Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il rapporto rivela la chirurgia della fuori pompa CABG non riuscita per mostrare tutto il miglioramento nella mortalità a breve termine

In un rapporto speciale nella questione attuale di circolazione, il Lazar cardiothoracic di Harold del chirurgo del centro medico di Boston, MD, ha trovato che l'ambulatorio dell'innesto di esclusione di arteria coronaria della fuori pompa (OPCAB) non è riuscito a mostrare alcun miglioramento significativo nella morbosità o nella mortalità a breve termine rispetto all'ambulatorio tradizionale dell'innesto di esclusione di arteria coronaria (CABG) della su pompa. Raccomanda che la tecnica sia abbandonata, a meno che i chirurghi che eseguono la chirurgia della fuori pompa possano indicare che i loro propri risultati sono buoni quanto i risultati riferiti con l'ambulatorio tradizionale della su pompa.

Durante la chirurgia dell'innesto di esclusione di arteria coronaria della fuori pompa, il cuore ancora sta battendo mentre i collegamenti dell'innesto sono fatti per oltrepassare un bloccaggio. Mentre esegue la chirurgia della su pompa CABG, il cuore è interrotto e un commputer cuore-polmoni assume la direzione del lavoro per il cuore ed i polmoni. Questo metodo è stato un'efficace, tecnica affidabile e provata dal tempo ed è considerato il sistema monetario aureo a cui tutti i altri metodi chirurgici del maggiore sono stati paragonati. Tuttavia, realizzando il maggiore coronario questo modo può provocare la lesione ischemica del miocardio, i deficit neurocognitive ed i colpi ed attivare le vie infiammatorie che contribuiscono alle complicazioni polmonari, renali ed ematologiche.

Per confrontare esattamente i vantaggi e gli svantaggi di OPCAB e determinare che cosa, all'occorrenza, ruolo che dovrebbe ha nella pratica del maggiore chirurgico dell'arteria coronaria, il Lazar ha esaminato i dati clinici dai numerosi studi universalmente ed ha trovato la tecnica di OPCAB non erano riuscito a mostrare alcun miglioramento significativo nella morbosità o nella mortalità a breve termine.

Secondo il Lazar uno slancio importante per OPCAB d'esecuzione era di evitare gli effetti nocivi possibili dell'esclusione cardiopolmonare, che comprendono l'attivazione delle vie infiammatorie, cambiamenti nella funzione neurologica e conoscitiva ed alterazioni nella qualità di vita. “Tuttavia, i pazienti che subiscono OPCAB non hanno indicato alcuni vantaggi in queste aree,„ ha detto il Lazar, un professore di chirurgia alla medicina scolastica di Boston University. “Anche in quegli studi in cui OPCAB ha provocato un piccolo miglioramento nei risultati postoperatori iniziali, questi miglioramenti non sono più evidenti su seguito a lungo termine,„ ha aggiunto.

Infatti, parecchi studi suggeriscono che la sopravvivenza a lungo termine possa essere diminuita significativamente nei pazienti di OPCAB rispetto ai pazienti in cui le tecniche della su pompa sono state utilizzate. Il Lazar spiega che questo può essere attribuibile all'importante crescita nel maggiore incompleto veduto nei pazienti di OPCAB e può essere responsabile dell'aumento nell'angina ricorrente ed avere bisogno di delle procedure del maggiore vedute nei pazienti di OPCAB.

“A meno che i diversi chirurghi possano dimostrare che possono raggiungere i risultati a breve e a lungo termine con OPCABG che sono comparabili alla su pompa CABG risulta, dovrebbero abbandonare questa tecnica,„ ha detto il Lazar.