Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Concessioni $6M di Fondation Leducq agli scienziati cardiovascolari per aiutare terapeutica cardiaca di avanzamento di rigenerazione

Il Fondation Leducq a Parigi, Francia, dedicata a migliorare le sanità con gli sforzi internazionali per combattere la malattia cardiovascolare, ha assegnato un premio di concessione $6 milioni ad una nuova rete globale della ricerca degli scienziati cardiovascolari che include tre ricercatori dal centro di ricerca cardiovascolare alla scuola di medicina di Icahn al monte Sinai.

Questa nuova grande concessione ha ricevuto come componente delle reti transatlantiche di Fondation il Leducq di eccellenza nel programma di ricerca cardiovascolare. I ricercatori della rete mireranno ad identificare gli obiettivi cellulari e molecolari per aiutare la terapeutica cardiaca di avanzamento di rigenerazione. La loro proposta di ricerca era uno di soltanto quattro progetti di ricerca selezionati questo anno per il finanziamento dalle fondamenta a partire fra dalle cento applicazioni. La ricerca pianificazione per lanciare nel gennaio 2014.

La nuova rete globale riunisce gli medico-scienziati con competenza principale in biologia dello sviluppo, biologia di cellula staminale cardiaca, biomarcatori, terapia genica, metabolismo, immunologia, pharmacogenomics e cardiologia clinica.

La nuova rete della ricerca include Roger Hajjar, MD, Direttore del centro di ricerca cardiovascolare al monte Sinai, Jean-Sebastien Hulot, MD, PhD, Direttore di Pharmacogenomics e di terapeutica personale al centro di ricerca cardiovascolare al monte Sinai e Jason Kovacic, il MD, il PhD, assistente universitario del monte Sinai di medicina in cardiologia al monte Sinai. Altri membri della rete includono: Toren Finkel, MD, PhD, degli istituti della sanità nazionali, il coordinatore nordamericano; David Sassoon, PhD, del Universite de Pierre et del Curie-Sorbonne Universites di Marie a Parigi, Francia, il coordinatore europeo; Thomas Braun, MD, PhD, del Max Planck Institute per ricerca del polmone e del cuore, cattivo Nauheim, Germania; Richard Harvey, PhD, dell'istituto di ricerca cardiaco di Chang del vincitore, Sydney, Australia; Nadia Rosenthal, PhD, dell'istituto nazionale del polmone e del cuore, istituto universitario imperiale a Londra, Regno Unito; e segno Sussman, PhD, della San Diego State University, istituto del cuore di SDSU, a San Diego, CA.

“Lavorando insieme, la nostra rete della ricerca ha l'opportunità straordinaria di studiare i metodi novelli affinchè la rigenerazione cardiaca ripari i cuori danneggiati,„ dice il Dott. Hajjar, che egualmente servisce da professore di Janet & di Arthur C. Ross di medicina e professore del gene & cella al monte Sinai. “La nostra ultima missione è di avanzare questo campo di traduzione emergente della medicina con la scoperta e la traduzione rapida di terapie a ricupero cardiache innovarici dal banco di laboratorio alla clinica del paziente per le prove nei test clinici innovatori.„

Corrente, non c'è consenso scientifico su che trattamento governa o limita la rigenerazione cardiaca. La rete della ricerca spera di guadagnare una maggior comprensione completa dei ruoli svolti dalle cellule staminali cardiache, dalle celle di muscolo del cuore conosciute come i cardiomyocytes e da altri tipi cardiaci delle cellule che regolamentano la rigenerazione cardiaca per valutare le loro capacità potenziali per assistere nella rinascita e nella rigenerazione di un cuore nocivo e dei sui tessuti per i pazienti diagnosticati con la funzione cardiaca o il danno strutturale alterata.

Il del 2013, Fondation Leducq ha supportato le 39 reti della ricerca, più di 360 ricercatori a 123 istituzioni in 18 paesi. Il Fondation Leducq è stato creato nel 1996 da Jean e da Sylviane Leducq per supportare il lavoro di collaborazione fra i ricercatori in America settentrionale ed Europa. Le reti transatlantiche del programma di ricerca di eccellenza sono state lanciate nel 2003.

Il centro di ricerca cardiovascolare al monte Sinai diretto dal Dott. Hajjar è stato fondato nel 2007. Conduce la ricerca cardiovascolare di base e di traduzione inter-disciplinare per impedire ed invertire la malattia di cuore, l'infarto e l'aterosclerosi che è l'indurimento delle arterie del cuore dovuto accumulazione della placca - una causa principale di attacco di cuore, del colpo e della malattia vascolare periferica. Le indagini della ricerca del centro mettono a fuoco sulla malattia cardiovascolare, sull'infarto, sulla malattia vascolare, sui problemi della valvola cardiaca e sulla disfunzione ventricolare.

“La malattia cardiovascolare è la causa della morte principale intorno al mondo. Le nuove alleanze globali della ricerca gradiscono nostri, grazie al supporto generoso del Fondation Leducq, vero accelereranno lo sviluppo delle terapie raffinate per facilitare il carico diraggiungimento della malattia cardiovascolare,„ dice il Dott. Hajjar.

Source:

Fondation Leducq