Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I pazienti greci e spagnoli possono ora leggere le informazioni pazienti di UCE in loro lingua madre

I pazienti greci e di lingua spagnola con il rene o i calcoli ureteral possono ora leggere le informazioni pazienti di UCE in loro lingua madre. Il Endourology, la laparoscopia e la sezione di Urotechnology dell'associazione urologica ellenica (HUA) ha fornito la traduzione greca e la traduzione spagnola è il risultato di una collaborazione fra l'associazione spagnola dell'urologia (AEU) e la società della Repubblica dominicana dell'urologia (SDU).

Le informazioni pazienti di UCE mirano ad offrire chiaramente ed informazioni in maniera fidata sulle malattie urologiche a tutti i pazienti europei. Avendo l'informazione disponibile nei linguaggi multipli e tenerla coerente in tutto tutte le sue traduzioni sono quindi un elemento essenziale di questo progetto. La collaborazione è tasto e l'UCE è riconoscente alle società nazionali per il loro impegno a questa iniziativa. In particolare, un grande vi ringrazia va al Dott. Andreas Skolarikos (Atene, GR), al Dott. Diego Rengifo (Madrid, es) ed al Dott. David Soriano (Santo Domingo, Dott) per la coordinazione delle queste traduzioni.

Con la partecipazione dello SDU, la rete paziente del partner di informazioni ora raggiunge oltre i confini di Europa. Ciò è un passo avanti importante. Come il Dott. Soriano spiega: “l'urolitiasi è un grande problema nella Repubblica dominicana e la mancanza di informazioni è una difficoltà che sia pazienti che incontro dei medici di famiglia, facendo diagnosi e trattamento della circostanza più provocatoria.„

“Quando abbiamo sentito l'UCE stava producendo i pazienti puntati su ed i medici di famiglia di informazioni mediche, abbiamo deciso di contattare l'associazione e di esprimere il nostro interesse nella partecipazione a questo progetto traducendo il contenuto del sito Web in moda da potere anche accedergli la gente di lingua spagnola.„

“Era un onore da riconoscersi come componente del gruppo. Ora abbiamo dati correnti per mostrare ai pazienti nel nostro ufficio durante la consultazione quale lo rendono più facile per noi ed affinchè i pazienti si occupino della situazione. Speriamo di incoraggiare altri paesi ad aderire all'iniziativa perché siamo sicuri che molti pazienti universalmente saranno molto riconoscenti!„