Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Aderenza difficile di manifestazione a basso reddito della gente alla dieta Mediterranea

Recentemente la dieta Mediterranea ha raggiunto i lotti delle distinzioni, dall'inclusione dall'Unesco nel Olympus della lista del patrimonio mondiale ad una serie lunga di congressi dedicati e di riunioni tenuti dappertutto nel globo allo scopo di promuovere i sui beni sani contro le malattie più minacciose quali la malattia cardiovascolare ed i tumori. Così la dieta Mediterranea è una stella internazionale applaudita dalla comunità scientifica come il migliore paradigma dietetico. Ma questo modello del cibo sembra al cric nell'ambito del carico della crisi economica che spaventa il carrello dell'alimento di milioni di famiglie universalmente.

L'allarme è stato dato di un gruppo degli scienziati italiani dai laboratori di ricerca al cura Giovanni Paolo di Fondazione di ricerca e II - l'università cattolica di Campobasso che ha pubblicato in British Medical Journal, BMJ si apre, i risultati di uno studio su 13.000 oggetti.

“La nostra ipotesi viene da un'osservazione abbastanza semplice. - discute il primo autore di Marialaura Bonaccio dello studio - abbiamo cercato di vedere se il costo aumentante dei prodotti alimentari principali e l'impoverimento progressivo della gente potrebbero contribuire all'obesità la pandemia che sta pregiudicando i paesi dell'area Mediterranea durante gli anni recenti, compreso l'Italia„.

I ricercatori hanno analizzato le informazioni sopra sopra 13,000 persone, un sottocampione di più ampio progetto epidemiologico Moli-sani. Dal 2005 questo progetto sta reclutando circa 25.000 oggetti adulti dalla regione di Molise che mira a studiare la relazione fra i fattori genetici ed ambientali nell'inizio della malattia cronica quale la malattia cardiovascolare ed i tumori. Gli autori hanno esplorato l'associazione fra reddito ed abitudini dietetiche dei partecipanti, valutati secondo i punteggi specifici di aderenza alla dieta Mediterranea.

“Abbiamo trovato che la gente a basso reddito ha mostrato l'aderenza più difficile alla dieta Mediterranea rispetto a quelle nel gruppo più elevato di reddito - dice Licia Iacoviello, presidente del progetto Moli-sani in particolare, gente con reddito elevato ha probabilità di 72% di essere nella categoria superiore di aderenza alla dieta Mediterranea. Ciò significa una dieta meno sana per il più poveri, che siano più probabili ottenere preimballati o alimenti industriali, spesso più economici degli alimenti freschi della tradizione Mediterranea. Nella categoria più a basso reddito abbiamo registrato un'più alta prevalenza dell'obesità pure. La gente a basso reddito riferisce 36% dell'obesità confrontata a 20% nella classe di reddito più elevata„.

“Abbiamo considerato ovviamente tutti i fattori possibili di confusione che possono influenzare gli effetti osservati - gli autori dica - il grado d'istruzione, per esempio, ha un ruolo enorme nella determinazione dello stato di salute, come indicato dagli studi precedenti. Ecco perché più ulteriormente abbiamo diviso la nostra popolazione secondo il grado d'istruzione ma in questo caso ugualmente il reddito sembra influenzare le scelte dell'alimento della gente„.

“Un aspetto interessante del nostro studio - discute Giovanni de Gaetano, Direttore dei laboratori di ricerca al centro di Campobasso - è che le categorie di reddito considerate non erano così differenti da ogni un altro. Stiamo parlando di differenze economiche relativamente piccole, da 10.000 euro oltre a 40.000 euro catturiamo con la rete all'anno. Tuttavia, anche in una regione abbastanza omogenea come Molise potremmo osservare le differenze sostanziali nelle abitudini dietetiche e nei risultati conseguenti di salubrità. Ciò è indipendente molto una questione seria che promuoverà una discussione su accessibilità sana dell'alimento in termini di costi economici all'interno di quelle nominati per garantire i diritti alla salute a tutti, da stato socioeconomico. Tenga sul guadagno delle prove sull'effetto benefico della dieta Mediterranea non è più il solo compito. Abbiamo essere sicuri che ognuno ha la probabilità catturare il vantaggio„.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Olympus Life Science Solutions. (2019, June 20). Aderenza difficile di manifestazione a basso reddito della gente alla dieta Mediterranea. News-Medical. Retrieved on February 26, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20121205/Low-income-people-show-poor-adherence-to-Mediterranean-diet.aspx.

  • MLA

    Olympus Life Science Solutions. "Aderenza difficile di manifestazione a basso reddito della gente alla dieta Mediterranea". News-Medical. 26 February 2021. <https://www.news-medical.net/news/20121205/Low-income-people-show-poor-adherence-to-Mediterranean-diet.aspx>.

  • Chicago

    Olympus Life Science Solutions. "Aderenza difficile di manifestazione a basso reddito della gente alla dieta Mediterranea". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20121205/Low-income-people-show-poor-adherence-to-Mediterranean-diet.aspx. (accessed February 26, 2021).

  • Harvard

    Olympus Life Science Solutions. 2019. Aderenza difficile di manifestazione a basso reddito della gente alla dieta Mediterranea. News-Medical, viewed 26 February 2021, https://www.news-medical.net/news/20121205/Low-income-people-show-poor-adherence-to-Mediterranean-diet.aspx.