La Nuova collaborazione della ricerca può aiutare nello sviluppare il vaccino di TB per i bovini e gli esseri umani

Gli Scienziati All'Università di Nottingham stanno studiando se i batteri nocivi trovati nel bestiame potrebbero essere sfruttati per proteggere il bestiame dalla tubercolosi del bovino di malattia devastante (TB).

La ricerca, essendo piombo dal Professor Paul Barrow nel Banco dell'Università di Medicina Veterinaria E di Scienza, potrebbe offrire un punto importante verso sviluppare un vaccino contro la TB bovina, che pregiudica decine di migliaia di bestiame ogni anno.

Lo studio studierà la malattia nel bestiame BRITANNICO e Cinese in collaborazione con il Professor Xiangmei Zhou all'Università Agricola di Cina di Pechino. Il progetto biennale è stato costituito un fondo per con una concessione -200.000 dai Consigli della Ricerca REGNO UNITO (RCUK) e dal Ministero Cinese del Programma di Cooperazione Cina-REGNO UNITO di Scienza e Tecnologia (La maggior parte) nelle Priorità Globali.

Il Professor Riga Della Barra ha detto: “Abbiamo scoperto le interazioni molto interessanti e novelle fra i tipi batterici differenti durante le infezioni miste. Un tipo batterico può stimolare l'immunità a breve termine contro i batteri indipendenti che assicurano un grado di protezione. Vogliamo guardare per vedere se una simile relazione si presenta fra il bascillus bovino del tubercolo ed altri batteri che sono presenti nei tessuti allo stesso tempo.„

La TB Bovina è una malattia batterica che nel 2011 ha provocato il macello dei circa 25.000 bestiame in Inghilterra ad un costo di più di -90 milioni. Le figure Recenti pubblicate da Defra indicano che il macello delle mucche ha aumentato 10 per cento nel 2012, con più di 38.000 animali che si sono distrutti. In uno sforzo per gestire la malattia, il Governo ha introdotto il programma bovino dell'estirpazione di TB compreso proposto seleziona dei tassi che sono stati trovati per essere portafili della malattia.

In Cina, la TB bovina ora è un problema economico importante, causando le difficoltà per gli agricoltori e le loro famiglie che vivono nelle comunità rurali. In tutto il un gregge, fino a 70 per cento del bestiame possono essere commoventi.

La TB Bovina è egualmente una zoonosi - una malattia infettiva che può attraversare la barriera di specie per spargersi dall'animale all'essere umano. Nell'individuazione tempestiva BRITANNICA e significa che la malattia non è permessa mai raggiungere il punto in cui può minacciare le sanità. Tuttavia, in Cina una certa diffusione del batterio che è l'origine della malattia, bovis del Micobatterio, provoca una certa tubercolosi umana. La TB è una malattia cronica che erode i polmoni su un lungo periodo di tempo, finalmente piombo alle difficoltà respiranti. L'Efficace trattamento può prendere a due anni, che non è un'opzione pratica o finanziaria per la gente impoverita che vive spesso nelle posizioni remote.

Gli scienziati di Nottingham studieranno se essendo infettando da altri batteri relativi potrebbe offrire un effetto protettivo contro la TB bovina. In particolare, stanno esaminando un altro batterio comune del bestiame chiamato paratuberculosis di Mycobacterium, che causa l'intestino che spreca la Malattia di Johne di circostanza ed a titolo di prova è stato collegato con il Morbo di Crohn in esseri umani.

I ricercatori useranno la tecnologia avanzata di microarray ai campioni dal bestiame sia dal REGNO UNITO che dalla Cina per individuare la miscela dei batteri che possono essere presenti in un singolo animale. I Colleghi in Cina condurranno le analisi in vitro nella coltura cellulare per studiare se la presenza di un batterio può pregiudicare il sistema immunitario in risposta ad un altro.

La ricerca potrebbe potenzialmente piombo allo sviluppo di un vaccino di emergenza che potrebbe essere usato per stimolare la resistenza rapida alla TB bovina nel caso in cui l'infezione fosse trovata all'interno di un gregge. Similmente, l'applicazione ha potuto anche applicarsi agli esseri umani, con i membri della famiglia che sono vaccinati rapidamente dopo la diagnosi della TB in un parente prossimo.

Il Professor Wang Tao, Vicepresidente dell'Università Agricola di Cina ha detto: “L'Università Agricola di Cina e l'Università di Nottingham hanno firmato un Memorandum D'Intesa Nel 2011. Da allora, le due università hanno pagato frequentare l'un l'altro le visite per promuovere una proposta dell'associazione strategica.

“L'anno scorso, entrambi i lati hanno investito il finanziamento di seme per incoraggiare la ricerca congiunta nelle tre aree chiave di medicina veterinaria, di protezione dell'alimento e della biomassa. Siamo eccitati per vedere un passo avanti positivo che i giovani scienziati di entrambe le università hanno fatto nella piattaforma.

“Poichè uno dei progetti promossi dal finanziamento di seme di CAU-UoN, questo è il primo risultato nella collaborazione concreta fra le due università. Credo che piombo il nostro futuro nella cooperazione più produttiva nella ricerca, insegnamento e facoltà & scambio dello studente.„

Il Professor Hai-Sui Yu, Pro-Vice-Cancelliere (Internazionale) All'Università di Nottingham, ha detto: “Considerare la nostra associazione con CAU come strategico come tale finanziamento interno significativo Dall'Università di Nottingham siamo stati usati alle collaborazioni di livello internazionale della ricerca di motorino d'avviamento con CAU. Sono contentissimo che uno dei progetti che abbiamo supportato internamente ha garantito il finanziamento esterno prestigioso.„

Sorgente: Università di Nottingham

Advertisement