Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il caffè influenza l'appetito?

Non può iniziare il giorno senza vostro caffè? È quella una cattiva cosa? Gli studi hanno indicato che il caffè ha tantissime indennità-malattia protettive, come diminuzione dei rischi di diabete, di colpo, di certi moduli di cancro, di malattia mentale e di mortalità globale. Ma come pregiudica il vostro appetito?

Quella è la domanda che è chiesta dal candidato Matt Schubert di PhD e dal professore associato Ben Desbrow dal centro universitario di Griffith l'innovazione di pratica di salubrità.

“Anecdotally, la gente ha riferito la sensibilità meno affamata dopo il consumo del caffè e qualche gente preferisce mangiare il caffè invece della prima colazione,„ il sig. Schubert dice. “Tuttavia, quando osservate che gente accoppia con i loro caffè in una regolazione della caffetteria, vedete il consumo di alimenti ad alta percentuale di grassi e dolci. Che cosa vogliamo esplorare è se c'è un effetto di caffè sulla preferenza dell'alimento e che cosa le implicazioni di questa potrebbero essere per controllo del peso.„

Per esaminare questo, i partecipanti della ricerca stanno decidendo quattro prove dove sono provveduti di due bevande del caffè, una con un pasto della prima colazione ed altre due ore più successivamente.

Oltre 4-5 ore (prima colazione da pranzare) i ricercatori poi valutano periodicamente le percezioni di fame, di pienezza e di gradimento e di volere degli alimenti particolari esaminare delle risposte di appetito.

“Finora, stiamo vedendo una diminuzione nella fame ed aumentiamo di pienezza nello stato caffeinated del caffè, una tendenza che non stiamo osservando con caffè decaffeinato o caffeina da solo per alcune persone,„ dice il sig. Schubert. “Questo può essere importante per controllo del peso, poichè tutta la diminuzione nell'appetito potrebbe contribuire a diminuire l'ingestione di cibo.

“Se avvertite una diminuzione nell'assunzione di energia, mentre l'energia di mantenimento o aumentante ha speso attraverso l'esercizio ed il movimento, potreste usare questa strategia per assistere a mantenere un peso corporeo sano.„

I ricercatori corrente stanno reclutando i partecipanti per questo studio in corso.

Per essere implicato, la partecipazione richiede che siate in buona salute, fra 18-45 anni, non fumando e per non avere malattie croniche o dieta speciale.

Per più contatto Matt Schubert di informazioni sul email [email protected] o 0468 747 627.