Lo studio indica che le persone con TRISTE misreport i reticoli di sonno dovuto la depressione

La menzogne sveglia a letto contagia occasionalmente ognuno, ma per quelle con disordine affettivo stagionale, l'insonnia è sistematica. L'università di ricercatori di Pittsburgh riferisce nel giornale dei disordini affettivi che persone con la depressione che affettiva (SAD) stagionale di inverno di disordine-un quello piombo a perdita di motivazione e l'interesse dentro attività-ha giornalmente le idee sbagliate circa le loro abitudini di sonno simili a quelle dei insomniacs. Questi risultati aprono la porta per il trattamento del disordine affettivo stagionale simile all'insonnia dell'ossequio di medici di modo.

Kathryn Roecklein, ricercatore primario e assistente universitario nel dipartimento di Pitt di psicologia presso il Kenneth P. Dietrich School delle arti e delle scienze, con un gruppo dei ricercatori dalla scuola di medicina di Pitt e dall'università di Reyerson, esaminatore perché, secondo uno studio precedentemente pubblicato di sonno dall'università di California, Berkeley, persone con disordine affettivo stagionale ha riferito in modo errato che hanno dormito quattro nuove ore un la notte nell'inverno.

“Ci siamo domandati se questo che misreporting fosse un risultato dei sintomi della depressione come fatica e la motivazione bassa, spingendo la gente a passare più tempo a letto,„ ha detto Roecklein. “E la gente con disordine affettivo stagionale ha depressione circa cinque mesi l'annualmente, la maggior parte dei anni. Ciò mette uno sforzo significativo su vita del lavoro di una persona e su vita domestica.„

Roecklein ed il suo gruppo hanno intervistato 147 adulti fra le età di 18 e di 65 che vivono nell'area metropolitana di Pittsburgh durante gli inverni di 2011 e di 2012. I dati sono stati raccolti attraverso i questionari auto-riferiti ed hanno strutturato le interviste cliniche in cui a partecipanti sono state fatte tali domande come: “Nel mese passato, state dormendo più usuale?„ e “quante ore, state dormendo in media nel mese passato? Come fa che confronta al vostro normale dorme la durata durante l'estate?„

per capire le idee dei partecipanti circa sonno, il gruppo di Roecklein le ha chieste che per rispondere alle domande come “me abbia bisogno almeno di 8 ore di sonno di funzionare il giorno successivo„ e “l'insonnia è pericolosa per salubrità„ su un disgaggio da 0 a 7, dove 7 mezzi “acconsentono forte„ ed i mezzi 0 “è in disaccordo completamente.„

Roecklein ed il suo gruppo hanno trovato che le idee sbagliate dei partecipanti TRISTI circa sonno erano simili “alle credenze inutili„ o alle idee sbagliate personali circa sonno che i insomniacs tengono spesso. dovuto la depressione, persone con TRISTE, come quelle con insonnia, può passare più tempo che riposa a letto, ma non realmente dormire-principale alle idee sbagliate circa cui dormono. Queste idee sbagliate, hanno detto Roecklein, svolgono un ruolo significativo nella cognizione di sonno per quelli con disordine affettivo stagionale.

“Prediciamo che quello circa 750,000 persone nell'area della metropolitana di Pittsburgh soffre da disordine affettivo stagionale, rendente questo un'emissione importante per la nostra comunità ed il potenziale economico e vitalità della nostra città,„ ha detto Roecklein. “Se possiamo trattare correttamente questo disordine, possiamo abbassare significativamente il numero delle vittime nella nostra città.„

I dati della ricerca di Roecklein suggeriscono che indirizzare, capire e gestire queste “credenze inutili„ circa sonno mediante psicoterapia potrebbero piombo ai trattamenti migliori per disordine affettivo stagionale. Una di opzioni del trattamento più efficaci per insonnia, ha detto Roecklein, è terapia comportamentistica conoscitiva per insonnia (conosciuta come CBT-I), che mira ad aiutare la gente a catturare il controllo del loro pensiero per migliorare le loro abitudini come pure umore di sonno, comportamento ed emozioni.

Il progetto di ricerca seguente di Roecklein mira a migliorare il trattamento per disordine affettivo stagionale studiando la sincronizzazione dell'orologio biologico e di percezione leggera. L'indicatore luminoso dall'ambiente sincronizza i ritmi biologici interni con la sincronizzazione dell'alba e del crepuscolo, che cambia naturalmente con le stagioni. Questa sincronizzazione permette che la gente sia sveglia ed attenta durante il giorno e dorma alla notte. Roecklein esaminerà se la gente con disordine affettivo stagionale percepisce diversamente questo indicatore luminoso dall'ambiente a causa dei cambiamenti nella funzione delle vie neurologiche dall'occhio al cervello. Ciò potrebbe contribuire a scoprire le ragioni per le quali la gente soffre da disordine affettivo stagionale e potrebbe suggerire le nuove opzioni del trattamento.