I ricercatori di duca Medicine identificano una proteina critica a dolore di TMJD

Il disordine unito Temporomandibular (TMJD) è il modulo più comune di dolore orale o facciale, pregiudicante oltre 10 milione Americani. Il disturbo cronico può causare il dolore severo connesso spesso con la masticazione o il morso giù e manca di efficaci trattamenti.

In uno studio in mouse, i ricercatori a duca Medicine hanno identificato una proteina che è critica a dolore di TMJD e potrebbero essere un obiettivo di promessa per i trattamenti di sviluppo per il disordine. I loro risultati sono pubblicati nell'emissione augusta del DOLORE del giornale.

Oltre ai casi relativi al trauma, piccolo è conosciuto circa la causa di origine di TMJD. I ricercatori messi a fuoco su TRPV4, su una proteina del canale ionico che permette che il calcio entri rapido nelle celle e sul suo ruolo nell'infiammazione e fare soffrire associato con TMJD.

“TRPV4 ampiamente è espresso in neuroni sensoriali trovati nel ganglio del trigeminale, che è responsabile di tutte le sensazioni della testa, fronte di taglio e le loro strutture associate, quali i denti, la linguetta e la giunzione temporomandibular,„ ha detto lo studio senior Wolfgang Liedtke autore, M.D., PhD, professore associato della neurologia e la neurobiologia a duca. “Questo reticolo ed il fatto che TRPV4 è stato trovato per essere compreso in risposta a stimolo meccanico gli hanno reso un obiettivo logico per esplorare.„

I ricercatori hanno studiato entrambi i mouse normali ed i mouse geneticamente costruiti senza Trpv4 il gene (che produce la proteina del canale TRPV4). Hanno creato l'infiammazione nelle giunzioni temporomandibular dei mouse e la forza allora misurata del morso esercitata dai mouse per valutare l'infiammazione ed il dolore della mascella, simili a come il dolore di TMJD è misurato in pazienti umani. Poichè mordere può essere doloroso per quelli con TMJD, la forza del morso diminuisce più danneggia.

I mouse senza il gene Trpv4 hanno avuti una più piccola riduzione della forza del morso -- mordendo con quasi la piena forza -- suggerendo che abbiano meno dolore. In mouse normali c'erano più TRPV4 espressi in neuroni sensoriali del trigeminale quando l'infiammazione è stata indotta. L'aumento in TRPV4 ha corrisposto ad una maggior riduzione della forza del morso.

I ricercatori egualmente hanno amministrato un composto ai mouse normali che hanno bloccato TRPV4 ed hanno trovato quello TRPV4 d'inibizione anche piombo alle più piccole riduzioni della forza del morso, simile agli effetti dei mouse costruiti senza il gene Trpv4.

Sorprendente, i ricercatori hanno trovato l'erosione e l'infiammazione comparabili dell'osso nel tessuto della mascella attraverso tutti i mouse, con noncuranza se i mouse hanno avuti TRPV4 oppure no.

“Notevolmente, il danno è lo stesso ma non il dolore,„ Liedtke ha detto. “I mouse che hanno avuti la maggior parte del TRPV4 sono sembrato averli la maggior parte del dolore, ma tutta la simile prova avuta di infiammazione della giunzione temporomandibular e di erosione dell'osso nella mandibola in conseguenza dell'infiammazione.„

I risultati indicano che TRPV4 e la sua espressione in neuroni sensoriali del trigeminale contribuiscono a dolore di TMJD in mouse. Dato la mancanza di efficaci trattamenti per questo disordine cronico di dolore, TRPV4 può essere un obiettivo attraente per sviluppare le nuove terapie.