GeneTex per presentare il nuovo reagente di EasyBlot

GeneTex, un produttore principale degli anticorpi di alta qualità, è soddisfatto di annunciare che lancino EasyBlot, un nuovo reagente secondario dell'anticorpo che elimina l'interferenza che lungamente ha contagiato l'immunoprecipitazione (IP) sperimenta quando gli anticorpi primari della macchia occidentale e del IP provengono dallo stesso host. Il IP è una tecnica che comprende la precipitazione di un antigene della proteina da una soluzione (per esempio, un lysate cellulare) con l'uso di un anticorpo che specificamente legature che proteina. Questa tecnica può essere usata per isolare e concentrare una proteina particolare come pure tutte le proteine supplementari a cui le legature dell'antigene (cioè, co-immunoprecipitazione (co-IP)). Tuttavia, le catene pesanti e leggere del IgG denaturato hanno usato spesso per la maschera del IP il segnale della proteina di interesse sulla macchia occidentale successiva.

Il nuovo reagente del EasyBlot di GeneTex è un anticorpo secondario HRP-coniugato che specificamente reagisce con l'anticorpo primario indigeno e non ridotto usato per la macchia occidentale mentre in gran parte trascura le catene diminuite e denaturate dell'anticorpo dell'anticorpo del IP. Facendo uso di EasyBlot come secondo reagente di punto fa diminuire drammaticamente l'interferenza causata (dalle catene pesanti (kDa ~50) e leggere di kDa ~25) del IgG usato per il IP, quindi efficientemente eliminando tutto il mascheramento del vostro segnale dell'obiettivo. Questo reagente può essere utilizzato nell'IPS e in co-IPS facendo uso degli anticorpi della proteina A, della proteina G-, o agarosi-coniugata.

“Siamo molto emozionanti offrire questo prodotto ai nostri clienti.„ dice il Dott. Chun-Chiang Wen, gestore di qualità del prodotto a reagente di EasyBlot di GeneTex, Inc. “GeneTex completamente è stato ottimizzato per assicurarsi che non ci sia interferenza dalle catene pesanti e leggere negli esperimenti del IP.„

GeneTex offre i reagenti di EasyBlot che individuano gli anticorpi primari dai host del coniglio, del mouse, del ratto, della capra e delle pecore.

Source:

GeneTex, Inc.