Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il sonnambulismo Adulto può indurre i comportamenti violenti e pregiudicare la qualità di vita correlata con la salute

Un nuovo studio ha trovato che il sonnambulismo adulto è uno stato potenzialmente serio che può indurre i comportamenti violenti e pregiudicare la qualità di vita correlata con la salute.

“Abbiamo trovato un'più alta frequenza della sonnolenza di giorno, fatica, insonnia, i sintomi di ansia e depressivi ed hanno alterato la qualità di vita in pazienti con il sonnambulismo confrontato al gruppo di controllo,„ ha detto Yves Dauvilliers, MD, PhD, il ricercatore principale dello studio e autore principale. Il Dott. Dauvilliers è il professor della fisiologia e della neurologia e Direttore del laboratorio di sonno aGUI-de-Chaulia'Hospital a Montpellier, Francia. “Che Cosa solitamente sarebbero considerate uno stato benigno, il sonnambulismo adulto è uno stato potenzialmente serio e le conseguenze degli episodi di sonnambulismo non dovrebbero essere trascurate.„

I Risultati indicano che 22,8 per cento dei sonnambuli hanno presentato con gli episodi notturni e 43,5 i per cento presentati con gli episodi settimanali. Ulteriormente, una cronologia positiva dei comportamenti riferiti sonno violento è stata trovata in 58 per cento, compreso 17 per cento che hanno avvertito almeno un episodio che comprende le lesioni al sonnambulo o al partner del letto che hanno richiesto l'assistenza medica. Le lesioni Riferite hanno incluso le contusioni, i sanguinamenti del naso e le fratture ed un partecipante aveva sostenuto le fratture multiple ed il trauma capo serio dopo avere saltato di una finestra del terzo pavimento.

Il Sonnambulismo è un parasomnia comune che pregiudica fino a quattro per cento degli adulti. Comprende i comportamenti complessi che si presentano durante i risvegli da sonno del movimento di occhio (NREM) della non rapida. Durante l'episodio del sonnambulismo il cervello è parzialmente sveglio, con conseguente comportamenti complessi e parzialmente nel Sonno NREM senza consapevolezza cosciente degli atti.

Secondo gli autori, questo è il più grande studio di gruppo futuro sui sonnambuli adulti veduti in una clinica, facendo uso delle interviste cliniche faccia a faccia, dei questionari standardizzati e della valutazione obiettiva dal polysomnography per studiare le caratteristiche, le conseguenze ed i comorbidities clinici del sonnambulismo.

Lo studio, comparente nell'emissione di Marzo del SONNO del giornale, ha compreso uno studio futuro di caso-control di 100 pazienti adulti in cui il sonnambulismo primario è stato diagnosticato dal giugno 2007 al gennaio 2011. I criteri di Esclusione hanno compreso una cronologia clinica positiva di disturbo del comportamento di sonno di REM (RBD), un simile parasomnia che comprende i comportamenti in relazione con il sogno violenti che emergono durante il sonno di REM. L'età dei sonnambuli ha variato da 18 a 58 anni con un'età media di 30. I Risultati sono stati paragonati a 100 oggetti in buona salute di controllo.

Avviando i fattori che hanno aumentato sia la frequenza che la severità degli episodi è stata riferita in 59 per cento, si è riferito frequentemente pricipalmente agli eventi stressanti, forti emozioni positive, la privazione di sonno e di meno alla droga o ingestione di alcol o attività fisica intensa di sera. Tutti questi fattori promuovono il sonno dell'onda e l'instabilità (SWS) lenti aumentati di Sonno NREM.

“Il Sonnambulismo è uno stato underdiagnosed che può essere associato chiaramente con le conseguenze di giorno e le perturbazioni dell'umore che piombo ad un effetto principale su qualità di vita,„ ha detto Dauvilliers. “Il carico del sonnambulismo in adulti deve essere evidenziato e sottolineato.„

Sorgente: Accademia Americana della Medicina di Sonno