La terapeutica di Sorrento, IGDRASOL annuncia la pubblicazione dei dati clinici per Cynviloq e la gemcitabina

Sorrento Therapeutics, Inc. (OTCBB: SRNE; Lo STI) e IGDRASOL hanno annunciato oggi quei dati clinici per Cynviloq TM, una formulazione non biologica di nanoparticella di paclitaxel, più la gemcitabina sono stati pubblicati per la riunione annuale imminente della società americana dell'oncologia clinica (ASCO). L'estratto (#e15076), intitolato “valutazione di un modulo non biologico di nanoparticella di paclitaxel nel cancro del pancreas metastatico„ è stato scelto per l'inclusione online negli atti 2013, un giornale della riunione annuale di ASCO del supplemento clinico dell'oncologia ed è stato rilasciato a www.asco.org il 15 maggio 2013. L'estratto è stato creato da Kouros Motamed, da Larn Hwang, da Chao Hsiao e da Vuong N. Trieu.

Un test clinico di fase I ha stabilito una dose tollerata massimo (MTD) per Cynviloq TM di 300 mg/m2  una volta dato ogni 3 settimane congiuntamente ad un dosaggio settimanale di una gemcitabina di 12502 mg/m come in primo luogo allinea il trattamento per i pazienti con cancro del pancreas avanzato. Inoltre, 5 su 16 pazienti (31,3%) avevano confermato le risposte complete (CR) o la risposta parziale (PR) con gli intervalli di confidenza esatti di 95% (CI) di 11,0 e di 58,7, rispettivamente. Il tempo di sopravvivenza senza progressione (PFS) mediano era di 5,6 mesi (95% ci = 2,9). Il tempo di sopravvivenza globale (OS) mediano non potrebbe essere stimato poichè il tasso di sopravvivenza non è sceso sotto 50%.

“Basato sui dati generati fin qui, crediamo che CynviloqTM  congiuntamente alla gemcitabina possa offrire utile dosando i regimi e l'attività antitumorale potente in pazienti con cancro del pancreas avanzato„, ha detto Vuong Trieu, il Ph.D., direttore generale di IGDRASOL.

Source:

Sorrento Therapeutics, Inc.