Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I lanci di LabCorp hanno espanto IBD che verifica il profilo

Laboratory Corporation delle tenute® dell'America (LabCorp®) (NYSE: LH) annunciato oggi la disponibilità di un menu difficile ampliato per aiutare i clinici a diagnosticare, trattare e riflettere il corso della malattia di viscere infiammatoria (IBD).

“Il profilo ampliato IBD contribuisce a diagnosticare la malattia e contribuisce al trattamento d'ottimizzazione.„

I disordini (GI) del tratto gastrointestinale spesso sono presentati con i sintomi non specifici e sono difficili da diagnosticare, particolarmente nelle impostazioni di pronto intervento. La malattia di viscere infiammatoria (IBD) è uno dei disordini gastrointestinali più comuni e più seri. I due moduli distintivi di IBD sono clinicamente colite ulcerosa e morbo di Crohn. I trattamenti possono anche essere complicati, comprendendo le terapie del immunosoppressore, le droghe biologiche e/o la chirurgia.

A sostegno del miglioramento la diagnosi e del trattamento di IBD, LabCorp ha lanciato IBD in espansione che verifica il profilo che contribuisce ad identificare i pazienti di IBD ed a differenziarsi fra colite ulcerosa ed il morbo di Crohn. Il profilo ampliato IBD include gli indicatori specifici di malattia dell'anticorpo di Crohn e di colite ulcerosa che migliorano la sensibilità diagnostica e forniscono informazioni prognostiche apprezzate per quanto riguarda la severità della malattia. Per i pazienti diagnosticati con IBD, l'analisi di attività dell'enzima del TPMT di LabCorp può essere utilizzata prima del trattamento della droga di thiopurine per valutare i livelli di dose e la reazione di droga avversa di potenziale. Una volta che un paziente ha iniziato il trattamento di thiopurine, i medici possono usare la prova dei metaboliti di thiopurine per contribuire ad ottimizzare il dosaggio in corso per raggiungere e mantenere gli scopi terapeutici e per evitare la tossicità possibile della droga. LabCorp egualmente offre la prova per i pazienti curati con le nuove droghe biologiche come infliximab che permettono che i medici riflettano i livelli di concentrazione nella droga e valutino l'impatto dei livelli anti--infliximab dell'anticorpo su efficacia della droga.

“I disordini di GI sono difficili da diagnosticare,„ ha detto il Dott. Mark Brecher, il capo ispettore sanitario di LabCorp. “Il profilo ampliato IBD contribuisce a diagnosticare la malattia e contribuisce al trattamento d'ottimizzazione.„

Questi potenziamenti al menu della prova di IBD di LabCorp sono aggiunte alla sua più vasta offerta della prova di malattia digestiva che include la prova costo-efficiente della cascata per aiutare i medici a diagnosticare la sindrome di viscere irritabili e la sensibilità di glutine non Celiaca.

Source:

Laboratory Corporation of America Holdings