Centri di attacco di cuore: un'intervista con Dott. Sayan Sen. News-Medical, viewed 29 January 2020, https://www.news-medical.net/news/20121203/Heart-attack-centres-an-interview-with-Dr-Sayan-Sen.aspx.