Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Questcor acquista le destre sviluppare Synacthen ed il deposito di Synacthen negli Stati Uniti

Questcor Pharmaceuticals, Inc. (NASDAQ: QCOR) oggi ha annunciato che ha acquistato le destre sviluppare Synacthen® ed il deposito di Synacthen negli Stati Uniti Pharma AG di Novartis e Novartis AG. Conforme a determinate circostanze di chiusura, Questcor egualmente ha acquistato le destre a Synacthen® ed il deposito® in paesi sicuri fuori degli Stati Uniti disponibili in più di quaranta paesi per le indicazioni multiple, Synacthen (tetracosactide) di Synacthen è un agonista del ricevitore di melanocortin dell'amminoacido del sintetico 24. Il deposito di Synacthen è una formulazione del deposito di Synacthen. I prodotti sono approvati fuori degli Stati Uniti per determinate circostanze autoimmuni ed infiammatorie, ma mai sono stati diventati o approvato stati per i pazienti negli Stati Uniti.

“Come guida emergente nella ricerca di melanocortin, ora abbiamo l'opportunità con Synacthen di ampliare ed accelerare le nostre attività di sviluppo di prodotto.  Crediamo che tali sforzi migliorino il nostro programma di R & S espandentesi,„ ha detto Don M. Bailey, presidente e direttore generale di Questcor. “Inoltre, questa acquisizione chiave fornisce un'opportunità di iniziare la nostra presenza in più di tre dozzina mercati internazionali, dantei un'opportunità di rinvigorire Synacthen in questi servizi e fornentei una piattaforma per la crescita internazionale potenziale.„

“Questa transazione fa leva la nostra comprensione rapido crescente delle caratteristiche differenti e dell'attività biologica degli agonisti quali Synacthen, un agonista in relazione con ACTH sintetico del ricevitore di melanocortin e Acthar naturalmente derivato come pure l'uso potenziale degli agonisti del ricevitore di melanocortin nel trattamento dei disordini autoimmuni ed infiammatori dell'difficile--ossequio e seri,„ ha detto David Young, Pharm.D., il Ph.D, ufficiale scientifico principale di Questcor. “Intendiamo sviluppare e cercare l'approvazione di FDA per Synacthen e siamo commessi a sviluppare questo prodotto non solo nelle circostanze differenti che Acthar ma anche nelle circostanze dove Synacthen potenzialmente fornirebbe un vantaggio clinico sopra Acthar.„

Ai sensi degli accordi di transazione, Questcor ha Novartis pagato in anticipo una considerazione di $60,0 milioni. Questcor effettuerà i pagamenti supplementari almeno di $75,0 milioni nel cumulo nel corso dei parecchi anni futuri come pure i pagamenti a avanzamento lavori potenziali prima di approvazione di FDA. Sopra approvazione di FDA di Synacthen negli Stati Uniti, Questcor pagherà a Novartis un'altri pietra miliare e diritti d'autore basati sulle vendite nette negli Stati Uniti.  Come è comune nell'acquisizione dei programmi di sviluppo, gli accordi di transazione comprendono i meccanismi per assicurare che Questcor persegua l'approvazione di FDA e commercializzi Synacthen negli Stati Uniti sopra approvazione. Questcor immediatamente assumerà la direzione delle destre negli Stati Uniti conforme a determinate condizioni di chiusura che devono essere soddisfatte nei due anni futuri, Questcor egualmente assumerà la direzione delle destre dentro oltre tre dozzine di paesi fuori degli Stati Uniti “insieme alla nostra acquisizione precedente di BioVectra, questa transazione fornisce Questcor un'opportunità per sia una presenza internazionale che un modello aziendale più robusto,„ ha detto il sig. Bailey. “Prevediamo l'instaurazione della base delle operazioni in Europa per gestire ed ottimizzare la marca mondiale di Synacthen.„

Source:

Questcor Pharmaceuticals, Inc.