Lo studio di UTHealth esamina le modalità diminuire l'esposizione infantile a fumo di seconda mano

Uno studio da studiare se un programma comportamentistico ospedale-iniziato di terapia condotto nell'unità di cure intensive neonatale (NICU) può diminuire il fumo di seconda mano nelle case con gli infanti a rischio dei problemi polmonari è stato lanciato dai ricercatori Al Centro di Scienza di Salubrità dell'Università del Texas a Houston (UTHealth).

I $2,2 milioni, studio quinquennale confronteranno un programma più approfondito per diminuire l'esposizione infantile del fumo di seconda mano con le pratiche convenzionali di cura corrente utilizzate nell'Ospedale Commemorativo del Hermann dei Bambini.

“La Gente ha molta informazione sbagliata,„ ha detto Angela Stotts, Ph.D., professore associato e direttore di ricerca nel Dipartimento della Famiglia e della Medicina di Comunità alla Facoltà di Medicina di UTHealth. “Sanno che fumare è cattivo ma non perché. L'esposizione del fumo Di Seconda Mano piombo alle degenze in ospedale più lunghe, all'asma, alle otiti, alle infezioni respiratorie ed alla morte in culla.„

Stotts ed i colleghi ricercatori iscriveranno complessivamente 396 famiglie a basso reddito che riferiscono un fumatore della famiglia ed hanno un infante all'alto rischio respiratorio nel NICU.

“Poiché fumare il resti concentrato nelle comunità meno istruite ed impoverite, famiglie di NICU con i fumatori della famiglia è al rischio significativo per le disparità in relazione con il tabacco di salubrità - un carico sostanziale alle famiglie con le risorse limitate ed alle comunità in cui risiedono,„ Stotts ha scritto nell'estratto dello studio.

I partecipanti di Studio sono ripartiti con scelta casuale ad uno di due gruppi ed entrambi ricevono le informazioni educative standard sui pericoli di fumo di seconda mano. Le Famiglie nel programma più intensivo egualmente hanno quattro sessioni di consiglio di un'ora - due all'ospedale e due a loro casa dopo scarico - ed incentivi per partecipazione e l'instaurazione del divieto di fumo della casa. Le prove di cotinine dell'urina ed i videi Infantili del nicotina dell'aria della famiglia saranno usati per valutare l'esposizione del fumo di seconda mano.

“Questo sarà il primo studio su una combinazione innovatrice di strategie motivazionali per scoraggiare il fumo di seconda mano della famiglia nel contesto di un NICU per migliorare la salubrità degli infanti vulnerabili e le loro famiglie, dollari potenzialmente di risparmio di sanità,„ Stotts ha detto.

SORGENTE Il Centro di Scienza di Salubrità dell'Università del Texas a Houston

Source:

The University of Texas Health Science Center at Houston