Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

MicroRNA-218 specialmente in basso in medulloblastoma

Fra la cianografia del genoma ed i prodotti dei sui microRNAs di bugia di espressione, che possono amplificare o abbassano la tariffa a cui i geni si trasformano in in roba. Infatti, molti cancri usano il microRNA per ingrandire l'espressione dei geni difettosi o per restringere l'espressione dei geni utili che sopprimerebbero altrimenti i tumori. Un'università di studio del centro del Cancro di colorado pubblicato nell'edizione di dicembre del giornale della biochimica indica che in medulloblastoma, un tumore cerebrale maligno dei bambini, microRNA-218 è particolarmente basso. L'articolo egualmente mostra quello che aggiunge microRNA-218 alle cellule staminali neurali costruite per sviluppare le diminuzioni di medulloblastoma lo sviluppo del cancro.

“Per i cinque anni scorsi, stiamo esaminando i microRNAs in medulloblastoma, chiedente come sono espresse normalmente e come questa espressione differisce nella malattia. Uno dei microRNA più differenti nel medulloblastoma è microRNA-218,„ dice Rajeev Vibhakar, MD, PhD, MPH, ricercatore al centro del Cancro del CU, assistente universitario della pediatria alla scuola di medicina del CU e l'autore senior del documento.

Quando Vibhakar ed i colleghi hanno domandato negli effetti di più bassi livelli microRNA-218, hanno trovato la sua partecipazione alle vie che segnalano il metabolismo, la crescita, la migrazione e l'invasione dei tessuti del tumore. MicroRNA-218 è un soppressore del tumore - funzione bassa degli uguali bassi miRNA-218 in un intervallo dei geni soppressori del tumore, l'alta crescita del tumore degli uguali.

Infatti, il gruppo ha trovato 618 geni di cui l'espressione è stata manipolata da microRNA-218.

“Uno di questi geni era CDK6,„ Vibhakar dice. L'individuazione dell'obiettivo del gene è particolarmente importante perché mentre è difficile da drogare il microRNA è equo semplice da drogare i geni. Mentre è risultato, Pfizer già ha avuto una droga che mira a CDK6 ed in uno studio di approfondimento pubblicato nel giornale di NeuroOncology, quando Vibhakar ed i colleghi hanno provato la droga in celle di medulloblastoma, essi ha trovato la sopravvivenza diminuita della cellula tumorale.

“Particolarmente importante è il fatto che la droga piombo alla sensibilità aumentata di radiazione in cellule tumorali,„ Vibhakar dice. “Poiché il medulloblastoma è più comune in bambini e perché le dosi elevate di radiazione in bambini possono avere effetti secondari a lungo termine avversi, la prospettiva di una droga che potrebbe diminuire l'intensità della radiazione richiesta è molto supplichevole.„

Per ragioni analoghe, malgrado l'individuazione di un obiettivo druggable, il gruppo pianificazione continuare il suo lavoro con microRNA-218. Specificamente, il microRNA sembra implicato nella migrazione e nell'invasione della cellula tumorale - perché il medulloblastoma è aggressivamente metastatico lungo il midollo spinale, tutti gli avanzamenti nella fermata del marzo della malattia dal cervello potrebbero piombo ai guadagni pazienti importanti, particolarmente in pazienti pediatrici.

“Inoltre interessante è il fatto che gli studi su microRNA sono principali noi ai geni implicati nel cancro che non possiamo scoprire altrimenti,„ Vibhakar dice. In molti modi questo è l'inverso del flusso di lavoro tradizionale nella scoperta dell'obiettivo druggable. Solitamente, un ricercatore esplorerebbe per le anomalie genetiche e poi se ricerca necessaria dentro la catena della segnalazione del gene affinchè un modo lo giri inserita/disinserita. Con microRNA, i ricercatori guardano in primo luogo per le anomalie nella catena di segnalazione e poi lavorano più su nel sistema per scoprire le anomalie genetiche associate e le loro funzioni.

Poiché molte delle vie influenzate da microRNA-218 sono comuni attraverso molti tipi di cancri, i risultati possono avere implicazioni molto al di là del medulloblastoma.