Pochi nuovi medici scelgono il pronto intervento

Di Meno che un quarto di nuovi medici stanno scegliendo il pronto intervento come loro specialità, anche dopo che rifinire i programmi della residenza ha messo a fuoco su medicina interna, un nuovo studio riferiscono.

Reuters: La Maggior Parte dei Internisti Non Non Pianificazione Restare Nel Pronto Intervento
Di Meno che un quarto di nuovi medici che rifiniscono un programma di formazione della medicina interna pianificazione stare bene ad un medico di pronto intervento invece di uno specialista, in un nuovo studio. Che suggerisce meno non specialisti entrerà nella mano d'opera, i ricercatori hanno detto - possibilmente l'esacerbazione della scarsità di medico di pronto intervento nelle zone degli Stati Uniti (Pittman, 12/4).

Medpage Oggi: Pochi Residenti IM si sono Diretti verso il Pronto Intervento
Neppure nei programmi della residenza messi a fuoco su addestramento di pronto intervento, la maggior parte dei residenti non non pianificazione sul perseguire una carriera nella medicina interna generale, scegliente invece esercitare la professione medica di subspecialty, un'indagine indicata. Soltanto 21,5 per cento dei residenti del terzo anno nei programmi di pronto intervento e categorici hanno detto stavano andando entrare in medicina interna generale, mentre 64,2 per cento hanno detto che pianificazione una carriera di subspecialty, secondo l'Ovest di Colin, il MD, il PhD e Denise Dupras, il MD, PhD, della Clinica di Mayo a Rochester, il Minnesota. Sebbene quelli in un programma di pronto intervento siano più probabili di quelli in un categorico programmano per pianificazione una carriera nella medicina interna generale (39,6 per cento contro 19,9 per cento; O CI 2,35 - 3,23 di 2,76, 99 per cento), la maggioranza ancora hanno optato per altri percorsi di carriera, i ricercatori riferiti nell'edizione del 5 dicembre del Giornale di American Medical Association (Neale, 12/4).

Nel frattempo, le donne ed i professionisti dell'infermiere sono entrambe che diventano una più grande parte della mano d'opera medica --

Wall Street Journal: Progresso della Tacca delle Donne
Le Donne rappresentano un terzo degli avvocati della nazione e medici, uno spostamento importante da una generazione fa quando quelle professioni sono state occupate quasi esclusivamente dall'uomo, nuove figure di Censimento mostrano. La condivisione delle Donne dei processi nei campi legali e medici scalati durante la decade passata proprio mentre la loro condivisione della mano d'opera globale bloccata leggermente meno a mezzo (Mitchell, 12/4).

Stateline: Punto dei Professionisti dell'Infermiere in Dove i Dottori Are Scarce
La Maggior Parte della gente in questa area registrante rurale ha soltanto una scelta quando hanno bisogno dell'assistenza medica: il Centro Sanitario Centrale della Comunità della Virginia. La maggior parte dei giorni, almeno 200 persone rivelano al trattamento di ricerca concentrare per i mali che variano dalle gole irritate alla depressione alle intercapedini. Il centro sanitario ha tipicamente quattro medici in servizio, ma il Direttore clinico, il Dott. Randall Bayshore, dice che il suo personale non risponderebbe mai all'esigenza locale se non fosse per i due professionisti dell'infermiere che forniscono la stessa cura, allo stesso numero dei pazienti, come i medici. La Contea di Buckingham è una di approssimativamente 5.800 comunità degli Stati Uniti, con circa 55 milione residenti, che hanno una scarsità dei medici di pronto intervento. In questi posti, molti residenti sono costretti a rinunciare ai controlli ed al trattamento regolari per le malattie croniche quali ipertensione ed il diabete -- danno della loro salubrità globale (Vestale, 12/5).


http://www.kaiserhealthnews.orgQuesto articolo è stato ristampato da kaiserhealthnews.org con l'autorizzazione delle Fondamenta di Henry J. Kaiser Family. Le Notizie di Salubrità di Kaiser, un servizio di notizie editorialmente indipendente, sono un programma delle Fondamenta della Famiglia di Kaiser, un organismo di ricerca indipendente di criterio di sanità unaffiliated con Kaiser Permanente.