Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Quindici hanno stabilito gli scienziati per ricevere le concessioni del ricercatore distinte NARSAD

Il cervello & le fondamenta di ricerca di comportamento (precedentemente NARSAD, Alliance nazionale per ricerca su schizofrenia e sulla depressione) hanno annunciato gli ultimi destinatari delle sue concessioni altamente non Xerox del ricercatore distinte NARSAD. Dal 1987, il cervello & le fondamenta di ricerca di comportamento ha investito vicino a $300 milioni nei progetti di ricerca per identificare le cause, per migliorare i trattamenti e sviluppare le strategie di prevenzione per la malattia mentale.

Le concessioni del ricercatore distinte NARSAD permettono agli scienziati eccezionali di perseguire le nuove, idee di avanguardia con il più grande potenziale per le innovazioni. “Costituiamo un fondo per le idee di promessa intorno al mondo che sono probabili avanzare la nostra comprensione e migliorare i trattamenti per la malattia mentale,„ diciamo Jeffrey Borenstein, M.D., presidente sostituto & CEO, cervello & fondamenta di ricerca di comportamento. “I quindici scienziati brillanti selezionati si sforzano di migliorare le durate di sofferenza quelli e mentre affrontano le sfide sempre più dure di finanziamento, del supporto reso a donatori diretti possibili del cervello & le fondamenta di ricerca di comportamento sono più importanti che mai.„

I quindici hanno stabilito i ricercatori, scelti da 225 candidati, riceveranno le concessioni di un anno di fino a $100.000 per perseguire le idee innovarici della ricerca per i disordini compreso i disordini della depressione, di disordine bipolare, della schizofrenia, di autismo e di ansia quali i disordini ossessivi e post - traumatici di sforzo. Le selezioni annuali sono state fatte dai membri del Consiglio scientifico delle fondamenta, di un gruppo volontario di 138 guide in cervello e della ricerca di comportamento.

Il membro del Consiglio e la presidenza scientifici della procedura di selezione distinta di Grant del ricercatore, Jack D. Barchas, M.D., l'istituto universitario medico di Weill Cornell, Cornell University hanno detto: “Gli ultimi ricercatori distinti costituiti un fondo per dal cervello & dalle fondamenta di ricerca di comportamento hanno il potenziale di trasformare il trattamento e la prevenzione di malattia mentale. Alcuni ricercatori sperano di creare le innovazioni nell'ottimizzazione dei trattamenti per la schizofrenia, la depressione ed il disordine bipolare basati sui risultati al livello molecolare. Altri pianificazione avanzare la prova ed il trattamento facendo uso di robotica, di realtà virtuale, di nanotecnologia e del optogenetics. Ancora più beneficiari lavoreranno per migliorare le strategie di intervento terapeutiche iniziali per i disordini di ansia. I beneficiari di quest'anno sono vero eccezionali e desidero soltanto che potremmo costituire un fondo per più.„

I destinatari di concessione ed i loro studi seguono:

RICERCA di BASIC per capire che cosa sembra nel cervello causare la malattia mentale:

Il Dott. Gary Bassell, scuola di medicina, Emory University, esplorerà la disfunzione nelle sinapsi (siti della trasmissione di informazioni dalla cellula cerebrale alla cellula cerebrale) nei disordini quali autismo e la schizofrenia. La ricerca metterà a fuoco su una via di segnalazione importante nello sviluppo della sinapsi e plasticità e così imparare e memoria.

Il Dott. L. Firestein molto carino, Rutgers University, studierà un gene di predisposizione della schizofrenia che può essere implicato nei cambiamenti notevoli in dendrites (spine dorsali sulle cellule nervose in cui i messaggi sono ricevuti) osservati in pazienti con la schizofrenia.

Il Dott. John R. Kelsoe, università di California, San Diego, esplorerà le relazioni fra i neurotrophins (proteine che svolgono un ruolo nella crescita e nella sopravvivenza del neurone), compreso il ruolo del fattore neurotrophic cervello-derivato ed altri fattori nel disordine bipolare. Il Dott. scientifico Fred Gage, istituto del membro del Consiglio di Salk, che ha scoperto che il cervello può coltivare i nuovi neuroni e potenzialmente sostituire le celle malate, collaborerà.

GLI STRUMENTI DIAGNOSTICI/PRESTO Intervento-a riconoscono prima possibile i segni in anticipo delle malattie mentali e dell'ossequio:

Il Dott. Schahram Akbarian, scuola di medicina di Icahn al monte Sinai, esaminerà i cambiamenti nella corteccia prefrontale del cervello che può essere pertinente ai cambiamenti osservati nella gente con la schizofrenia. Lo studio costruirà sopra la scoperta più iniziale del Dott. Akbarian, con il supporto di giovane ricercatore Grant di NARSAD, del ruolo di un enzima chiave nella corteccia prefrontale nella psicosi.

Il Dott. Lars Vedel Kessing, università di Copenhaghen, esaminerà le differenze genetiche fra i pazienti di disordine bipolare per rispondere alla domanda critica di cui i pazienti possono reagire al trattamento del litio. Studierà 500 pazienti che hanno tratto giovamento da litio e 3.500 chi non hanno.

Il Dott. Barbara O. Rothbaum, scuola di medicina, Emory University, sta sforzandosi di identificare la programmazione ottimale per l'intervento iniziale puntato su impedendo lo sviluppo di disordine post - traumatico di sforzo (PTSD). Il membro del Consiglio scientifico Kerry J. Ressler, M.D., Ph.D., uno degli esperti principali del mondo nello studio di PTSD ed i meccanismi biologici di timore collaborerà.

NUOVO Tecnologia-ad avanzamento o cri i nuovi modi di studio e di comprensione del cervello:

Il Dott. Susan M. Dymecki, facoltà di medicina di Harvard, ampiamente è riconosciuto per lavoro approfondito in neuroscienza inerente allo sviluppo e le tecnologie di cervello-mappatura e nel suo nuovo studio, aggiungerà l'elettrofisiologia per studiare il comportamento dei neuroni del sistema neuroregulatory della serotonina, implicati nella depressione e in PTSD.

Il Dott. Luis de Lecea, scuola di medicina di Stanford University, userà il optogenetics (una tecnologia rivoluzionaria che permette di gestire e studiare comportamento con grande precisione) per studiare il ruolo possibile del nervo A2 cella-noradrenergic neurone-nei sistemi in relazione con lo sforzo della noradrenalina nell'ansia, nella depressione e in PTSD.

Il Dott. Brian Litt, scuola di medicina dell'università della Pennsylvania, studierà l'uso dei nanodevices per l'ottimizzazione dei trattamenti per raggiungere soltanto le cellule nervose ed i circuiti non sani in cervello e nei disturbi del comportamento, così evitando l'impatto potenzialmente nocivo sulle aree uninvolved del cervello.

Il Dott. Rafael Yuste, Columbia University, utilizzerà gli approcci avanzati della rappresentazione ed i laser del fotone per esaminare il ruolo delle celle del candeliere nella schizofrenia. È pensato che questi neuroni potrebbero alterare il bilanciamento fra i trattamenti interni del cervello e lo stimolo sensitivo esterno.

TERAPIE di NEXT GENERATION - diminuire i sintomi della malattia mentale e riaddestrare il cervello:

Il Dott. Ege T. Kavalali, centro medico sudoccidentale dell'università del Texas, lavorerà per migliorare l'utilizzabilità della ketamina rapida-agente dell'antideprimente. Esplorerà la ketamina/interazioni neurotrophic cervello-derivate (BDNF) di fattore per trovare i modi combattere gli effetti secondari del trattamento.

Il Dott. Barbara Milrod, istituto universitario medico di Weill Cornell, condurrà una prova per determinare l'efficacia di psicoterapia psychodynamic panico-messa a fuoco come trattamento per ansia di separazione per i pazienti con la depressione e/o ansia che non hanno reagito ad altri trattamenti. L'ansia di separazione precede la maggior parte dei casi dei disordini di ansia adulti ed è un fattore di rischio per l'errore del trattamento.

Il Dott. Sohee Park, Vanderbilt University, un giovane beneficiario più in anticipo del ricercatore di NARSAD, studierà le prove ed i trattamenti affinchè la psicosi specificamente miri alla rete sociale del cervello con realtà virtuale e robotica per aumentare il livello di impegno nell'addestramento sociale individualizzato.

Il Dott. Nenad Sestan, scuola di medicina di Yale, studierà i meccanismi che sono alla base dello sviluppo e della disfunzione nella corteccia, il sedile di più alta funzione del cervello per ottenere le comprensioni che possono rendere gli obiettivi per i nuovi trattamenti per le malattie di danno conoscitivo.

Il Dott. Stephen Traynelis, Emory University, esplorerà un approccio potenziale del trattamento della schizofrenia basato sull'alterazione della funzione della glutamina di neuroregulator in una catena degli eventi che comprende l'acido N-Metilico-D-aspartico del ricevitore della glutamina (NMDA).