Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I Ricercatori mettono a punto il delivery system del nanodiamond per cancro al seno triplo-negativo

Recentemente, medici hanno cominciato a categorizzare i cancri al seno in quattro gruppi principali secondo il trucco genetico delle cellule tumorali. Quale categoria un cancro cade in generalmente determina il migliore metodo di trattamento.

Ma i cancri in uno dei quattro gruppi - chiamati “cancro al seno del tipo di basale„ o “triplo-negativo„ (TNBC) - sono stati particolarmente complessi trattare perché non reagiscono solitamente ai trattamenti “ricevitore-mirati a„ che sono spesso efficaci nel trattamento degli altri tipi di cancri al seno. TNBC tende ad essere più aggressivo degli altri tipi e più probabile da ricorrere e può anche avere un più alto tasso di mortalità.

Fortunatamente, le migliori terapie farmacologiche possono essere sull'orizzonte. I ricercatori ed i collaboratori del UCLA piombo da Decano Ho, il professor al Banco del UCLA dell'Odontoiatria ed al co-direttore della Jane del banco e di Jerry Weintraub Concentrano per Biotecnologia Ricostruttiva, hanno sviluppato un trattamento potenzialmente più efficace per TNBC che usa il nanoscale, particelle tipo diamante chiamate nanodiamonds.

Nanodiamonds è fra 4 e 6 nanometri di diametro ed è a forma di come i palloni da calcio minuscoli. I Sottoprodotti delle operazioni convenzionali di raffinamento e di estrazione mineraria, le particelle possono formare i cluster che seguono l'associazione della droga ed avere la capacità di consegnare precisamente le droghe di cancro ai tumori, miglioranti significativamente l'effetto desiderato delle droghe. Nello studio del UCLA, il delivery system del nanodiamond ha potuto puntare le masse tumorali in mouse con cancro al seno negativo triplo.

I Risultati dallo studio sono pubblicati il 15 aprile online nei Materiali Avanzati pari-esaminati del giornale.

“Questo studio dimostra la versatilità del nanodiamond come agente mirato a della droga consegna ad un sito del tumore,„ ha detto Uff, che è egualmente un membro dell'Istituto della California NanoSystems Centro Completo del Cancro a Jonsson del UCLA, del UCLA ed il Dipartimento del UCLA della Bioingegneria. “L'agente che ci siamo sviluppati diminuisce gli effetti secondari tossici che sono associati con il trattamento e media le riduzioni significative della dimensione di tumore.„

Il gruppo ha combinato parecchie componenti importanti di Cancro-combattimento sulla superficie del nanodiamond, compreso Epirubicin, una droga altamente tossica ma ampiamente usata della chemioterapia che è amministrata spesso congiuntamente ad altre droghe di cancro. Il nuovo composto poi è stato limitato ad un rivestito materiale della membrana cellulare con gli anticorpi che sono stati mirati a verso il recettore del fattore di crescita dell'epidermide, che altamente è concentrato sulle superfici delle celle di TNBC. L'agente risultante è un sistema della droga consegna chiamato un composto ibrido del nanodiamond-lipido, o NDLP.

Una Volta provato sui mouse, l'agente è stato indicato considerevolmente alla crescita del tumore di diminuzione ed elimina gli effetti secondari devastanti di trattamento del cancro.

A causa della sua tossicità, Epirubicin, quando solo amministrato può causare gli effetti secondari seri, quali infarto ed il conteggio di globulo bianco diminuito ed è stato collegato ad un rischio aumentato per la leucemia. Nello studio, tutti mouse che sono stati dati Epirubicin da solo sono morto molto prima del completamento dello studio. Ma tutti i mouse dati Epirubicin attraverso il NDLPs mirato a hanno sopravvissuto al trattamento ed alcuni dei tumori anche sono regredito finché non fossero più visibili.

“il cancro al seno Triplo-Negativo è spesso molto aggressivo e difficile da trattare, rendendo a chemioterapia aggressiva un requisito,„ ha detto il Dott. Edward K. Chow, co-primo autore dello studio e un assistente universitario all'Istituto di Scienza del Cancro di Singapore. “L'ottimizzazione ed il risparmio di temi terapeutico degli agenti del nanodiamond-lipido erano abbastanza notevoli. La regressione simultanea del tumore e la tolleranza di droga migliore stanno promettendo gli indicatori per lo sviluppo continuato dei nanodiamonds verso la traduzione clinica.„

Il gruppo di ricerca ora sta studiando l'efficacia e la sicurezza del NDLPs in più grandi animali. Gli obiettivi Supplementari della ricerca comprendono la determinazione se i nanodiamonds possono migliorare la tolleranza di ampia gamma di composti altamente tossici della droga, che possono migliorare le opzioni ed i risultati correnti del trattamento. Queste scoperte serviranno da precursori per le prove umane, i ricercatori hanno detto.

“L'ibrido del nanodiamond-lipido sviluppato in questo studio è una piattaforma modulare,„ ha detto Laura Moore, un dottorando Ho in laboratorio e un co-primo autore dello studio. “Di Conseguenza, possiamo legare facilmente un'ampia gamma di ottimizzazione gli anticorpi e dei composti della droga per indirizzare parecchie malattie.„

Il Dott. Sosta di NO--Hee, decano del Banco del UCLA dell'Odontoiatria, ha notato che la ricerca fornirà le fondamenta per le applicazioni cliniche future.

“Questo studio pionieristico condotto da Decano Ho ed il suo gruppo fornisce una migliore comprensione delle capacità del materiale del nanodiamond per indirizzare parecchie malattie,„ Park ha detto. “Il Loro lavoro è di capitale importanza.„

Sorgente: Università di California - Los Angeles