Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I risultati della ricerca possono aiutare gli scienziati a sviluppare i trattamenti dell'antrace per gli esseri umani

I ricercatori all'istituto nazionale dell'allergia e malattie infettive (NIAID) ed il cuore, il polmone e l'istituto nazionali di sangue, entrambe la parte degli istituti della sanità nazionali, hanno identificato le celle in due aree distinte dell'organismo che sono mirate a simultaneamente per danno dalle tossine dell'antrace, finalmente causando la malattia ed a volte la morte. I loro risultati, che sono comparso oggi online in natura, sono basati sulla prova in mouse. Tuttavia, i risultati possono contribuire allo sviluppo dei trattamenti dell'antrace per gli esseri umani, i ricercatori dicono.

La malattia dell'antrace è causata dal bacillus anthracis del batterio, che produce due tossine micidiali: tossina letale e tossina dell'edema. Quando l'antracite del B. infetta un essere umano o un animale, entrambe le tossine cercano e legano ai ricevitori sulle superfici delle celle umane ed animali. Facendo uso di due tipi di laboratori mouse-quei mancare il ricevitore della tossina dell'antrace su un singolo tipo di cella o di quelli che hanno il ricevitore presente su un singolo tipo di scienziati della cella- ha confrontato la progressione di malattia fra i roditori. Hanno concluso che da morte indotta da antrace è causata soprattutto dalla tossina letale che mira alle celle del cuore ed alle celle di muscolo che circondano i vasi sanguigni e tossina dell'edema che mira alle celle di fegato.

Questi risultati possono aiutare gli scienziati che studiano la malattia dell'antrace in esseri umani. Per esempio, gli autori di studio suggeriscono, conoscendo i tipi di celle che l'obiettivo delle tossine dell'antrace potrebbe stimolare lo sviluppo dei trattamenti che diminuiscono il danneggiamento di quelle celle.