Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I ricercatori mettono a punto il nuovo sistema della rappresentazione per gli studi del cervello del mouse

La collocazione del mouse libero di vagare potrebbe allarmare la maggior parte della gente, ma non così per i ricercatori nucleari della rappresentazione dal Dipartimento per l'energia di Stati Uniti la funzione nazionale dell'acceleratore del Thomas Jefferson, il laboratorio nazionale di Oak Ridge, la facoltà di medicina di Johns Hopkins e l'università del Maryland che hanno messo a punto un nuovo sistema della rappresentazione per gli studi del cervello del mouse.

Gli scienziati usano la rappresentazione dinamica dei mouse per seguire i cambiamenti in chimica del cervello causata dalla progressione della malattia o dall'applicazione di una droga come efficace strumento della ricerca per sviluppare i migliori modi diagnosticare la malattia e formulare i migliori trattamenti. Nella maggior parte dei studi nucleari della rappresentazione, i mouse del laboratorio tipicamente sono drogati o limitati sul posto in moda da potere studiare i loro cervelli. Tuttavia, i risultati di tale ricerca possono essere alterati sottoponendo i mouse a tali ostacoli chimici o fisici, complicanti gli studi di Alzheimer, la demenza e la malattia del Parkinson.

Ma per loro la medicina nucleare la rappresentazione studia, i ricercatori dal laboratorio di Jefferson, Oak Ridge, Johns Hopkins e Maryland ha utilizzato i nuovi mouse liberi e non anestetizzati del sistema che si sono sviluppati per acquistare le immagini funzionali dei cervelli di cosciente. Il cosiddetto sistema di AwakeSPECT poi è stato usato per documentare per la prima volta gli effetti dell'anestesia sull'atto di un composto della rappresentazione del trasportatore della dopamina nel cervello del mouse. Tali composti della rappresentazione del trasportatore della dopamina sono usati per Alzheimer, demenza e gli studi della malattia del Parkinson.

SPECT è tomografia computerizzata dell'emissione del Unico Fotone. In questa tecnica, un radionuclide è iniettato, dove si raccoglie nelle aree specifiche del cervello dalla funzione. Il radionuclide emette i raggi gamma (singoli fotoni) che sono raccolti da un rivelatore nelle scansioni separate da molti angoli differenti. Le scansioni si combinano in un algoritmo per produrre un'immagine tridimensionale.

“Il sistema di AwakeSPECT fa la rappresentazione regolare di SPECT dei mouse. SPECT è una tecnica di rappresentazione nucleare della medicina che è utilizzata in esseri umani per vari tipi di studi diagnostici. Egualmente è utilizzato negli studi sugli animali per facilitare lo sviluppo e la comprensione della fisiologia di malattia,„ dice che laboratorio di Jefferson ha ritirato Weisenberger, che piombo la collaborazione multi-istituzionale ed ha diretto lo sforzo di sviluppo del sistema di SPECT.

Weisenberger dice gli usi del sistema di AwakeSPECT due gamme camere su misura del laboratorio di Jefferson all'immagine il radionuclide come pure un sistema che elabora i dati per produrre le immagini tridimensionali. Un sistema infrarosso della macchina fotografica messo a punto al laboratorio nazionale di Oak Ridge tiene la carreggiata il movimento del mouse. Per concludere, un sistema disponibile nel commercio di CT fornisce informazioni anatomiche supplementari.

I ricercatori alla facoltà di medicina di Johns Hopkins, piombo da Martin Pomper, hanno intrapreso i primi studi della rappresentazione del mouse con il nuovo sistema. Per preparare un mouse per la rappresentazione con AwakeSPECT, in primo luogo è etichettato con tre indicatori che sono incollati al suo si dirigono verso il sistema infrarosso per tenere la carreggiata. Una volta che il radionuclide è iniettato, il mouse può poi essere imaged come riposa in un tubo casalingo, del tipo di tana, chiaro. La bellezza del sistema è che non richiede che il mouse (o potenzialmente la gente, in fase più avanzata) rimanga immobile. Due brevetti hanno ricevuto al laboratorio di Jefferson per la tecnologia innovatrice connessa con questo sistema.

“Abbiamo messo a punto questo sistema che, mentre acquista le immagini di SPECT, usa le macchine fotografiche infrarosse che tengono la carreggiata la posizione e la posa della testa. Usiamo che informazioni poi per eliminare informaticamente i artefatti di moto dalla nostra rappresentazione di SPECT,„ dice.

In questo studio recente pubblicato online nel giornale di medicina nucleare, i ricercatori hanno indicato che AwakeSPECT può ottenere le immagini dettagliate e funzionali del cervello di un mouse cosciente, poichè il mouse si muove liberamente intorno in un sistema di chiusura.

Ricercatori anche imaged l'atto di una droga usata spesso a trasporto nel cervello, 123I-ioflupane della dopamina di immagine, in mouse svegli ed anestetizzati. Hanno trovato che la droga è stata assorbita più di meno mezzo pure in mouse svegli, mostranti che l'uso di anestetico potrebbe potenzialmente confondere l'assorbimento della droga studia.

“Abbiamo indicato gli impianti della tecnologia. Ora, appena dovete rendergli uno strumento che più gente prontamente userà„ Weisenberger dice.

Weisenberger dice che il punto seguente è di migliorare il toner di AwakeSPECT migliorando il sistema di tracciamento infrarosso, facendo uso di più nuova tecnologia per il toner di SPECT e rendendo il sistema più intuitivo affinchè i ricercatori animali funzioni.