Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Le zanzare delle Dengue attingono le reti nazionali degli esseri umani, con le loro circolazioni sanguigne

Le zanzare che spargono le dengue attingono le reti nazionali degli esseri umani, con le loro circolazioni sanguigne, ritrovamenti che uno studio recentemente ha pubblicato negli Atti dell'Accademia Nazionale delle Scienze (PNAS).

I dati da Iquitos, Perù, indicano che la traccia della trasmissione più rapida delle infezioni umane non non piombo attraverso i grandi, posti pubblici della riunione, come ci si sarebbe potuto aspettare, ma da porta a porta, come gente visualizzano gli amici ed i parenti vicini.

“Sono comuni in uno scoppio delle dengue ai primi luoghi pubblici dell'ossequio come i banchi per le zanzare, ma i nostri risultati mostrano che il fuoco deve essere sulle reti residenziali,„ dice l'ecologo Gonzalo Vazquez-Prokopec di malattia.

Vazquez-Prokopec e Uriel Kitron, entrambi dal dipartimento dell'Università di Emory degli studi ambientali, hanno condotto l'analisi spaziale-temporale come co-author dello studio, piombo da Steve Stoddard e da Thomas Scott dall'Università di California, Davis. La ricerca fa parte di un maggiore, il progetto in corso di febbre rompiossa che egualmente include gli scienziati dalla Marina di Stati Uniti; l'Università di Iowa; Tulane University; Stato di San Diego; e ricercatori nel Perù.

“Su scala globale, il viaggio æreo umano è conosciuto come driver di circolazione del virus di febbre rompiossa, ma questo è la prima volta abbiamo quantificato l'impatto potente di movimento umano sulla piccola scala delle vicinanze,„ Vazquez-Prokopec dice.

La malattia tropicale è causata da un virus che è passato dal sangue di una persona ad un altro attraverso i morsi delle zanzare. Inoltre conosciuto come “febbre dell'rottura-osso,„ la febbre rompiossa causa il dolore debilitante che piombo all'ospedalizzazione di molte vittime. I casi Severi possono essere interni.

“È viziosa e rapido crescendo come minaccia,„ Vazquez-Prokopec dice.

Durante i 50 anni ultimi, l'incidenza di febbre rompiossa ha aumentato la volta 30 e più della metà la popolazione del mondo è ora al rischio. L'Organizzazione mondiale della sanità stima che 50-100 milione infezioni di febbre rompiossa accadano ogni anno. Che il numero si pensa che aumenti mentre il clima riscalda e la tendenza verso l'urbanizzazione continua.

Durante 2009 e il 2010, le dengue sono emerso per la prima volta nelle decadi negli Stati Uniti attigui, quando uno scoppio nei Tasti di Florida piombo a 93 casi.

Il virus di febbre rompiossa è complesso ed ha almeno quattro sierotipi differenti. Ogni volta una persona è infettata con un sierotipo, solleva il rischio che diventeranno più severamente malati se infettato da un sierotipo differente.

“Non c'è vaccino per febbre rompiossa. Il solo modo gestire gli scoppi è di uccidere i vettori - zanzare,„ Vazquez-Prokopec dice. Molti dei posti influenzati hanno infrastruttura difficile di salute pubblica, aggiunge, in modo da è critico identificare i posti più efficaci per polverizzare per gli insetti.

Uno scoppio 2009 di febbre rompiossa in Iquitos ha ucciso almeno 24 persone ed ha guidato quasi 1.000 vittime all'ospedale, in cui le culle hanno dovuto essere installate in pozzi delle scale e nei corridoi per trattare la pletora di pazienti.

Una città di 400.000 ha individuato in profondità nella foresta pluviale Amazzoniana, Iquitos è essenzialmente un'isola, soltanto accessibili in barca o aereo. La città ha alta disoccupazione e l'alloggio è spesso inferiore alla media. L'Acqua è memorizzata in contenitori aperti nelle case ammucchiate che mancano del condizionamento d'aria, o persino la finestra scherma. Questi fattori fanno i porti per le zanzare di aegypti dell'Aedes, il vettore primario delle case per il virus di febbre rompiossa. Queste zanzare si dilettano quasi esclusivamente su sangue umano, mordono durante il giorno ed hanno un intervallo limitato di volo di circa 100 metri.

Per studiare come il virus di febbre rompiossa si sparge con Iquitos, i ricercatori hanno tenuto la carreggiata e mappato i reticoli di scoppio di due grandi vicinanze, comprendenti le centinaia di case, in parecchi anni. Quando un caso di febbre rompiossa è stato confermato attraverso un'analisi del sangue, gli assistenti sociali intervisterebbero il paziente, registrante tutti i posti che il paziente è andato durante i 15 giorni che portano all'inizio di febbre. Le Zanzare sono state raccolte dall'altrettanto di queste posizioni come possibile e sono state esaminate per determinare se portassero il virus.

I dati dalle interviste di 2,000 persone sono stati tracciati col passare del tempo e spazio facendo uso della tecnologia (GIS) di sistemi informativi geografici.

“La Gente sembra ottenere infettata il più spesso nelle case, ma non necessariamente le loro proprie case,„ Vazquez-Prokopec dice. “Il driver principale è amici e parenti visualizzanti della gente nelle case vicine.„

Le Interviste con i pazienti di febbre rompiossa hanno rivelato che due terzi di loro avevano visualizzato la stessa posizione.

“Sospettiamo che l'importanza di movimento umano che abbiamo osservato in Iquitos si tratterrà in altre popolazioni e per altri agenti patogeni trasmessi dalle zanzare che spargono la febbre rompiossa,„ Vazquez-Prokopec dice. “I risultati forniscono un modo diverso per il pensiero a come un agente patogeno vettore-sopportato può spargersi attraverso una popolazione ed hanno implicazioni per migliori sorveglianza e controllo di malattia.„

Sorgente: Emory University