Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Alcon lancia JETREA in Danimarca ed in Svezia

Srotolamento in Finlandia ed in Norvegia da seguire presto

ThromboGenics NV (Euronext Bruxelles: Il THR), una società biofarmaceutica integrata messa a fuoco sullo sviluppare e sulla commercializzazione delle medicine oftalmiche innovarici, oggi annuncia che il suo partner Alcon ha lanciato JETREA® in Danimarca e la Svezia, i terzi e quarti servizi Europei dove il prodotto ora è disponibile. Alcon srotolerà presto la droga in Finlandia ed in Norvegia.

A metà marzo 2013, JETREA® è stato approvato dalla Commissione Europea (EC) Per il trattamento di trazione vitreomacular (VMT), includente una volta connesso con un foro maculare del diametro inferiore o uguale a 400 micron.

Il primo lancio Europeo di Alcon di JETREA® ha avuto luogo nel mese scorso BRITANNICO, seguito più presto dalla Germania questo mese. Alcon, una divisione di Novartis, ha acquistato le destre commercializzare JETREA® fuori degli Stati Uniti nel marzo 2012.  

Ai sensi di questo affare ThromboGenics già ha ricevuto €165 milione dentro in anticipo ed i pagamenti a avanzamento lavori, compreso approvazione seguente di €90 milione AME di JETREA® e della prima iniezione (REGNO UNITO) in pazienti. La società potrebbe ricevere un €210 milione ulteriore nelle pietre miliari più i diritti d'autore significativi sulle vendite di Alcon di JETREA®.

ThromboGenics ha lanciato JETREA® negli STATI UNITI a metà gennaio 2013 in cui è approvato per il trattamento dei pazienti con aderenza vitreomacular sintomatica (VMA). Vendite degli STATI UNITI poiché il lancio è in conformità con le aspettative della Società.

Il Dott. Patrik De Haes, CEO di ThromboGenics, dice:  “Estremamente siamo incoraggiati tramite il progresso rapido del nostro Alcon del partner nel mettere a disposizione JETREA® attraverso Europa. Guardiamo in avanti ad ulteriori lanci attraverso la regione Nordica ed altri paesi per assicurarci che i pazienti possano avere accesso al primo trattamento farmacologico per VMT compreso una volta connessi con un foro maculare del diametro inferiore o uguale a 400 micron.„      

JETREA® contiene il ocriplasmin della sostanza attiva. È amministrato attraverso una singola iniezione intravitreal per curare gli adulti con trazione vitreomacular (VMT).

VMT, che negli STATI UNITI si riferisce a poichè VMA sintomatico, è uno stato progressivo e vista-minaccioso relativo all'età. È causato dall'umore vitroso che ha un collegamento anormalmente forte alla macula, la parte centrale della retina (la membrana sensibile alla luce alla parte posteriore dell'occhio). La macula fornisce la visione centrale che è necessaria per le mansioni di ogni giorno quali l'azionamento, la lettura e fronti di taglio di riconoscimento.

Quando l'umore vitroso si restringe, il forte collegamento provoca una forza di trazione sulla retina, che può piombo a deformazione visiva, l'acuità visiva in diminuzione e la cecità centrale. Quando la malattia progredisce la trazione può finalmente provocare la formazione di foro nella macula (chiamata un maculare fori).

JETREA® riparte le fibre della proteina che causano la trazione anormale fra il vitroso e la macula che causa VMT. Dissolvendo queste proteine, JETREA® rilascia la trazione e contribuisce a completare la separazione del vitroso dalla macula.

JETREA® può anche essere usato quando VMT ha progredito e causato un piccolo foro nella macula (parte centrale del livello sensibile alla luce alla parte posteriore dell'occhio).

È stimato che 250.000 - 300.000 pazienti in Europa da solo soffrano da questa circostanza.      

Corrente il solo trattamento disponibile nell'UE è “osservazione„ o “attesa vigile„ finché un paziente non diventi un candidato chirurgico, solitamente in una fase recente della malattia. Un paziente poi riceverebbe una procedura chirurgica e una riparazione della retina. Tuttavia, per molti pazienti questa non è un'opzione adatta, poichè il danneggiamento irreversibile della retina può già accadere.

ThromboGenics continua a lavorare molto attentamente con Alcon per contribuire a sviluppare l'infrastruttura necessaria in modo che pazienti attraverso Europa e di là può accedere a questa medicina innovatrice e ricevere JETREA® non appena diventa disponibile nei rispettivi paesi.

SORGENTE ThromboGenics