Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I matrimoni Consanguinei e le madri più anziane aumentano il rischio di anomalie della nascita in bambini

Il Matrimonio fra i primi cugini inscatola il rischio più doppio di dare alla luce ad un bambino con un'anomalia congenita (per esempio, il cuore ed il polmone diserta, Sindrome di Down), sebbene il rischio assoluto sia basso, secondo uno studio multietnico di più di 11300 bambini dalla città di Bradford nel REGNO UNITO, pubblicata in The Lancet.

L'ad alto livello del matrimonio consanguineo (matrimonio fra i parenti di sangue) all'interno di grande comunità Pakistana nello studio ha rappresentato quasi un terzo (31%) dei difetti di nascita in bambini dell'origine Pakistana.

Un simile ma rischio aumentato previsto in madri più anziane (in 34 anni) è stato veduto fra le donne Britanniche bianche.

“È importante notare che l'aumento assoluto nel rischio è piccolo (3% - 6%), significando che soltanto una piccola minoranza dei bambini sopportati alle coppie che sono parenti di sangue o madri più anziane (mummie Britanniche Bianche più anziane ha un aumento nel rischio da 2% a 4%) svilupperà un'anomalia congenita„, autore principale Eamonn Sheridan di avvertenze dall'Università di Leeds nel REGNO UNITO.

I ricercatori hanno esaminato l'influenza di vario stile di vita materno e dei fattori di rischio clinici (per esempio, fumare, obesità e privazione) in bambini con una o più anomalie dal Nato nello studio (BiB) di Bradford, che sta tenendo la carreggiata la salubrità di 13 500 bambini sopportati all'Infermeria Reale di Bradford fra 2007 e 2011, ma trovato che il più grande fattore di rischio era genitori strettamente connessi.

Le tariffe Globali delle anomalie congenite nei bambini della Busbana francese (305,74 per 10000 livebirths) erano tariffe nazionali quasi doppie (165,90 per 10000 livebirths).

Lo stato Socioeconomico non ha spiegato le tariffe aumentate dei difetti di nascita in prole dei parenti di sangue, malgrado due terzi dei bambini nello studio che viene dal quinto più sfavorito della popolazione BRITANNICA.

inoltre, contrariamente alla ricerca precedente, il fumo, il consumo dell'alcool e l'obesità materni non sono stati identificati come fattori di rischio per i difetti di nascita in questo gruppo, sebbene lo studio non potesse essere abbastanza grande individuare gli aumenti nel rischio connesso con questi fattori.

Un ad alto livello di formazione materna era protettivo indipendentemente dall'origine etnica, dividente in due approssimativamente il rischio di avere un bambino con un'anomalia congenita.

La Consanguineità è una tendenza sociale profondamente piantata con più di un miliardo genti universalmente corrente che vivono nelle comunità in cui i matrimoni consanguinei sono ordinari.  

Secondo Neil Piccolo dall'Università di Bradford che guidato co la ricerca, “Questo è il primo studio che ha potuto esplorare tutte le cause dell'anomalia congenita in una popolazione in cui ci sono numeri sufficienti sia nei gruppi consanguinei che non consanguinei da giungere alle conclusioni affidabili. Le Chiare ed informazioni accessibili su questi piccoli ma rischi evitabili significativi dovrebbero ampiamente essere diffuse in comunità locali ed essere incluse come componente del consiglio prenatale e nella progettazione dei servizi di sanità.„

Commentando lo studio, Alan Bittles dalla Murdoch University e l'Edith Cowan University a Perth, Australia scrive, “Sheridan ed i colleghi meritano il credito principale per il loro studio complesso, che richiede tempo e socialmente sensibile… In considerazione di alto sostegno comunitario per il Nato nel programma di Bradford, un substudy complementare determinare gli effetti di endogamy della comunità e di consanguineità [quando le persone sposano all'interno dello stesse etnico, classe, o del gruppo sociale] sulle malattie di adulto-inizio sarebbe un investimento inestimabile per il futuro.„

Sorgente: http://www.lancet.com/