Cellule staminali del cancro dell'isolato degli scienziati che piombo alla crescita dei tumori di Wilms

Gli scienziati hanno isolato le cellule staminali che piombo alla crescita dei tumori di Wilms, un tipo del cancro di cancro trovato tipicamente nei reni dei bambini piccoli. I ricercatori hanno usato queste cellule staminali del cancro per verificare un nuovo approccio terapeutico che l'un giorno potrebbe essere usato per trattare alcuni dei tipi più aggressivi di questi malattie. I risultati sono pubblicati online nella medicina molecolare dell'EMBO.

“Negli studi più iniziali, cellule staminali del cancro sono stati isolati dai cancri adulti del petto, del pancreas e del cervello ma finora molto di meno è conosciuto circa le cellule staminali nei cancri pediatrici,„ il professor rilevato Benjamin Dekel, testa dell'istituto di ricerca pediatrico della cellula staminale e di un medico senior al centro medico di Sheba e la scuola di medicina di Sackler all'università di Tel Aviv, Israele. “Le cellule staminali di Cancro contengono il macchinario genetico completo necessario per cominciare, sostenere e propagarle la crescita e del tumore si riferiscono a spesso come celle d'inizio. Come tale, non solo rappresentano un sistema utile per studiare lo sviluppo del cancro ma egualmente serviscono da modo studiare i nuovi obiettivi della droga ed i trattamenti potenziali destinati per fermare la crescita e la diffusione dei tipi differenti di cancri.„ Ha aggiunto: “Abbiamo dimostrato per la prima volta la presenza di cellule staminali del cancro in un tipo di tumore che è trovato spesso nei reni dei bambini piccoli.„

I tumori di Wilms sono il tipo più prevalente di tumore trovato nei reni dei bambini. Mentre molti pazienti reagiscono bene se i tumori sono eliminati presto da chirurgia e se i pazienti sono dati la chemioterapia, le ricorrenze possono accadere ed il cancro può spargersi ad altri tessuti che aumentano i rischi alla salubrità del paziente. La chemioterapia convenzionale è tossica a tutte le celle nell'organismo e se dato ai bambini può piombo allo sviluppo dei cancri secondari quando stanno bene agli adulti. Gli scienziati stanno cercando i modi assicurarsi che le droghe siano mirate a specificamente alle cellule tumorali ed alcune celle in un tumore possono essere più importanti da sradicare che altre.

I ricercatori potevano eliminare le parti dei tumori dei malati di cancro ed innestarli nei mouse. Questa procedura piombo alla crescita dei tumori umani in mouse. Le cellule staminali del Cancro sono state identificate in questi tumori ed è stato indicato che soltanto le cellule staminali del cancro e non le altre cellule tumorali piombo allo sviluppo di nuovi tumori sopra l'innesto nei mouse supplementari. Questo trattamento potrebbe essere ripetuto periodi multipli e gli animali potrebbero essere usati per studiare lo sviluppo di cancro e per verificare l'atto di nuove droghe di cancro potenziali contro i tumori di Wilms.

“Abbiamo identificato parecchi biomarcatori, compreso le molecole che sono sulla superficie delle cellule, sulle molecole di segnalazione delle cellule e sui microRNAs, che permettono di distinguere fra le cellule staminali di cancro o celle ed il resto di Cancro-inizio delle celle nel tumore che sono meno probabili piombo a cancro. In ulteriori esperimenti, potevamo indicare che una droga che mira ad un tale biomarcatore, la molecola di adesione cellulare neurale dell'anticorpo, poteva a quasi completamente o in alcuni casi completamente sradica i tumori che abbiamo indotto in mouse,„ Dekel aggiunto. “Questo risultato preliminare indica che le cellule staminali del cancro che abbiamo identificato, isolato e propagato possono servire da strumento utile cercare i nuovi obiettivi della droga come pure le nuove droghe per il trattamento dei tumori di Wilms.„

Ulteriore lavoro è necessario identificare più precisamente come la droga dell'anticorpo utilizzata nello studio (lorvotuzumabmertansine) pregiudica le popolazioni della cellula staminale del cancro e verificare l'idoneità a lungo termine della droga dell'anticorpo per trattare i tumori di Wilms in esseri umani.

L'isolamento e la caratterizzazione futuri delle cellule staminali renali del cancro dagli xenotrapianti del tumore di Wilms dell'essere umano fornisce i nuovi obiettivi terapeutici