Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I bambini con l'co-avvenimento di disordine di spettro di autismo e di ADHD hanno maggiori danni

In uno studio sull'co-avvenimento di disordine dell'iperattività di deficit di attenzione (ADHD) e di disordine di spettro di autismo (ASD) negli anni dei bambini (quattro - otto) in età scolare in anticipo, i ricercatori all'istituto di Kennedy Krieger hanno trovato che quasi un terzo dei bambini con ASD egualmente ha clinicamente sintomi significativi di ADHD. Pubblicato nell'autismo: Il giornale internazionale e la pratica (Epub davanti alla stampa), lo studio egualmente hanno trovato che i bambini con sia ASD che ADHD sensibilmente più sono alterati sulle misure di funzionamento conoscitivo, sociale ed adattabile rispetto ai bambini a ASD soltanto.

Distinto dalla ricerca attuale, lo studio corrente offre le comprensioni novelle perché la maggior parte dei bambini hanno fornito lo studio come gli infanti o bambini, molto prima che ADHD sia diagnosticato tipicamente. Gli studi precedenti sull'co-avvenimento di ASD e di ADHD sono basati sui pazienti che cercano la cura dalle cliniche, facente li influenzate verso avere danni più complessi o più severi. Reclutando i pazienti come gli infanti o bambini, la probabilità di tendenziosità nello studio corrente è diminuita significativamente.

“Sempre più stiamo vedendo che questi due disordini co-accadono e una maggior comprensione di come si riferiscono l'un l'altro potrebbe infine migliorare i risultati e qualità di vita per questo sottoinsieme dei bambini,„ dice il Dott. Rebecca Landa, autore senior di studio e Direttore del centro per autismo e dei disordini relativi a Kennedy Krieger. “Il cambiamento recente al sistema diagnostico ed al manuale statistico dei disturbi mentali (DSM-5) per eliminare la proibizione di una diagnosi doppia di autismo e di ADHD è un passo avanti importante.„

I partecipanti a questo studio futuro e longitudinale dello sviluppo di bambino hanno incluso 162 bambini. I ricercatori hanno diviso i bambini in ASD ed i gruppi Non-ASD. I gruppi più ulteriormente sono stati categorizzati tramite la classificazione di ADHD secondo i sintomi genitore-riferiti di ADHD sui subscales di problemi dell'attenzione e dell'iperattività del sistema comportamentistico per la Bambino-Seconda edizione, una valutazione standard di valutazione specificamente destinata per identificare i sintomi di memoria di ADHD.

I risultati hanno rivelato che, su 63 bambini con ASD nello studio, 18 (29%) erano stimati dai loro genitori come avendo clinicamente sintomi significativi di ADHD. D'importanza, l'intervallo di età per i bambini nello studio (quattro - otto) ha rappresentato un più giovane e campione più stretto che precedentemente è stato riferito in letteratura pubblicata. “Abbiamo messo a fuoco sui bambini banco-vecchi giovani perché più presto possiamo identificare questo sottoinsieme dei bambini, più presto possiamo progettare gli interventi specializzati,„ dice il Dott. Landa. “Gli interventi adattati possono migliorare i loro risultati, che tendono ad essere significativamente peggiori di quelli dei pari con autismo soltanto.„

I ricercatori egualmente hanno trovato che i bambini in età scolare in anticipo con l'co-avvenimento di ASD e di ADHD erano alterati dei bambini con soltanto ASD sulle misure di funzionamento conoscitivo e sociale come pure nella capacità di funzionare nelle situazioni di ogni giorno. Erano egualmente più probabili avere more conoscitive significative (61 contro 25 per cento) e video i manierismo più severi di autismo, come i comportamenti stereotipati e ripetitivi. I risultati di studio suggeriscono che i bambini con la presenza combinata di ADHD e di ASD possano avere bisogno dei metodi o delle intensità di trattamento differenti che quelli con ASD per raggiungere soltanto i migliori risultati.

Il Dott. Landa ed il suo gruppo riconosce che questa ricerca supporta l'esigenza degli studi futuri e longitudinali futuri sull'attenzione, del sociale, della comunicazione e del funzionamento conoscitivo a partire dal tempo che le prime bandiere rosse di ASD sono identificate. Tale ricerca piombo alle comprensioni importanti circa la sincronizzazione relativa dell'inizio e la stabilità di rottura ai meccanismi dell'attenzione ed alle barriere al riuscito funzionamento nei bambini con ASD e ADHD d'avvenimento.