Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La terapia medica di nutrizione può svolgere un ruolo importante nel trattamento dell'acne

Uno studio pubblicato nel giornale dell'accademia di nutrizione e della dietetica ha determinato che sta aumentando la prova di una connessione fra la dieta e l'acne, specialmente a partire dall'alto caricamento glycemic è a dieta e dai prodotti lattier-caseario e che la terapia medica di nutrizione (MNT) può svolgere un ruolo importante nel trattamento dell'acne.

Più di 17 milione Americani soffrono da acne, principalmente durante i loro anni adulti adolescenti e giovani. L'acne influenza la qualità di vita, compreso ritiro, ansia e la depressione sociali, rendente il trattamento essenziale. Dal fine anni '1800, la ricerca ha collegato la dieta a questa malattia comune, identificante il cioccolato, lo zucchero ed il grasso mentre i colpevoli particolari, ma l'inizio negli anni 60, studi dissociati sono a dieta dallo sviluppo di acne.

“Questo cambiamento si è presentato in gran parte a causa dei risultati di due studi importanti della ricerca che sono citati ripetutamente nella letteratura e la cultura popolare come prova per confutare l'associazione fra la dieta ed acne,„ dice Jennifer Burris, il ms, RD, del dipartimento di nutrizione, studi dell'alimento e salute pubblica, banco di Steinhardt di cultura, formazione e lo sviluppo umano, New York University. “Più recentemente, i dermatologi ed i dietisti registrati hanno rivisitato la relazione dell'dieta-acne e sono sempre più interessati nel ruolo della terapia nutrizionale medica nel trattamento dell'acne.„

Burris ed i colleghi, William Rietkerk, dipartimento della dermatologia, dell'istituto universitario medico di New York e di Kathleen Woolf, del dipartimento dell'università di New York di nutrizione, studi dell'alimento e salute pubblica, hanno effettuato una revisione bibliografica per valutare la prova per la connessione dell'dieta-acne durante i tre periodi di tempo distintivi: storia remota, l'aumento del mito dell'dieta-acne e ricerca recente.

Selezionando le informazioni dagli studi fra 1960 e 2012 che hanno studiato la dieta ed acne, i ricercatori hanno compilato i dati per una serie di caratteristiche di studio, compresi riferimento, progettazione, partecipanti, metodo di intervento, risultato primario, risultati e conclusioni, considerazioni del covariate e limitazioni.

Hanno concluso che un alto indice analitico glycemic/dieta glycemic del caricamento e un frequente consumo della latteria sono i fattori principali nell'instaurazione del collegamento fra la dieta e l'acne. Egualmente notano che sebbene i risultati della ricerca dagli studi intrapresi durante gli ultimi 10 anni non dimostrino che la dieta causa l'acne, può influenzarla o aggravare.

Il gruppo di studio raccomanda che i dermatologi ed i dietisti registrati lavorino in collaborazione per progettare e condurre la ricerca di qualità. “Questa ricerca è necessaria completamente da chiarire i risultati preliminari, determinare i meccanismi di fondo proposti che collegano la dieta e l'acne e sviluppare gli interventi dietetici potenziali per il trattamento dell'acne,„ dice Burris. “La comunità medica non dovrebbe allontanare la possibilità della terapia di dieta come trattamento dell'aggiunta per acne. Attualmente, il migliore approccio è di parlare determinato ad ogni paziente dell'acne, con attenzione tenendo conto della possibilità di consiglio dietetico.„